Decorare la panca a strisce colorate

Un'idea di decorazione vivace, a strisce colorate, perfetta per dare un nuovo look a una vecchia panchetta o sgabello, da usare anche come piano d'appoggio o comodino nella cameretta dei bambini.
Monica Cresci
A cura di Monica Cresci
Pubblicato il 10/10/2019 Aggiornato il 10/10/2019
Decorare la panca a strisce colorate

Ecco una proposta di decorazione fai da te divertente per donare nuova vita ad una mini panchetta di legno di recupero, un nuovo look e una nuova destinazione per un oggetto ormai dimenticato in cantina, che può invece trasformarsi in un tavolinetto da utilizzare in casa oppure in giardino, dove appoggiare libri e bibite durante la pausa relax. Basta un po’ di colore e fantasia per un’idea fresca da realizzare con le proprie mani.

Pulite la panchetta con un panno di cotone, quindi carteggiate la superficie per eliminare i residui di colore e di vernice protettiva. Dipingetela con alcune mani di bianco acrilico, applicando la pittura in più tempi, così da consentire al colore di asciugarsi tra una stesura e l’altra.

Appena la base sarà pronta, applicate il nastro di carta adesiva sulla superficie superiore della panchetta. La distanza tra una striscia e l’altra dovrà risultare della stessa misura della singola striscia, così da creare una sequenza di nastri equidistanti e precisa.

Proseguite variando la direzione dell’applicazione del nastro adesivo, ripassando lo stesso con le dita così da favorire l’adesione. Posizionatelo in modo che le due estremità si fissino sulla parte inferiore del piano, in modo da decorare i bordi senza sbavature.

Stendete il colore azzurro opaco cod 1041 utilizzando un pennello piatto oppure un pennello a tampone, così da ottenere una decorazione piena e uniforme. Ripassate se necessario.

Decorate il resto del piano della panchetta applicando alcune mani di rosa cod 1084, così da ottenere una decorazione doppia ma cromaticamente equilibrata. Lasciate asciugare per qualche minuto ed eliminate il nastro adesivo di protezione.

Dipingete anche i lati della panchetta applicando il nastro adesivo come mostrato in foto e stendendo un colore per parte.

 

Gli step del nostro fai da te

  • Pulite la panchetta con un panno di cotone quindi carteggiate la superficie per eliminare i residui di colore e di vernice protettiva. Dipingetela con alcune mani di bianco acrilico applicando la pittura in più tempi, così da consentire al colore di asciugarsi tra una stesura e l’altra.
  • Panchetta fai da te
  • Proseguite variando la direzione dell’applicazione del nastro adesivo, ripassando lo stesso con le dita così da favorire l’adesione. Posizionatelo in modo che le due estremità si fissino sulla parte inferiore del piano, in modo da decorare i bordi senza sbavature.
  • panchetta fai da te
  • panchetta fai da te
  • panchetta fai da te
  • panchetta fai da te

Materiali occorrenti

  • panchetta di legno di recupero;
  • bianco acrilico;
  • rosa col 1084 e azzurro col 1041 (Wilson & Morris);
  • pennelli; nastro di carta adesiva; carta abrasiva.

Un’idea in più: Potete variare la decorazione della panchetta realizzando forme geometriche al posto delle strisce, disponendo il nastro adesivo in modo da creare triangoli di formato differente. Scegliete i colori in base al gusto personale stendendoli con cura e attenzione. In alternativa potete sostituire con delle carte colorate da applicare al legno con la colla.

Un consiglio: per eliminare e correggere eventuali sbavature, è indispensabile attendere l’asciugatura completa del colore, per poi grattare l’eccedenza con la lama di un cutter. Il movimento deve risultare delicato così da rimuovere solo la parte sbavata, eventualmente ripassate la parte con una stesura leggera di bianco.

 

Panchetto amb (2)

 

 

Guarda le foto con le spiegazioni

Panchetta fai da te

Pulite la panchetta con un panno di cotone quindi carteggiate la superficie per eliminare i residui di colore e di vernice protettiva. Dipingetela con alcune mani di bianco acrilico applicando la pittura in più tempi, così da consentire al colore di asciugarsi tra una stesura e l’altra.

Panchetta fai da te

Appena la base sarà pronta applicate il nastro di carta adesiva sulla superficie superiore della panchetta. La distanza tra una striscia e l’altra dovrà risultare della stessa misura della singola striscia, così da creare una sequenza di nastri equidistanti e precisa.

panchetta fai da te

Proseguite variando la direzione dell’applicazione del nastro adesivo, ripassando lo stesso con le dita così da favorire l’adesione. Posizionatelo in modo che le due estremità si fissino sulla parte inferiore del piano, in modo da decorare i bordi senza sbavature.

panchetta fai da te

Stendete il colore azzurro opaco cod 1041 utilizzando un pennello piatto oppure un pennello a tampone, così da ottenere una decorazione piena e uniforme. Ripassate se necessario.

panchetta fai da te

Decorate il resto del piano della panchetta applicando alcune mani di rosa cod 1084 così da ottenere una decorazione doppia ma cromaticamente equilibrata. Lasciate asciugare per qualche minuto ed eliminate il nastro adesivo di protezione.

panchetta fai da te

Dipingete anche i lati della panchetta applicando il nastro adesivo come mostrato in foto e stendendo un colore per parte.

panchetta fai da te

 

INDIRIZZI

Wilson&Morris www.wilsonmorris.it; info@wilsonmorris.it Tel 0543 780189

Styling e realizzazione di Monica Cresci

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: 0 / 5, basato su 0 voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!