Dipingere una nicchia colorata, come sfondo per la scrivania o per il letto

Non avete uno studio per metterci la scrivania ma volete dedicarle uno spazio speciale, per quanto aperto e a vista? Oppure volete caratterizzare la camera con una soluzione originale? La soluzione - anche economica e realizzabile velocemente con il fai da te - è dipingere una nicchia colorata!

Samantha Ceccobelli
A cura di Samantha Ceccobelli, Monica Mattiacci
Pubblicato il 01/10/2023 Aggiornato il 02/10/2023
Dipingere una nicchia colorata, come sfondo per la scrivania o per il letto

nicchia-colorataL’uso del colore è il modo più facile e scenografico di cambiare totalmente l’aspetto di qualsiasi ambiente. Questo tipo di interventi, oggettivamente molto semplici e veloci da eseguire, richiedono però uno studio preliminare sulla scelta della tinta e sull’effetto che si vorrà ottenere, che dovrà essere in armonia con lo stile dell’arredamento e il tipo di illuminazione.

Uso del colore per arredare la casa

Il colore ha un effetto scientificamente provato sull’umore e gli stati d’animo delle persone anche in relazione alla destinazione della stanza. Tradizionalmente si riservano le tinte fredde (la gamma dei verdi e dei blu) alle stanze destinate al riposo e quelle calde (giallo, arancio, rosso) alla zona giorno, ma stravolgere queste regole non pregiudica affatto il risultato, e hanno sempre più peso le tendenze dell’interior decoration, oltre che il gusto personale. Imprescindibile poi valutare il colore del pavimento e dei mobili, prima di scegliere la tinta da usare.

Guarda i nostri articoli sul colore tortora e l’ottanio, di grande tendenza nell’interior design:

La pittura per creare suddivisioni dello spazio

Se nel passato si usava dipingere interamente le stanze con lo stesso colore, oggi si usa la pittura per creare suddivisioni visive dello spazio, non solo in ambienti open. Questo rende un locale multifunzionale più definito, ordinato ed accogliente. Ad esempio, si può distinguere il salotto dalla zona pranzo o separare una cucina a vista dalla zona giorno.

Dipingere solo una parete o una porzione di essa in fasce o riquadri può servire inoltre a far risaltare mobili o quadri importanti. In questo articolo si è dipinta una nicchia per creare una zona studio gradevole e una parte della camera da letto in corrispondenza della testiera per rendere la camera più particolare.

Rispetto all’ormai classica parete di fondo dipinta con un colore diverso rispetto alle altre, anche solo dipingere una nicchia vera e propria (o disegnarla aggiungendo una fascia sulle pareti laterali e sul soffitto – ndr: vedi il progetto sotto) crea un effetto decisamente più accattivante.

Il lavoro è molto semplice ma per posizionare correttamente il nastro carta bisognerà essere in due. Vediamo le due situazioni in modo distinto.

Che cosa sono le nicchie

Le nicchie sono rientranze della parete. Tipiche nei muri delle case d’epoca, dove spesso sono ricavate nello spessore dei muri portanti o di spina o magari in corrispondenza di una vecchia porta murata in seguito a lavori di ristrutturazione e alla riorganizzazione degli ambienti, nella abitazioni moderne, invece, sono perlopiù appositamente fatte realizzare dal progetto dell’architetto all’interno di una ristrutturazione

A cosa servono le nicchie

Nonostante le dimensioni ridotte, sono sicuramente degli spazi preziosi per utilità, versatilità e funzione decorativa e si prestano agli utilizzi più vari. Possono servire da vano per incassare mobili, non necessariamente su misura, oppure diventare dispense o librerie con l’inserimento di ripiani. Se collocate in un ingresso, con dei semplici ganci diventano appendiabiti, nonché armadi a muro se si chiudono con ante o con una tenda.

Inoltre, se abbastanza ampie e profonde, possono addirittura fungere da angolo studio o di lavoro inserendo una scrivania e delle mensole.

Per tutti questi motivi, degli spazi così preziosi meritano di essere messi in risalto mediante l’uso della pittura o di una carta da parati, a seconda dei casi e dei gusti personali.

Se la nicchia deve contenere libri o soprammobili (per es. delle collezioni) sarà meglio uno sfondo a tinta unita per far risaltare meglio gli oggetti. Mentre nel caso in cui debba contenere un mobile o una scrivania, ci si può sbizzarrire con delle carte da parati più o meno vistose a seconda del tipo di arredamento e dell’effetto che si vuole ottenere.

Come illuminare la nicchia

Inoltre, predisporre la giusta illuminazione con faretti contribuisce a rendere le nicchie ancora più scenografiche, soprattutto in ambienti come salotti o sale da pranzo, in cui si vogliano valorizzare oggetti o opere d’arte.

