Portacandele decor con perline riciclate

La possibilità di riciclare le perline per un piccolo fai da te è un lavoro che farà forse contente quelle mamme che ambiscono a riportare un po' di ordine nella cameretta dei figli. Ecco come decorare due bicchieri e trasformarli in portacandele.
Samantha Ceccobelli
A cura di Samantha Ceccobelli
Pubblicato il 08/07/2020 Aggiornato il 08/07/2020
Portacandele di vetro decorato con fili di perline

Tra i giochi dei bambini si trovano spesso dei contenitori pieni di perline di ogni tipo, con cui – una volta passata la passione per quel tipo di gioco – non si sa più cosa fare. Ecco allora un modo per riciclare le perline, magari facendosi aiutare anche dai bambini, rivestendo oggetti o complementi d’arredo con fili di perline da incollare o intrecciare. Si possono ricoprire gli oggetti più disparati, dal paralume di una lampada a dei vecchi portatovaglioli… Noi abbiamo scelto di fare dei piccoli e suggestivi portacandele fai da te, perfetti per ravvivare una tavola o anche per creare l’atmosfera in giardino o in terrazzo.   

Il lavoro è facilissimo, unica accortezza è quella di abbinare bene tra di loro colori, forma e grandezze delle perline. Una volta scelti i colori base, si possono combinare tra di loro in modo casuale, a righe alternate o a tinta unita.

Materiali occorrenti
  • Bicchieri di vetro trasparente o barattoli di vetro di recupero
  • Pistola per colla a caldo
  • Filo di nylon
  • Forbici
  • Schiaccini e pinze da bigiotteria (facoltativi).
Come procedere

Sgrassate bene dei bicchieri di vetro con acqua calda e sapone. Vanno benissimo anche dei barattoli di vetro da recuperare.

Scegliete delle perline da abbinare, in base a forme e colori e realizzate dei lunghi fili di perline di almeno 2 metri. Ovviamente la lunghezza dei fili dipenderà dalla circonferenza del bicchiere, considerando che andrà ricoperto per circa la metà dell’altezza.

Chi ha a disposizione schiaccini e pinze da bigiotteria potrà fermare il filo in questo modo, altrimenti andrà bene anche un bel nodo.

Iniziate il primo filo senza chiuderlo e incollatelo con la colla a caldo su quello che sarà il retro del bicchiere. Per ricoprire il bicchiere procedete fissando il filo con più punti di colla solo sul primo giro. Per i giri successivi basterà mettere un punto di colla soltanto su retro.

Quando pensate di aver terminato, fate la prova per vedere dove dovrà finire il filo e a quel punto potrete chiuderlo con un nodo ed incollarne la parte finale. Questo vi permetterà di ottenere un lavoro più pulito, senza che si vedano giunture su ogni lato.

Per rendere più stabile la candela, potete mettere sul fondo del bicchiere della sabbia, del sale o dello zucchero.

 

Gli step del fai da te con foto e passaggi

  • Abbinate le perline da usare in base a colori, forme e dimensioni.
  • Realizzate fili di perline lunghi almeno 2 metri, anche se la lunghezza precisa dipenderà dalla circonferenza del bicchiere.
  • Se avete schiaccini e pinze da bigiotteria potete fermare le estremità dei fili in questo modo, altrimenti basta un bel nodo.
  • Incollate l’estremità del filo sul bicchiere con la colla a caldo. Procedete fissando il filo con più punti di colla solo sul primo giro.
  • Nei giri successivi basterà mettere un punto di colla soltanto su retro.
  • Quando pensate di aver terminato di rivestire il bicchiere, chiudete anche questa estremità del filo in corrispondenza del retro e fissatela con la colla a caldo.
  • Riempite il fondo dei portacandele con sabbia, sale o zucchero per rendere le candele più stabili.
Perline per portacandele di vetro

Abbinate le perline da usare in base a colori, forme e dimensioni.

Fili di perline per decorazione portacandele di vetro

Realizzate fili di perline lunghi almeno 2 metri, anche se la lunghezza precisa dipenderà dalla circonferenza del bicchiere.

Pinze e schiaccini da bigiotteria per decorazione portacandele vetro

Se avete schiaccini e pinze da bigiotteria potete fermare le estremità dei fili in questo modo, altrimenti basta un bel nodo.

Filo di perline fissato con colla a caldo su portacandele vetro

Incollate l’estremità del filo sul bicchiere con la colla a caldo. Procedete fissando il filo con più punti di colla solo sul primo giro.

Filo di perline fissato con colla a caldo per decorazione portacandele vetro

Nei giri successivi basterà mettere un punto di colla soltanto su retro.

Chiusura filo di perline per decorazione portacandele vetro

Quando pensate di aver terminato di rivestire il bicchiere, chiudete anche questa estremità del filo in corrispondenza del retro e fissatela con la colla a caldo.

Portacandele vetro decorato con fili di perline nella libreria

Riempite il fondo dei portacandele con sabbia, sale o zucchero per rendere le candele più stabili.

 

 

 

 

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: 5 / 5, basato su 1 voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!