Lo scrittoio shabby chic dal vecchio mobile

Una console in stile di legno scuro diventa un piccolo scrittoio shabby chic. L'ha trasformata la nostra lettrice Luisa U. con pochissimi interventi.
Luisa Bellotto
A cura di Luisa Bellotto
Pubblicato il 28/06/2018 Aggiornato il 04/08/2018
Lo scrittoio shabby chic dal vecchio mobile

I vecchi mobili della nonna, anche quelli apparentemente pronti per la discarica, si possono trasformare in pezzi d’arredo d’eccezione. Oggetti che, con pochi interventi adatti anche ai meno esperti di bricolage, riprendono vita, mantenendo vivi ricordi cari, ma con un look aggiornato, più contemporaneo e adatto ai nostri gusti.
Lo stile shabby chic, accogliente, elegante, decorativo al punto giusto, è quello più facile da ottenere con il fai da te. Soprattutto a partire da oggetti in legno come lo scrittoio della nostra lettrice Luisa U, che in origine era una vecchia console in legno scuro, sistemata all’ingresso di casa.

Un mobile nuovo in sole tre mosse

1 – Il primo passaggio è stato quello di scartavetrare l’intera struttura con un foglio di carta vetrata a grana fine, insistendo un po’ nelle parti sagomate dove nel tempo si era accumulata la polvere. 

2 – Una volta spolverata la superficie per liberarla dalla polvere, Luisa ha passato una mano di impregnante per legno trasparente, che serve per proteggere e rivitalizzare le essenze. È un prodotto che funziona anche come primer e facilita “l’aggrappaggio” della vernice di finitura. 

3 – Infine ha steso due mani di smalto all’acqua opaco di colore bianco pannarispettando i tempi di asciugatura fra un passaggio e l’altro, in modo da uniformare la superficie rendendola più liscia possibile. Se la vernice non è asciutta, infatti, il rischio è che rimangano delle imperfezioni superficiali. 

È un lavoro davvero facile e di grande effetto, che può essere declinato in tanti modi. Luisa C. ha scelto lo stile shabby chic, ma seguendo lo stesso procedimento, basta cambiare colore per ottenere un effetto decorativo molto personale. 

Un’idea? Lasciare il piano in finitura legno e colorare il resto della struttura. Oppure differenziare solo le gambe o il cassetto. O ancora cambiare il tipo di pomolo per aggiungere un twist. 

Materiale occorrente:

  • cartavetrata  a grana fine
  • impregnante trasparente per legno
  • smalto per legno all’acqua colore bianco panna
  • colla millechiodi
  • una maniglia in stile 
  • un pennello piatto

Empty white classic console

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: / 5, basato su voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!