COME DIPINGERE UNA NICCHIA COLORATA CON IL FAI DA TE

  1. Per creare una zona studio definita
  2. Per creare una stanza speciale

1 Nicchia colorata dietro la scrivania

Si può dipingere una nicchia in modo facile e rapido anche da soli ma è fondamentale scegliere la tinta giusta, sia richiamando un colore già presente nella stanza sia rompendo gli schemi con una tinta a forte contrasto ma sempre in armonia. Per non sbagliare si può ricorrere al sistema del tintometro, che, grazie alla mazzetta dei colori, permette di trovare il colore perfetto oppure, in caso di dubbio, ci si può anche affidare al personale esperto presente nei punti vendita.

studio

Progetto: arch. Nicoletta Carbotti in collaborazione con arch. Emma Cavigliasso, FattoreQ | fabbrica, via Saluzzo 23, Torino – www.fattoreq.com – Foto: Barbara Corsico. Styling: Chiara Dal Canto: Clicca qui per vedere tutta la casa.

Materiali occorrenti

  • Tinta lavabile all’acqua
  • Nastro carta
  • Pennello sintetico piatto piccolo (2 cm)
  • Pennellessa o rullo
  • Teli o cartoni di protezione

Procedimento

  • Con il nastro carta, proteggete le parti che non andranno dipinte (muri e battiscopa).
  • Proteggete il pavimento con dei teli di plastica o dei cartoni.
  • Mescolate bene il colore con un bastoncino (non con il pennello) e versatene una parte in una vaschetta diluendola con pochissima acqua. E’ meglio diluire solo la vernice necessaria, perché la vernice avanzata si conserverà più a lungo.
  • Se usate il rullo, scaricate bene l’eccesso di pittura sulla griglia. Se usate il pennello, immergete il pennello per un paio di cm al massimo e scaricate il colore lungo il bordo della vaschetta. Questo eviterà gocce e colature di vernice.
  • Iniziate a dipingere partendo dall’alto, incrociando le pennellate e tirando bene il colore per eliminare i segni della pennellessa o del rullo, senza arrivare ai bordi.
  • Rifinite i bordi con il pennello più piccolo.
  • Fate asciugare bene e passate una seconda mano procedendo allo stesso modo. Se la pittura non è ancora uniforme, aggiungete un altro po’ d’acqua per rendere il colore ancora più fluido e passate una terza mano.
  • Fate asciugare bene e rimuovete il nastro carta scaldandolo con un phon per renderlo meno aderente.

2 Nicchia colorata a parete-soffitto, come sfondo d’effetto per il letto

Dietro al letto, una parete decorata è l’ideale. Ma se si desidera una soluzione più originale, che caratterizzi maggiormente l’ambiente, si può disegnare una nicchia, dipingendola con la pittura, soluzione anche economica e realizzabile con il fai da te.

Progetto in foto: Studio ABBW, Martina Franca (TA), Tel. 347/5858945 – abbw.it. Foto: Studio Roy, styling Lidia Elisa Covello. Vuoi vedere l’intera casa? Clicca qui

Progetto in foto: Studio ABBW, Martina Franca (TA), Tel. 347/5858945 – abbw.it. Foto: Studio Roy, styling Lidia Elisa Covello. Vuoi vedere l’intera casa? Clicca qui

Materiali occorrenti

  • Tinta lavabile rosso mattone o di una tinta a scelta (un barattolo da 0,800 L è sufficiente per dare due mani su 7-8 m2)
  • Pennellessa o rullo con prolunga
  • Pennello piatto medio (4-5 cm) per i bordi
  • Metro
  • Matita
  • Nastro carta
  • Secchio
  • Bastone per girare la tinta
  • Teli protettivi o cartoni per il pavimento
  • Due scale

Procedimento

Con un metro calcolate la larghezza della fascia sulle pareti laterali (50-60 cm). Partendo dal basso, segnate un punto con la matita alla distanza scelta dalla parete di fondo sopra il battiscopa. Fate lo stesso in alto, tra parete e soffitto.

Per posizionare il nastro carta è necessario essere in due. Srotolate il nastro carta, posizionatelo in corrispondenza dei punti segnati con la matita, tendetelo bene e quindi attaccatelo. Schiacciatelo bene con le dita per evitare fuoriuscite di colore mentre si dipinge. Proteggete i pavimenti con dei teli o dei cartoni e ricoprite il battiscopa con il nastro carta.

Versate una parte della tinta in un contenitore e diluitela con pochissima acqua per renderla leggermente più fluida, girandola bene con un bastoncino. Non bisogna diluire subito tutto il colore della latta, perché se avanzerà si conserverà meglio puro.

Intingete solo la punta del pennello o della pennellessa nel colore e scaricatene un po’ sul bordo. Facendo così eviterete di far gocciolare il colore sulla parete e sul pavimento. Nel caso in cui usiate un rullo, scaricate la pittura in eccesso passando il rullo sull’apposita griglia.

Iniziate a dipingere partendo dall’alto e tirando bene il colore per evitare gocce, grumi o segni delle pennellate. Per fare questo date delle pennellate incrociate. Usate il pennello più piccolo per dipingere lungo i bordi. Fate asciugare bene per almeno mezza giornata aerando bene il locale.

Date una seconda mano incrociando sempre le pennellate. Se sono ancora visibili delle parti più chiare, date anche una terza mano leggermente più diluita per rendere il colore più compatto ed uniforme.

Rimuovete il nastro carta scaldandolo con un phon. Questo passaggio eviterà distacchi di colore e intonaco perché il calore scioglie la colla del nastro carta rendendolo meno aderente.

 

 

Soluzioni speciali per decorare la parete

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: 3.46 / 5, basato su 13 voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!