Scritte decorative a parete: come realizzarle per decorare una parete un po’ vuota

Non sai cosa fare su una parete un po' vuota? Oppure hai un vecchio armadio che vorreste ravvivare per la cameretta dei bambini? Prova a rinnovarli con scritte decorative! Ecco come.
Redazione
A cura di “La Redazione”
Pubblicato il 07/06/2017 Aggiornato il 07/06/2017

Bastano delle scritte decorative, realizzate magari con stoffe fantasia o colorate, anche mescolate fra loro, per cambiare l’aspetto di un muro spoglio o di un vecchio mobile. Ecco qualche suggerimento su come procedere. Per prima cosa, scegliete una scritta in un carattere a scelta da stampare in formato A3 o riportare su carta.

Noi abbiamo scelto la scritta “Smile”, in carattere Calibri e grassetto. Ritagliate le lettere e usatele come sagome per riportare il disegno sul cartoncino. Con un taglierino, ritagliate tutte le lettere. Scegliete le stoffe da usare per ogni singola lettera e provate una composizione. In un piattino, diluite la colla vinilica con pochissima acqua e passatela su una lettera con il pennello. Tendete bene la stoffa e schiacciatela con le mani per evitare le grinze. 

Una volta asciutta la colla, ritagliatele le stoffa della grandezza giusta, lasciando 1-2 cm di bordo. Sempre con le forbici, fate dei taglietti in corrispondenza delle linee curve per poter incollare la stoffa senza formare delle pieghe. Spennellate della colla sul retro e ripiegate il bordo tirando bene la stoffa. Passate della colla con il pennello anche sui pezzetti di stoffa ripiegati. Dopo aver attaccato sul retro di ciascuna lettera dei pezzetti di nastro biadesivo, potete attaccare le scritte decorative dove preferite, su pareti, porte e ante di armadi.

 

Dopo aver attaccato sul retro di ciascuna lettera dei pezzetti di nastro biadesivo, potete  attaccare le lettere su pareti, porte e ante di armadi.

 

Materiale occorrente per realizzare delle scritte decorative

  • Cartone spesso
  • Scampoli di stoffe
  • Forbici
  • Matita
  • Stampa in formato A3 della scritta
  • Colla vinilica
  • Pennello
  • Taglierino
  • Piattino di plastica
  • Nastro biadesivo

Clicca per vedere full screen le scritte decorative

  • Per prima cosa, scegliete una scritta in un carattere a scelta da stampare in formato A3 o riportare su carta. Noi abbiamo scelto la scritta “Smile”, in carattere Calibri e grassetto.
  • Ritagliate poi le lettere e usatele come sagome per riportare il disegno sul cartoncino. Con un taglierino, ritagliate tutte le lettere.
  • Scegliete le stoffe da usare per ogni singola lettera e provate una composizione. In un piattino, diluite la colla vinilica con pochissima acqua e passatela su una lettera con il pennello. Tendete bene la stoffa e schiacciatela con le mani per evitare le grinze.
  • Una volta asciutta la colla, ritagliatele le stoffa della grandezza giusta, lasciando 1-2 cm di bordo. Fate dei taglietti in corrispondenza delle linee curve per poter incollare la stoffa senza formare delle pieghe.
  • Spennellate della colla sul retro e ripiegate il bordo tirando bene la stoffa. Passate della colla con il pennello anche sui pezzetti di stoffa ripiegati.
  • Dopo aver attaccato sul retro di ciascuna lettera dei pezzetti di nastro biadesivo, potete  attaccare le lettere su pareti, porte e ante di armadi.

Lavoro di Samantha, http://samanthaceccobelli.jimdo.com

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: / 5, basato su voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!