Lampada con treppiede

Redazione
A cura di “La Redazione”
Pubblicato il 09/10/2013 Aggiornato il 09/10/2013

Per la nostra "Iniziativa Il tuo fai da te diventa protagonista", Piero C. ci spiega come ha costruito la sua lampada con treppiede.

Lampada con treppiede

 

MATERIALE OCCORRENTE

  • legno
  • colla
  • viti
  • vernice ad acqua
  • filo elettrico
  • presa
  • lampadina
  • paralume

L’idea di costruire una lampada a tre gambe modificabili al nostro lettore Piero è venuta guardando il triangolo manuale usato dal geometra per la misurazione stradale. Il suo treppiede è formato da tre pezzi di legno di recupero che misuravano inizialmente 70 x 7 x 2 cm. Ciascuna delle tre tavole è stata tagliata in tre pezzi, due più lunghi (tagliati in modo che vadano assottigliandosi verso il basso) e uno più corto, inserito tra i due (base del treppiede) e regolabile attraverso una vite.

Le tre gambe sono unite, all’altezza delle tre viti che regolano l’altezza del treppiede, da un triangolo di legno (24 cm di lato), e in alto, nel punto dove si incontrano, da un cerchio di legno (14 cm di diametro). Su quest’ultimo sono stati creati due cilindri sempre di legno: il primo più piccolo, che termina con un pomello, racchiude l’interruttore; il secondo è stato invece forato per far passare il filo elettrico che termina con la lampadina. Tutti i pezzi di legno sono stati dipinti con vernice ad acqua. Il paralume del treppiede è stato invece comprato.

 

faidate-cicconetti-evi faidate-cicconetti-1 faidate-cicconetti-2