Dipingere la parete ad effetto tappezzeria

Per una stanza da letto, per una cameretta o un corridoio, oppure per la parete dietro il divano o dietro il tavolo da pranzo: ecco come realizzare in modo facile e dipingere un disegno effetto tappezzeria.
Samantha Ceccobelli
A cura di Samantha Ceccobelli
Pubblicato il 23/01/2020 Aggiornato il 23/01/2020
parete grigia dipinta con grandi fiori fai da te

L’effetto carta da parati di questo murale è stato ottenuto con pochi passaggi che richiedono solo un po’ di attenzione e pazienza per le rifiniture. In caso di soggetti meno complessi il lavoro è più semplice e veloce.

Se si scelgono soggetti grandi, fuori misura, il lavoro è ovviamente più impegnativo. Nella cameretta, però, può essere davvero molto apprezzato dai bambini il disegno di animali giganti.

Importante è dosare bene il colore, in armonia con gli altri già presenti nella stanza, e scegliere la parete giusta così che il disegno risulti valorizzato e a sua volta migliori la stanza. Ma qual è il muro più adatto? Dipende dal locale e dall’arredo: in genere è preferibile scegliere una superficie intera, ovvero non interrotta per esempio dall’apertura di porte o finestre, o comunque in un ambiente ampio è meglio scegliere uno sfondo a sua volta importante.

In una camera, per esempio, la posizione ideale per il disegno effetto tappezzeria può essere dietro il letto matrimoniale, come nel fai da te che qui presentiamo.

La migliore collocazione però non basta, la parete deve anche essere in buone condizioni. In caso contrario, è necessario stuccare eventuali crepe e buchi, carteggiare, passare una mano di fondo all’acqua e un paio di mani di pittura lavabile che farà da base al dipinto.

A fine lavoro, con la pittura lavabile non è necessario proteggere il murale con altre vernici, ma in ambienti di passaggio o bagni e cucine è meglio impermeabilizzare il dipinto con una finitura trasparente all’acqua opaca (liquida o spray).

Materiale occorrente

  •  Immagini di fiori stampate a misura
  •  Matita
  •  Nastro carta
  •  Carta grafite
  •  Pennarello acrilico opaco all’acqua a punta tonda media
  •  Pittura lavabile
  •  Pennellessa e pennello sintetico piccolo per le rifinitura

 

Foto dei passaggi per creare effetto tappezzeria

disegni FIORI per fai da te effetto tappezzeria

Scegliete delle immagini di fiori o di altri soggetti e fatele stampare a misura.

disegno su parete per fai da te dipingere parete effetto tappezzeria

Posizionate l’immagine sulla parete e fissatela con del nastro carta, inserendo un foglio di carta grafite tra il muro e la stampa.

ricalcare disegno su parete per fai da te dipingere parete effetto tappezzeria

Ricalcate il disegno con una matita.

ripassare disegno su parete per fai da te dipingere parete effetto tappezzeria

Ripassate tutto il disegno con un pennarello indelebile all’acqua a punta media.

dipingere disegno a parete con una pennellessa per fai da te effetto tappezzeria

Iniziate a dipingere la parete con una pennellessa, lasciando l’interno dei fiori del colore di fondo.

dipingere disegno a parete con pennello sintetico piatto piccolo per fai da te effetto tappezzeria

Rifinite i contorni con un pennello sintetico piatto piccolo. Fate asciugare bene e passate una seconda mano.

parete grigia della camera da letto dipinta con grande fiore effetto tappezzeria

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: 4.29 / 5, basato su 7 voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!