Riciclo & riutilizzo: da vecchio barbecue a portavasi per esterni

Trasformare un oggetto non più performante in qualcosa di utile, che abbia una funzione e risponda anche a un'esigenza estetica. Come il portapiante grasse, creato dalla nostra lettrice Chiara P. da un barbecue in disuso.

Redazione
A cura di “La Redazione”
Pubblicato il 22/07/2015 Aggiornato il 15/09/2016
Riciclo & riutilizzo: da vecchio barbecue a portavasi per esterni

Dal barbecue è stata eliminata la parte della griglia in modo da creare un vano più ampio in cui poter posizionare la terra e le piante. Le parti in legno sono state verniciate con una vernice resistente all’acqua, utilizzando un pennello molto rigido e povero di colore. Dopodiché, terminata l’asciugatura, sono state piantate nel vano dell’ormai ex barbecue le piante grasse. I costi per la realizzazione di questi lavori sono stati veramente irrisori, si aggirano intorno a qualche decina di euro per l’acquisto di vernici, pennelli e piante grasse. Materiali utilizzati: barbecue non più in uso; vernice rossa resistente all’acqua; pennello; terriccio e piante grasse a piacere.

 

 

 

 

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: / 5, basato su voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!