Come pitturare la parete a riquadri colorati

Per rinnovare il look di una stanza basta rinfrescare anche una sola parete. E per ottenere risultati sorprendenti (e low cost) bastano semplici ausili: nastro adesivo e pitture murali.
Monica Cresci
A cura di Monica Cresci
Pubblicato il 01/07/2020 Aggiornato il 01/07/2020
Come pitturare la parete a riquadri colorati

Se si vuole svecchiare l’aspetto della casa, non sempre serve stravolgerne l’arredamento, demolire pareti o cambiare necessariamente i mobili, e nemmeno fare intervenire personale specializzato. Anzi, quando cresce il desiderio di novità, è il momento giusto per mettersi alla prova con il fai da te, iniziando dalla decorazione di una porzione di muro. Per chi desidera qualcosa di semplice e decorativo sarà perfetto il washi tape per decorare il muro in modo facile e veloce, mentre qui vi proponiamo una soluzione un po’ impegnativa per chi non sia avvezzo a pennelli e vernici, ma di grande effetto. Il risultato sarà come una tappezzeria dal disegno geometrico che abbina 3 colori al bianco delle righe che formano un reticolo.

Per ottenere questo effetto scacchiera servono tre tinte differenti di idropittura o di smalto per muro, possibilmente con finitura matt che ha una texture più vellutata. Sceglierle in gradazione di colore (a partire da uno già presente nella stanza per uniformità cromatica) garantisce un risultato ottimale; introdurre una nota dissonante, in questo caso il grigio, contribuisce a rendere l’insieme meno scontato e più luminoso.

Un consiglio in più
Perché il lavoro risulti a regola d’arte, prima di procedere con le fasce colorate è bene preparare la parete di fondo con una mano di bianco (o di un’altra tinta). Per realizzare la griglia preparatoria con il motivo decorativo, conviene invece essere in due, per facilitare la posa dello scotch nella parte alta della parete.

 
fai da te parete riquadri

Cagnolino e ciotola in vendita da J&V Store (www.jannellievolpi.it) come il cuscino di Marimekko (www.marimekko.com); lampada Pegaso di MiHo Unexpected Things (www.pianezza.it). A parete pitture Soft Petal, Misty Rose e Tempest Brown di Wilson&Morris (www.wilsonmorris.it).

 

Materiale occorrente

 

  • colore opaco a base d’acqua, vellutato al tatto emulsion matt
  • pennelli e rulli per pittura
  • metro
  • matita
  • nastro di carta adesiva
  • scala

Per ottenere riquadri regolari da dipingere, è necessario realizzare una griglia con il nastro di carta adesiva. Con una matita segnare lungo il perimetro della parete dei puntini a distanza di 20 cm uno dall’altro. Quindi, unirli applicando il nastro sul muro in senso obliquo (iniziando dai puntini più vicini posti sui due lati ortogonali).

Ripetere l’operazione disponendo il nastro nell’altra direzione: si otterrà così un reticolo formato da figure romboidali. Fare attenzione che il nastro aderisca bene al muro per evitare sbavature di colore fra un riquadro e l’altro nell’eventualità che lo scotch si stacchi.

Stendere il primo colore con il rullo procedendo di riquadro in riquadro lungo una diagonale (come da foto). Si può partire da qualsiasi punto, ma è consigliabile dall’alto o dal basso per non sbagliare riga. Non temere di sporcare il nastro, verrà tolto alla fine. Lasciare asciugare.

Continuare stendendo il secondo colore, avendo cura di stare all’interno dei contorni del nastro di carta ed evitare sbavature e sgocciolamenti. Quindi lasciare asciugare e procedere con la stesura della terza tonalità. Procedere così alternando i tre colori su tutta la parete.

Eliminare il nastro di carta quando il colore risulterà completamente asciutto; quindi osservare il lavoro da una certa distanza per verificare che non ci siano imperfezioni e, nel caso, ritoccare i dettagli.

