Libreria con pallet riciclato

Un classico del recupero creativo: i bancali in legno da trasformare in libreria, per ospitare volumi e oggetti in modo pratico e funzionale. Ecco il nostro fai da te, da realizzare in poche mosse e a costo (quasi) zero.

Monica Cresci
A cura di Monica Cresci
Pubblicato il 17/07/2019 Aggiornato il 17/07/2019
libreria fai da te con pallet

Un’idea superecologica per trasformare un comunissimo bancale di legno (pallet) di quelle che si utilizzano nei magazzini per poggiare gli scatoloni in una simpatica ed economica libreria fai da te, a costo quasi azzerato. Un po’ di cura dei dettagli, una veloce mano di colore e il bancale potrà impreziosire il salotto o l’angolo dedicato alla lettura. Una soluzione vincente per chi ama riciclare e trasformare oggetti anonimi in elementi decorativi utili e dallo stile accattivante.

Che cosa occorre: due bancali di legno di riciclo, martello e pinza, carta vetrata a grana grossa e media, panno di stoffa, pennelli medi a punta piatta, colori acrilici bianco e azzurro.

Gli step del nostro fai da te

  1. Con l’aiuto di pinza e martello, eliminate i chiodi in eccesso e quelli in evidenza che potrebbero risultare pericolosi. Quindi togliete le parti di legno rotto e le schegge troppo presenti che potrebbero diventare un problema, rendendo difficoltoso il procedimento di decorazione e trasformazione.
  2. Pulite i bancali con un panno di stoffa o di carta, così da eliminare l’eventuale presenza di sporcizia, polvere e ragnatele. Carteggiate la parte interna ed esterna del bancale con la carta vetrata per ottenere una superficie omogenea, facile da dipingere e trattare. Ripassate più volte se necessario e lavorate indossando guanti da lavoro o da cucina.
  3. Appoggiate il bancale in orizzontale sopra un ampio piano ricoperto con plastica o carta di giornale, dipingete con una mano di pittura bianca diluita con poca acqua. Lasciate asciugare e ripetete, per ottenere una campitura uniforme, avendo cura di passare il pennello anche nelle parti interne e più nascoste. Girate il bancale e colorate anche l’altro lato.
  4. Decorate il bancale a piacere scegliendo le tonalità più amate, stendendo la pittura sulle assi alternandole con il bianco di base, quindi ripetete se necessario. Per una decorazione più complessa potete creare un effetto cromatico alternando tonalità differenti per ogni asse, ma realizzando un oggetto cromaticamente gradevole e armonico.

Un suggerimento tecnico: per rendere la libreria più stabile si può unire sul retro con due fascette o due cerniere per mobili, da bloccare con chiodi o viti. Si posizionano sulla parte superiore e su quella inferiore così da mantenere la posa verticale ma fianco a fianco. Per una maggiore sicurezza si può fissare la libreria alla parete con due ganci a L, posizionandoli a filo di entrambi. Con l’aiuto del trapano o dell’avvitatore si blocca il tutto inserendo perfettamente le viti nei fori predisposti dai ganci.

Un’alternativa: se il bancale in dotazione non è integro potete salvare almeno una fascia, eliminando la parte rotta con un seghetto. Pulite, carteggiate, pitturate e fissate il colore con una mano di vernice spray trasparente all’acqua. Inserite sulla parte bassa dei piccoli pomelli da cassetto, quindi fissate il tutto al muro con il trapano e le viti, così da ottenere una struttura ferma e stabile. La mini libreria, posizionata alla giusta altezza accanto all’ingresso, potrà contenere la posta, qualche libro e fungere da comodo appendiabito.

 

libreria fai da te con pallet Step 1

Con l’aiuto di pinza e martello eliminate i chiodi in eccesso e quelli in evidenza che potrebbero risultare pericolosi. Quindi togliete le parti di legno rotto e le schegge troppo presenti che potrebbero diventare un problema, rendendo difficoltoso il procedimento di decorazione e trasformazione.

libreria fai da te con pallet Step 2

Pulite i bancali con un panno di stoffa o di carta, così da eliminare l’eventuale presenza di sporcizia, polvere e ragnatele. Carteggiate la parte interna ed esterna del bancale con la carta vetrata per ottenere una superficie omogenea, facile da dipingere e trattare. Ripassate più volte se necessario e lavorate indossando guanti da lavoro o da cucina.

libreria fai da te con pallet Step 3

Appoggiate il bancale in orizzontale sopra un ampio piano ricoperto con plastica o carta di giornale, dipingete con una mano di pittura bianca diluita con poca acqua. Lasciate asciugare e ripetete per ottenere una campitura uniforme, avendo cura di passare il pennello anche nelle parti interne e più nascoste. Girate il bancale e colorate anche l’altro lato.

libreria fai da te con pallet Step 4

Decorate il bancale a piacere scegliendo le tonalità più amate, stendendo la pittura sulle assi alternandole con il bianco di base, quindi ripetete se necessario. Per una decorazione più complessa potete creare un effetto cromatico alternando tonalità differenti per ogni asse, ma realizzando un oggetto cromaticamente gradevole e armonico.

libreria fai da te con pallet

Cuscino di lino colore rosa cipria, quaderni con decoro floreale di Zara Home, www.zarahome.com/it/; tazza rosa effetto vichy di Livellara, www.livellara.com; coniglietto bianco di Tiger, https://it.flyingtiger.com/; tappeto modello Garden City, pettirosso decorativo Little Jaky, cuore Ex-Voto Fly High, quadro modello Who? tutto di Miho Unexpected Things, www.mihounexpected.it.

Foto: Andrea Baguzzi
Styling, ricerca e realizzazione: Monica Cresci

Tratto dalla rivista cartacea Cose di Casa di maggio 2019

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: 3.91 / 5, basato su 11 voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!