Decorare effetto pizzo. Per uno stile romantico

Effetto pizzo, o anche con diverso disegno: ecco come reinventare un vecchio tavolino o qualsiasi altra superficie nello stesso materiale con un tocco decor.
Monica Cresci
A cura di Monica Cresci
Pubblicato il 05/02/2020 Aggiornato il 05/02/2020
decoro effetto pizzo su metallo

Una proposta di riciclo davvero veloce e di facile realizzazione a partire da un vecchio tavolino di metallo, arrugginito ed abbandonato da tempo in giardino. Con lo stesso metodo si può dipingere qualsiasi altro tipo di disegno, geometrico, floreale…

Basta ripulirlo e dipingerlo con le vernici spray, perfette per un risultato immediato e duraturo; un’opportunità semplice per riportare in vita vecchi oggetti offrendogli una nuova chance cromatica. L’effetto pizzo finale è un tocco in più in grado di personalizzare il tavolino che potrà trovare posto sul balcone oppure in un angolo della casa, trasformandosi in un supporto perfetto per vasi e fiori.

Materiale occorrente

  • un tavolino di metallo
  • colori spray: bianco, grigio, verde chiaro
  • pizzi di carta sottotorta due formati
  • nastro adesivo di carta

Foto decorazione fai da te effetto pizzo

  • Pulite accuratamente il tavolino con un panno di stoffa, appoggiatelo sopra una superficie protetta con della carta o della plastica lavorando in uno spazio ben areato. Spruzzate una velatura di grigio spray sulla parte inferiore del tavolino e lasciate asciugare.
  • Girate il supporto e dipingete il piano ed il resto della struttura sempre con una velatura di grigio spray, lasciando asciugare il colore all’aria. Rifinite la parte inferiore del tavolino con una velatura di verde chiaro per una doppia colorazione a contrasto.
  • Appoggiate il sottotorta di carta sulla parte centrale del piano, fissandolo con un segmento di nastro adesivo di carta, spruzzate una velatura di bianco spray seguendo con cura i contorni della mascherina quindi sollevatela e lasciate asciugare.
  • Per rifinire i bordi del tavolino appoggiate il sottotorta come mostrato in foto e spruzzate velocemente una velatura di bianco, procedete in questo modo di volta in volta sollevando e appoggiando il supporto di carta.
  • Completate il decoro applicando un mini sottotorta di carta sulla parte centrale del tavolino e spruzzando una rapida velatura di bianco, eliminate la mascherina e lasciate asciugare completamente per un’ora.
  • Rifinite anche la parte inferiore del tavolino applicando sul ripiano, se presente, il sottotorta di carta per poi spruzzare una velatura di colore. Lasciate asciugare eliminando la mascherina.
  • Tavolino effetto pizzo

Come ridipingere il vecchio tavolino

Pulite accuratamente il tavolino con un panno di stoffa, appoggiatelo sopra una superficie protetta con della carta o della plastica lavorando in uno spazio ben areato. Spruzzate una velatura di grigio spray sulla parte inferiore del tavolino e lasciate asciugare.

tavolino in metallo riverniciato con il fai da te

Girate il supporto e dipingete il piano ed il resto della struttura sempre con una velatura di grigio spray, lasciando asciugare il colore all’aria. Rifinite la parte inferiore del tavolino con una velatura di verde chiaro per una doppia colorazione a contrasto.

tavolino in metallo  riverniciato con il fai da te

 

Appoggiate il sottotorta di carta sulla parte centrale del piano, fissandolo con un segmento di nastro adesivo di carta, spruzzate una velatura di bianco spray seguendo con cura i contorni della mascherina, quindi sollevatela e lasciate asciugare.

decorare effetto pizzo il tavolino in metallo  riverniciato con il fai da te

Per rifinire i bordi del tavolino appoggiate il sottotorta come mostrato in foto e spruzzate velocemente una velatura di bianco, procedete in questo modo di volta in volta sollevando e appoggiando il supporto di carta.

spray per decorare effetto pizzo il tavolino in metallo  riverniciato con il fai da te

 

Completate il decoro applicando un mini sottotorta di carta sulla parte centrale del tavolino e spruzzando una rapida velatura di bianco, eliminate la mascherina e lasciate asciugare completamente per un’ora.

 

decoro effetto pizzo su metallo

 

Rifinite anche la parte inferiore del tavolino applicando sul ripiano, se presente, il sottotorta di carta per poi spruzzare una velatura di colore. Lasciate asciugare eliminando la mascherina.

Tavolino effetto pizzo

 

Tavolino effetto pizzo terminato

Tavolino effetto pizzo in giardino con vaso di fiori gialli

 

Altre fantasie

Potete sostituire i sottotorta di carta con mascherine differenti con immagini e decori sempre vari, magari realizzati personalmente: numeri, lettere, scritte, decori. Oppure dipingere il tavolino con colori a contrasto molto più forti ed evidenti, realizzando così un decoro di forte impatto.

 

Proteggersi con una mascherina

Lavorate sempre indossando un paio di guanti di lattice ed un mascherina per proteggere le vie respiratorie, stendendo il colore in più tempi così da agevolare un’asciugatura perfetta.

 

Il trucco contro la ruggine

Se il tavolino è vecchio e presenta parti arrugginite, si può procedere utilizzando lo sverniciatore o dell’acquaragia da stendere con il pennello, quando sarà asciutta procedete rimuovendo le parti rovinate con una spatola o con carta abrasiva a grana grossa.
A lavoro ultimato proteggete con una mano di antiruggine e con la colorazione suggerita. Lavorate sempre proteggendo mani e viso.

Guarda anche come rinnovare il vecchio tavolino con il mosaico e il tavolino di recupero per il balcone

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: 5 / 5, basato su 1 voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!