Un trucco: Per una colorazione a campitura piena stendere il colore poco diluito applicandolo in due tempi e lasciandolo asciugare. Per eliminare possibili sbavature attendere che la pittura sia completamente asciutta, quindi raschiare l’eccedenza con la punta della lama di un cutter procedendo con delicatezza per non graffiare la parete. Se necessario, ripassare le fasce bianche utilizando un pennello piccolo per avere maggiore precisone.

san marco pittura smalto

Le pitture a smalto hanno un elevato potere coprente e un’ottima resistenza al lavaggio. Per interni è importante scegliere la versione all’acqua.
In più di 1000 colori. Lo smalto murale all’acqua Unimarc di San Marco (www.sanmarco.it) in finitura opaca, è inodore, privo di formaldeide e a basso Voc. Disponibile in ben 1270 colori a tintometro, in pack da 2,5 l bianco costa 45,70 euro.

Foto dei passaggi

  • Per ottenere riquadri regolari da dipingere, è necessario realizzare una griglia con il nastro di carta adesiva. Con una matita segnare lungo il perimetro della parete dei puntini a distanza di 20 cm uno dall'altro. Quindi, unirli applicando il nastro sul muro in senso obliquo (iniziando dai puntini più vicini posti sui due lati ortogonali).
  • Ripetere l'operazione disponendo il nastro nell’altra direzione: si otterrà così un reticolo formato da figure romboidali. Fare attenzione che il nastro aderisca bene al muro per evitare sbavature di colore fra un riquadro e l'altro nell'eventualità che lo scotch si stacchi.
  • Stendere il primo colore con il rullo procedendo di riquadro in riquadro lungo una diagonale (come da foto). Si può partire da qualsiasi punto, ma è consigliabile dall'alto o dal basso per non sbagliare riga. Non temere di sporcare il nastro, verrà tolto alla fine. Lasciare asciugare.
  • Continuare stendendo il secondo colore, avendo cura di stare all’interno dei contorni del nastro di carta ed evitare sbavature e sgocciolamenti. Quindi lasciare asciugare e procedere con la stesura della terza tonalità. Procedere così alternando i tre colori su tutta la parete.
  • Eliminare il nastro di carta quando il colore risulterà completamente asciutto; quindi osservare il lavoro da una certa distanza per verificare che non ci siano imperfezioni e, nel caso, ritoccare i dettagli.
  • Cagnolino e ciotola in vendita da J&V Store (www.jannellievolpi.it) come il cuscino di Marimekko (www.marimekko.com); lampada Pegaso di MiHo Unexpected Things (www.pianezza.it). A parete pitture Soft Petal, Misty Rose e Tempest Brown di Wilson&Morris (www.wilsonmorris.it).
fai da te parete riquadri

Per ottenere riquadri regolari da dipingere, è necessario realizzare una griglia con il nastro di carta adesiva. Con una matita segnare lungo il perimetro della parete dei puntini a distanza di 20 cm uno dall’altro. Quindi, unirli applicando il nastro sul muro in senso obliquo (iniziando dai puntini più vicini posti sui due lati ortogonali).

fai da te parete riquadri

Ripetere l’operazione disponendo il nastro nell’altra direzione: si otterrà così un reticolo formato da figure romboidali. Fare attenzione che il nastro aderisca bene al muro per evitare sbavature di colore fra un riquadro e l’altro nell’eventualità che lo scotch si stacchi.

fai da te parete riquadri

Stendere il primo colore con il rullo procedendo di riquadro in riquadro lungo una diagonale (come da foto). Si può partire da qualsiasi punto, ma è consigliabile dall’alto o dal basso per non sbagliare riga. Non temere di sporcare il nastro, verrà tolto alla fine. Lasciare asciugare.

fai da te parete riquadri

Continuare stendendo il secondo colore, avendo cura di stare all’interno dei contorni del nastro di carta ed evitare sbavature e sgocciolamenti. Quindi lasciare asciugare e procedere con la stesura della terza tonalità. Procedere così alternando i tre colori su tutta la parete.

fai da te parete riquadri

Eliminare il nastro di carta quando il colore risulterà completamente asciutto; quindi osservare il lavoro da una certa distanza per verificare che non ci siano imperfezioni e, nel caso, ritoccare i dettagli.

Foto di Andrea Baguzzi
Styling, ricerca e realizzazione di Monica Cresci

Tratto da Cose di Casa cartaceo, numero di aprile 2020

 

Tecniche per decorare la parete

Per decorare la parete ci sono davvero tantissimi modi. Può bastare una fascia colorata, una boiserie oppure si può pitturare con diversi colori e geometrie o usare lo stencil. Ecco alcuni articoli che possono esserti utili:

 

 

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: 0 / 5, basato su 0 voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!