Albero di Natale ecologico. Con “petali” di pigna e cartoncino

L'albero di Natale non può davvero mancare per chi ama l'aria di festa tipica del mese di dicembre, quella che avvolge dalle metropoli ai piccoli paesini di montagna. Ma a volte può non esserci lo spazio per un grande albero, allora può bastare un pezzo, simbolico, evocativo. Anche economico ed ecologico, fatto con pezzi di recupero. Ecco l'alberello della nostra lettrice Tatiana B.
Redazione
A cura di “La Redazione”
Pubblicato il 14/12/2014 Aggiornato il 16/09/2016
Albero di Natale ecologico. Con “petali” di pigna e cartoncino

 Non necessariamente l’albero di Natale deve essere un abete, con tanto di rami e aghi veri. Può bastare anche un pezzo simbolico, evocativo, da decorare per esempio con glitter. Ecco il lavoro della nostra lettrice Tatiana B. Quale tipo di materiale occorre? Bastano soltanto delle pigne, del cartoncino, colla a caldo, colla vinilica e glitter in polvere. Come procedere? Con il cartoncino Tatiana ha fatto una forma conica incollandolo alla base. Come base ha usato un cerchio di cartone (vassoietto della torta del pasticcere). Il primo giro i petali di pigna va incollato direttamente alla base, poi giro dopo giro si segue la forma conica dell’alberello, secondo necessità tagliando i petali. Per finire con un tocco di lucentezza ho fatto una miscela di colla vinilica e glitter in polvere passando con un pennellino tutto l’alberello.

Clicca sulle immagini per vederle full screen – Più sotto: foto e didascalie degli step 1-3

  • botez-albero-fai-da-te-materiali
  • botez-albero-fai-da-te-part2
  • botez-albero-fai-da-te-part3
  • botez-albero-fai-da-te

 

botez-albero-fai-da-te-materiali

 

Con il cartoncino ho fatto una forma conica incollandolo alla base. Come base ho usato un cerchio di cartone(vassoietto della torta del pasticcere). Il primo giro i petali di pigna vanno incollati direttamente alla base, poi giro dopo giro seguiamo la forma conica del alberello, a necessità tagliando i petali.

Con il cartoncino ho fatto una forma conica incollandolo alla base. Come base ho usato un cerchio di cartone (vassoietto della torta del pasticcere).

Il primo giro i petali di pigna vanno incollati direttamente alla base, poi giro dopo giro seguiamo la forma conica del alberello, a necessità tagliando i petali.

Il primo giro i petali di pigna vanno incollati direttamente alla base, poi giro dopo giro seguiamo la forma conica del alberello, a necessità tagliando i petali.

Per finire con un tocco di lucentezza ho fatto una miscela di colla vinilica e glitter in polvere passando con un pennellino tutto l’alberello.

Per finire con un tocco di lucentezza ho fatto una miscela di colla vinilica e glitter in polvere passando con un pennellino tutto l’alberello.

 

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: / 5, basato su voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!