Cassettiera artistica

La nostra lettrice Samantha ci racconta come decorare una cassettiera con decori tipo Mirò, a mano o con la tecnica del decoupage.
Redazione
A cura di “La Redazione”
Pubblicato il 16/10/2013 Aggiornato il 16/10/2013
Cassettiera artistica

Se avete una cassettiera o un mobile cui volete cambiare faccia, seguite i consigli di Samantha per decorare gli arredi e trasformarli in piccole opere d’arte. Ecco le fasi di lavoro.

Materiale occorrente

  • Cassettiera o mobiletto di legno
  • Fondo all’acqua per legno  (15 euro circa)
  • Carta vetrata 180 (1 euro)
  • Colore blu oltremare (Morgan’s barattolino o Polycolor vasetto (5 euro)
  • Foglia d’argento (imitazione) (9 euro a confezione)
  • Missione all’acqua (10 euro)
  • Pennelli (sintetici e di setola) (prezzi vari)
  • Fotocopie di quadri
  • Colla vinilica
  • Vernice di finitura all’acqua lucida (flatting) (6 euro a vasetto)

Preparare il fondo del mobiletto in legno. Se il mobile è di legno grezzo, passare una mano di fondo all’acqua per legno. Se è di recupero, va tolta ogni traccia della vecchia pittura con la carta vetrata e quindi va passato il fondo per legno.

Lasciare asciugare bene e carteggiare.

Dipingere tutto il mobile, tranne i cassetti, di blu. Lasciare asciugare almeno un’ora (per accelerare i tempi si può usare il phon), carteggiare ed eventualmente dare una seconda mano. Lasciare asciugare e carteggiare leggermente.

Con un pennello stendere la missione all’acqua su tutto o parte del mobile. Attendere 15 minuti e poi iniziare ad attaccare la foglia d’argento con l’aiuto di un pennello morbido (chiudete porte e finestre perché vola via facilmente!). Samantha ha lasciato delle crepe tra un foglietto e l’altro perché voleva che si vedesse il blu della base.

Con un pennello di setole, “spazzolare” il mobile per togliere tutta la foglia d’argento in eccesso.

Passare alla decorazione dei cassetti. Samantha ha dipinto i quadri di Mirò a mano, ma è più facile e veloce utilizzare il découpage. Ritagliare a misura delle fotocopie, bagnarle immergendole qualche secondo in acqua, farle scolare su carta da cucina ed incollarle con la colla ai cassetti. Passare una mano di colla anche sulla fotocopia. Lasciare asciugare molto bene.

Lucidare tutto il mobile con almeno due mani di vernice all’acqua lucida, attendendo qualche ora tra una mano e l’altra.

Lavoro di Samantha, http://samanthaceccobelli.jimdo.com

Samantha-Ceccobelli---Mobiletto

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: / 5, basato su voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!