Dipingere la parete per differenziare una zona della stanza

Ridipingere casa scegliendo i colori giusti permette di ridare luce a una stanza. Puntando su linee geometriche e su una tinta calda e solare, da accostare al bianco.
Monica Cresci
A cura di Monica Cresci
Pubblicato il 19/12/2019 Aggiornato il 19/12/2019
Parete Ocra per differenziare una zona della stanza

Tinteggiare è abbastanza facile, meno scontato invece è scegliere il colore giusto o un disegno che dia personalità all’ambiente, per esempio linee geometriche o triangoli in tinte diverse.

Tinteggiare una parete fai da te

Con un po’ di passione e di manualità, si può creare all’interno di una stanza deputata anche ad altre funzioni un focus per esempio sull’angolo studio. Come nella soluzione decorativa fai da te che vi proponiamo in cui la nuova pittura ocra diventa lo sfondo”geometrico” dello studio.

Materiale occorrente

  • Colore opaco Chalky Look Snow White da 2,5 Lt
  • Alhambra Yellow da 2,5 Lt
  • Black da 130 ml (Fleur Designer’s Paint)
  • pennelli e rulli per pittura
  • riga
  • metro
  • matita
  • nastro di carta adesiva.
rullo pompante

Per velocizzare il lavoro di stesura della vernice, evitando di continuare a intingerlo nel colore con il rischio che coli,  si può scegliere un rullo pompante con il serbatoio di vernice integrato, da riempire quando si svuota. Quello in foto, Lux di Obi (www.obi-italia.it), è in vendita nei negozi o sul sito. Prezzo 21,99 euro.

Foto: i passaggi della tinteggiatura fai da te

 

  • Prima di dipingere la parete proteggere
il pavimento stendendo la plastica specifica
e fissandola al battiscopa con il nastro di carta adesiva: si eviterà di macchiare piastrelle
o parquet. Versare una parte di bianco Snow White in una vaschetta per pittura, diluendo con poca acqua; intingere il rullo nel colore e scaricare l’eccesso. Dipingere la parete muovendo il rullo dall’alto verso il basso e stendendo il colore in più tempi, così da ottenere una copertura uniforme. Lasciare asciugare e ripetere se necessario.
  • tirare la riga sulla parete
  • Dipingere la parte interessata stendendo
con il rullo il colore ocra. Scaricare l’eccedenza di vernice prima di muovere il rullo sulla parete. Ripetere se necessario e lasciare asciugare completamente.
  • Eliminare con cura il nastro di carta
e correggere eventuali sbavature con l’aiuto
di un pennello sottile, stendendo secondo necessità il colore Snow White o Alhambra Yellow.

 

pitturare colore bianco

Prima di dipingere la parete proteggere il pavimento stendendo la plastica specifica e fissandola al battiscopa con il nastro di carta adesiva: si eviterà di macchiare piastrelle o parquet. Versare una parte di bianco Snow White in una vaschetta per pittura, diluendo con poca acqua; intingere il rullo nel colore e scaricare l’eccesso. Dipingere la parete muovendo il rullo dall’alto verso il basso e stendendo il colore in più tempi, così da ottenere una copertura uniforme. Lasciare asciugare e ripetere se necessario.

tirare riga su parete bianca per dipingere fascia geometrica di diverso colore

Dividere a metà la parete che si andrà a dipingere tracciando centralmente una linea verticale, unire gli angoli del blocco di sinistra per ottenere una X leggera e così il punto centrale. In questo modo si ottiene una sagoma simile a una freccia. Cancellare i tratteggi eccedenti.

scotch su parete bianca e passaggio rullo con pittura ocra

Applicare il nastro di carta adesiva lungo i contorni della parte triangolare, seguendo i profili tracciati a matita. Premere con le dita sul nastro di carta per favorirne l’adesione. Dipingere la parte interessata stendendo con il rullo il colore ocra Alhambra Yellow, come illustrato. Scaricare l’eccedenza di vernice prima di muovere il rullo sulla parete. Ripetere se necessario e lasciare asciugare completamente.

parete bicolore bianco e ocra per differenziare una zona della stanza

Eliminare con cura il nastro di carta e correggere eventuali sbavature con l’aiuto di un pennello sottile, stendendo secondo necessità il colore Snow White o Alhambra Yellow.

Un consiglio pratico

In caso di sbavature e sgocciolamenti, lasciare che il colore asciughi, quindi grattare leggermente la parte con la punta di un cutter, e ripassare la macchia con il colore, così da eliminare l’imperfezione. Durante la verniciatura indossare abiti da lavoro e, se si preferisce, anche una mascherina di plastica trasparente per proteggere gli occhi.

 

Parete ocra e bianco con disegno geometrico

Ecco il risultato a lavoro finito: il motivo geometrico a freccia non tiene la parete a tutta altezza, ma supera la metà. Naturalmente si può decidere di modificare le misure del disegno in base alle dimensioni della scrivania. Quella in foto ha il piano bianco, per staccarsi dal fondo ocra su cui appoggia; la struttura è in azzurro pastello, mentre la sedia ha una nuance della parete. Naturalmente il colore potrà essere scelto accordandolo con quello dei propri arredi. Quadretto a terra e bigliettini di Vanilla Fly; quadretto sulla scrivania e cesta in metallo da J&V Store; sedia in faggio verniciato di L’Abbate.

Styling, ricerca e realizzazione: Monica Cresci
Foto: Andrea Baguzzi

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: 4.5 / 5, basato su 2 voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!