Cuscino fai da te, decorato come a punto croce

Non sapete ricamare ma volete decorare un cuscino con un motivo classico come il punto croce? Fatelo come noi, con il pennarello! Ecco come.
Samantha Ceccobelli
A cura di Samantha Ceccobelli
Pubblicato il 03/07/2019 Aggiornato il 03/07/2019
Cuscino fai da te, decorato come a punto croce

Il punto croce, un classico della nonna, è stato rivisitato in maniera moderna e semplificata usando un pennarello per tessuti. Il risultato è un finto punto ricamato di grandi dimensioni che può decorare i tessuti e i rivestimenti più diversi, dai cuscini agli asciugamani, dalle sedute e schienali di poltrone imbottite alle tende e teli mare di cotone.

Il bianco e il blu poi sono perfetti per l’estate e per la casa al mare, ma potete scegliere il disegno che volete e il colore che preferite, non cambierà nulla nell’esecuzione.

  1. Cercate su Internet o su riviste di ricamo la schema di un disegno da riportare sul cuscino.
  2. Stampatelo o fotocopiatelo a misura e fissatelo con il nastro carta sul cuscino.
  3. Inserite la carta grafite tra il disegno e la stoffa e ricalcate con una penna il disegno sulla stoffa, disegnando una crocetta in corrispondenza di ogni quadratino.
  4. Proteggete l’altro lato del cuscino inserendo un pezzo di cartone nella fodera del cuscino. Ripassate con il pennarello tutto il disegno e fate asciugare molto bene.
  5. Rovesciate il cuscino e inserite di nuovo il pezzo di cartone al suo interno, in modo da non macchiare l’altro lato del cuscino.
  6. Passate quindi il ferro da stiro, SENZA VAPORE, sul retro del disegno per qualche minuto, in modo da fissare il colore. Questo permetterà di poter lavare il tessuto in lavatrice a 30° senza che stinga.
  7.  Il cuscino è pronto.

Gli step del nostro fai da te

  • decorare il cuscino col pennarello come a punto croce
  • decorare il cuscino col pennarello come a punto croce
  • decorare il cuscino col pennarello come a punto croce
  • decorare il cuscino col pennarello come a punto croce
  • fissare il colore sul cuscino decorato col pennarello come a punto croce
  • Passate quindi il ferro da stiro, SENZA VAPORE, sul retro del disegno per qualche minuto, in modo da fissare il colore (foto 6). Questo permetterà di poter lavare il tessuto in lavatrice a 30° senza che stinga.
  • cuscino decorato col pennarello come a punto croce

Materiale occorrente

  •  Fodera di cuscino di cotone bianco
  •  Pennarello per tessuti in un colore a scelta
  •  Schema di un disegno per ricamo da stampare a misura
  •  Carta grafite (la carta carbone macchia il tessuto)
  •  Matita
  •  Cartone o cartoncino spesso
  •  Nastro carta
  •  Ferro a stiro

 

Cercate su Internet o su riviste di ricamo la schema di un disegno da riportare sul cuscino.

Cercate su Internet o su riviste di ricamo la schema di un disegno da riportare sul cuscino.

Stampatelo o fotocopiatelo a misura e fissatelo con il nastro carta sul cuscino (Foto 2).

Stampatelo o fotocopiatelo a misura e fissatelo con il nastro carta sul cuscino.

Inserite la carta grafite tra il disegno e la stoffa e ricalcate con una penna il disegno sulla stoffa, disegnando una crocetta in corrispondenza di ogni quadratino (Foto 3).

Inserite la carta grafite tra il disegno e la stoffa e ricalcate con una penna il disegno sulla stoffa, disegnando una crocetta in corrispondenza di ogni quadratino.

Proteggete l’altro lato del cuscino inserendo un pezzo di cartone nella fodera del cuscino. Ripassate con il pennarello tutto il disegno e fate asciugare molto bene (Foto 4).

Proteggete l’altro lato del cuscino inserendo un pezzo di cartone nella fodera del cuscino. Ripassate con il pennarello tutto il disegno e fate asciugare molto bene.

Rovesciate il cuscino e inserite di nuovo il pezzo di cartone al suo interno, in modo da non macchiare l’altro lato del cuscino (Foto 5).

Rovesciate il cuscino e inserite di nuovo il pezzo di cartone al suo interno, in modo da non macchiare l’altro lato del cuscino.

Passate quindi il ferro da stiro, SENZA VAPORE, sul retro del disegno per qualche minuto, in modo da fissare il colore (foto 6). Questo permetterà di poter lavare il tessuto in lavatrice a 30° senza che stinga.

Passate quindi il ferro da stiro, SENZA VAPORE, sul retro del disegno per qualche minuto, in modo da fissare il colore. Questo permetterà di poter lavare il tessuto in lavatrice a 30° senza che stinga.

Il cuscino è pronto (Foto 7).

Il cuscino è pronto.

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: 2.67 / 5, basato su 3 voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!