Biglietto di auguri personalizzato per San Valentino

Biglietto di auguri fai da te: ecco come farne uno in modo facile e veloce, una soluzione a basso costo ma di impatto da completare con parole e frasi romantiche.

Monica Cresci
A cura di Monica Cresci
Pubblicato il 11/02/2019 Aggiornato il 11/02/2019
biglietto d'auguri con cuori personalizzato per san valentino

Se non siete per i regali plateali o per le feste “commerciali”, ma volete comunque dedicare un pensiero dolce e affettuoso per San Valentino alla persona che amate, perché non pensare a biglietto fai da te personalizzato? Chi lo riceve non potrà non apprezzare lo slancio romantico!

Ecco i pochi e semplici passi necessari per creare il vostro biglietto di auguri personalizzato, utilizzando cartoncini e fogli colorati di recupero, un po’ di colla e tanta passione. Un’idea rosso fuoco, da abbinare magari a una soluzione floreale personalizzata.

Materiale occorrente

  • cartoncino bianco
  • fogli di carta colorata rosso e rosa
  • carta regalo a pois rossi
  • cordino di cotone bianco e verde
  • nastro washi tape rosso
  • forbici, matita
  • colla stick
  • righello

Gallery

Materiale per biglietto d'auguri personalizzato fai da te

Tracciate sul cartoncino bianco la sagoma del biglietto, un rettangolo di 20×15 centimetri di altezza, quindi ritagliate i contorni con le forbici. Piegate tutto a metà e applicate sulla parte frontale un rettangolo di carta rossa a pois bianchi di 9×14 centimetri di altezza. Utilizzate la colla a stick spianando il tutto con le mani, per evitare la formazione di pieghe e bolle d’aria. Lasciate asciugare perfettamente per 30 minuti.

fai da te biglietto d'auguri personalizzato

Tracciate sui fogli di carta rosa e rosso una serie di cerchi di 8 centimetri di diametro, aiutandovi con un bicchiere in misura, oppure un coperchio tondo o il più classico dei compassi. Ritagliateli con cura con l’aiuto delle forbici, seguendo il movimento del disegno e muovendo la carta per facilitare il taglio in curva.

decori rosa fai da te biglietto d'auguri personalizzato

Per ottenere le sagome a cuore, piegate a metà il primo disco di carta colorata; partendo dal centro realizzate una serie pieghe sulla prima metà del cerchio, così da ottenere un effetto a fisarmonica. La larghezza di ogni piega è di circa 5 millimetri.

decori rosa fai da te biglietto d'auguri personalizzato

Proseguite con la piegatura della carta della prima metà del cerchio, effettuando 4 movimenti in totale, per poi fissarli premendoli con le dita.

decori rosa fai da te biglietto d'auguri personalizzato

Ripetete l’operazione anche con il secondo semicerchio del disco di carta, effettuando la stessa tipologia di piegature.

decori rosa fai da te biglietto d'auguri personalizzato

Il disco mostrerà delle pieghe nette a fisarmonica, ovvero la base da cui far nascere il cuore; piegate il tutto centralmente avvicinando le estremità e fissando il centro con poca colla stick. Bloccate la punta del cuore con le dita, per agevolare l’asciugatura, quindi aprite leggermente la parte superiore per ottenere la sagoma definitiva. Realizzate così tutti gli altri cuori in rosso e in rosa.

biglietto d'auguri fai da te personalizzato

Incollate sulla parte frontale del biglietto tre segmenti di cordino bianco e verde, quindi i cuori di carta, così da simulare l’immagine di tre piccoli e romantici palloncini.

biglietto d'auguri fai da te personalizzato

Eliminate la parte eccedente di cordino quindi bloccate l’estremità inferiore con del nastro washi tape in tinta e, sempre con il cartoncino rosso, create a mano libera qualche mini cuoricino decorativo da fissare sul biglietto come mostrato in foto.

Decorare il pacchetto coordinato al biglietto d’auguri
Alternativa

Un’alternativa: potete realizzare tanti cuoricini e personalizzare il dono che andrete a consegnare, incollandoli direttamente sulla superficie della carta regalo con qualche goccia di colla vinilica. Oppure impacchettare il regalo con una semplice carta di giornale o da pacco vivacizzando il tutto fissando i cuori alla confezione, creando una composizione armonica e romantica e da completare con un nastro in tinta.

Non solo biglietto d’auguri: ecco un’idea in più

Se l’idea del cuoricino a ventaglio cattura e piace, perché non trasformarlo in un elemento decorativo per una cenetta casalinga?

Basta creare tante sagome di formato differente e cambiare la loro destinazione d’uso. La forma è versatile e può trasformarsi in un romantico lega-tovaglioli, oppure in un segnaposto da incollare a una cannuccia di carta bianca e rossa, ma anche l’elemento decorativo per un centrotavola elegante oppure per il piatto di portata di una torta golosissima. Aumentando il formato e legando i cuori tra loro, con ago e cordino, si possono realizzare dei festoni romantici da appendere al muro e da far penzolare dal soffitto.

Un consiglio: per fissaggi precisi si può sostituire la colla stick con la colla vinilica o con la colla a caldo, in particolare se la dimensione del cuore richiede maggiore sostegno. Per evitare scottature, stendetela con lo steccone e con la massima attenzione, sorreggendo la punta del cuore con le mani protette da guanti di lana o di stoffa spessa. Lo spessore della carta utilizzata dovrà aumentare in base alla grandezza del cuore stesso, utilizzando fogli leggeri per i cuori più piccoli e cartoncino Bristol per quelli più grandi, giocando con tonalità e gradazioni di rosso e rosa.

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: / 5, basato su voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!