Come trasformare un vecchio mobile in stile in comodino contemporaneo

Da piccolo mobile in stile a comodino nero: i trucchi per trasformare un vecchio mobile, ridipingerlo con il fai da te e dargli un nuovo look contemporaneo.
Samantha Ceccobelli
A cura di Samantha Ceccobelli
Pubblicato il 09/02/2021 Aggiornato il 09/02/2021
Come trasformare un vecchio mobile in stile in comodino contemporaneo

Avete un vecchio comodino (o tavolino) in legno, magari anche lavorato, che non si presta troppo a essere inserito in un ambiente contemporaneo, magari solo perché ci sono giù troppe finiture in essenz o pezzi in stile? Vi spieghiamo come ridipingerlo in nero! Il nuovo look sarà altrettanto chic di quello originario.

Recuperare e decorare vecchi mobili può essere più facile di quanto si pensi.

Se la struttura è solida e il legno non è tarlato, può bastare pulire a fondo il legno, carteggiarlo e passare qualche mano di colore per portare a nuova vita un pezzo apparentemente irrecuperabile.

Se lo stile è molto ricco di modanature e intarsi, è consigliabile una tinta unita che lo renda più sobrio ed elegante ma, nel caso di un mobile squadrato e dalle linee semplici, si possono anche prevedere diversi colori insieme per movimentarlo e renderlo più particolare.

Per questo mobile dal legno così lavorato si è optato per una tinta nera opaca dall’effetto gommoso mentre il tocco in più è stato dato dal nuovo pomello di ceramica dall’aspetto rétro.

In sintesi possiamo dire che bisogna sgrassare molto bene le superfici e carteggiarle. Se si devono sostituire maniglie o pomelli, occorre adattare il foro in questa fase.

Un trucco: per riportare in futuro il legno al colore naturale senza problemi, bisogna preservarlo in questa fase passando una mano di fondo per legno all’acqua e carteggiando leggermente una volta asciutto.

Poi si può procedere con lo smalto, l’asciugatura e nuovamente lo smalto, come spiegato in dettaglio più sotto.

Che cosa serve per ridipingere il comodino

  • Comodino di recupero
  • Carta vetrata 240
  • Alcool denaturato
  • Carta assorbente o ovatta
  • Panno umido
  • Pennello sintetico piatto medio (per es. 4 cm) e piccolo
  • Smalto opaco all’acqua nero
  • Fondo per legno all’acqua (facoltativo)
  • Pomello

Quali step per dipingere il vecchio mobile

  • Sgrassate il mobile con dell’alcool e della carta assorbente o dell’ovatta.
  • Carteggiate bene tutta la superficie del mobile con la carta vetrata 240 e pulite bene con un panno umido.
  • Per sostituire il pomello adattate il foro con il trapano.
  • Passate una mano di smalto all’acqua tirando bene il colore con il pennello per evitare gocce e accumuli.
  • Passate la seconda mano incrociando le pennellate rispetto alla prima mano e fate asciugare per mezza giornata.
  • Avvitate il nuovo pomello e il comodino è pronto.
Comodino di recupero da dipingere sgrassare il legno sporco 1

Sgrassate il mobile con dell’alcool e della carta assorbente o dell’ovatta.

Comodino di recupero da dipingere carteggiare superficie di legno 2

Carteggiate bene tutta la superficie del mobile con la carta vetrata 240 e pulite bene con un panno umido.

Comodino di recupero da dipingere sostituzione vecchio pomello 3

Per sostituire il pomello adattate il foro con il trapano.

Comodino di recupero da dipingere pittura con smalto all'acqua 4

Passate una mano di smalto all’acqua tirando bene il colore con il pennello per evitare gocce e accumuli.

Comodino di recupero da dipingere pittura con smalto all'acqua 5

Passate la seconda mano incrociando le pennellate rispetto alla prima mano e fate asciugare per mezza giornata.

Comodino di recupero dipinto con smalto all'acqua 6

Avvitate il nuovo pomello e il comodino è pronto.

 

Tante idee per cambiare look a vecchi mobili

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: 4.5 / 5, basato su 2 voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!