Un tavolo decorato con maxi posate

Come rinnovare un vecchio tavolo in formica? La nostra lettrice Sabrina G. ha disegnato sul piano posate stilizzate e poi le ha dipinte con colori di tendenza.
Redazione
A cura di “La Redazione”
Pubblicato il 16/04/2014 Aggiornato il 16/04/2014
Un tavolo decorato con maxi posate

 Materiale occorrente

  • Un vecchio tavolo
  • colori acrilici
  • gesso
  • vernice polimerica trasparente satinata 

 Sabrina G. ha “apparecchiato” il tavolo della sua cucina, decorandolo con un disegno semplicissimo da fare, anche da chi non ha “una mano artistica”. Il risultato però è di grande effetto e può essere realizzato in ogni tipo di colore, dalle tinte classiche alle fluo, purché riprenda finiture già presenti nell’ambiente cucina o sala da pranzo. Basta solo un po’ di precisione nel tratto. Sabrina aveva un vecchio modello in formica rossa, che apparteneva alla nonna. Ne ha ricoperto la struttura con un piano la cui superficie è stata resa liscia prima passando due mani di gesso, e successivamente scartavetrandola. Sulla superficie così ottenuta ha tracciato le sagome di un coltello, una forchetta, un cucchiaio e un cucchiaino stilizzati poi dipinte con colori acrilici, fissati grazie a diverse mani di vernice polimerica trasparente satinata. Per l’acquisto dei colori, del gesso e della vernice trasparente, la spesa complessiva si aggira intorno ai 25 e i 30 euro.


fai-da-tegasverde-tavolo-2
fai-da-tegasverde-tavolomontaggio-gasverde-tavolo

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: 4 / 5, basato su 1 voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!