Decorazioni per Pasqua: la ghirlanda pasquale con uova washi tape

Per decorare il giardino o anche un ambiente di casa a tema Pasquale, ecco un fai da te facile e colorato.
Monica Cresci
A cura di Monica Cresci
Pubblicato il 07/04/2020 Aggiornato il 07/04/2020
ghirlanda fai da te per Pasqua

Un’idea rapida e veloce per decorare la casa durante le feste di Pasqua, una semplice ghirlanda realizzata con nastri washi tape dai toni delicati della primavera. Basta ritagliare le classiche sagome di Pasqua legandole tra loro con un cordino leggero, così da appenderle per impreziosire la tavola o l’angolo pic-nic in giardino. Un’idea veloce da realizzare anche insieme ai bambini, scegliendo con loro carte da riciclare, colori e sagome per un decoro fai da te personalissimo e vivace.

Materiale occorrente

  • washi tape colori vari
  • cartoncino
  • carte colorate
  • cordoncino
  • forbici
  • matita
  • sagome di carta
  • matita.

Foto passaggi ghirlanda fai da te

  • Applicate il nastro washi tape sul cartoncino creando una sequenza di linee parallele nelle stesse tonalità cromatiche, così da ottenere un decoro armonico e gradevole. Utilizzate un cartoncino mediamente spesso che possa mantenere la posa durante il lavoro e il taglio.
  • Scaricate da internet una serie di sagome pasquali come il coniglio e l’uovo, ritagliate e appoggiatele sopra il foglio trattato con washi tape tracciandone i contorni con la matita. Ripetete alternando le sagome tra l’oro.
  • passaggio fai da te per realizzare una ghirlanda pasquale con disegno coniglietto
  • Per impreziosire la ghirlanda con colorazioni differenti applicate nuovamente il washi tape su un nuovo cartoncino, avendo cura di variare i colori e i decori con tonalità cromatiche simili. Ricalcate nuovamente le sagome.
  • Ritagliate tutte le figure disegnate utilizzando la forbice, avendo cura di muovere il foglio così da agevolare l’incisione. Il formato delle stesse può variare in base alle singole necessità, e in particolare se si vuole creare una ghirlanda con figure piccole o grandi. Foratele nella parte superiore con l’aiuto di un punteruolo o di una forbicina piccola, avendo cura di creare due buchi equidistanti.
  • Inserite il cordino nei fori alternando le sagome tra loro per formato e colore, eventualmente fermandole all’occorrenza con qualche nodo.
passaggio fai da te per realizzare una ghirlanda pasquale

Applicate il nastro washi tape sul cartoncino creando una sequenza di linee parallele nelle stesse tonalità cromatiche, così da ottenere un decoro armonico e gradevole. Utilizzate un cartoncino mediamente spesso che possa mantenere la posa durante il lavoro e il taglio.

passaggio fai da te per realizzare una ghirlanda pasquale con disegno coniglietto

Scaricate da internet una serie di sagome pasquali come il coniglio e l’uovo, ritagliate e appoggiatele sopra il foglio trattato con washi tape tracciandone i contorni con la matita. Ripetete alternando le sagome tra l’oro.

passaggio fai da te per realizzare una ghirlanda pasquale con disegno coniglietto

Appoggiate le dime anche sulle carte riciclo, scampoli avanzati da precedenti lavori e ora utilissimi per completare la ghirlanda. Ripetete il procedimento tracciando i contorni a matita.

passaggio fai da te per realizzare una ghirlanda pasquale con disegno uovo

Per impreziosire la ghirlanda con colorazioni differenti applicate nuovamente il washi tape su un nuovo cartoncino, avendo cura di variare i colori e i decori con tonalità cromatiche simili. Ricalcate nuovamente le sagome.

passaggio fai da te per realizzare una ghirlanda pasquale con uova colorate e coniglietti

Ritagliate tutte le figure disegnate utilizzando la forbice, avendo cura di muovere il foglio così da agevolare l’incisione. Il formato delle stesse può variare in base alle singole necessità, e in particolare se si vuole creare una ghirlanda con figure piccole o grandi. Foratele nella parte superiore con l’aiuto di un punteruolo o di una forbicina piccola, avendo cura di creare due buchi equidistanti.

Inserite il cordino nei fori alternando le sagome tra loro per formato e colore, eventualmente fermandole all’occorrenza con qualche nodo.

Inserite il cordino nei fori alternando le sagome tra loro per formato e colore, eventualmente fermandole all’occorrenza con qualche nodo.

 

Idee in più

Create ghirlande di misura variabile in base alla zona che andrete a decorare, alternando i colori del washi tape, del cordino e della carte utilizzate. Le stesse possono colorare pareti, porte oppure pendere delicatamente dal soffitto rallegrando il pranzo pasquale oppure trovare spazio direttamente sulla tovaglia.
Simpatica l’idea di appenderle in giardino (per chi ne ha uno privato) tra un ramo e l’altro, specialmente se il tempo è clemente e concede un pranzo all’aperto.

ghirlanda fai da te per Pasqua

Il risultato

 

Alternativa: ghirlanda pasquale con cartoncino colorato o carta da parati

La ghirlanda si può ottenere sagomando anche del semplice cartoncino colorato, o della carta da parati, variando le tonalità ma scegliendo colori freschi e primaverili quali rosa chiaro, giallo tenue, lilla e azzurro cielo. Per completare il decoro si possono applicare dei pois colorati sulle sagome a uovo e dei pompon di lana su quelle dei conigli, per ottenere una simpatica e buffa coda.

 Altre decorazioni per Pasqua

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: 0 / 5, basato su 0 voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!