Come riciclare vecchie bottiglie? Un’idea di decorazione

Se avete vasi o bottiglie vecchie dalle forme interessanti ma che non vi piacciono più, ecco un'idea di decorazione per rinnovarli e trasformarli in eleganti soprammobili.

Samantha Ceccobelli
A cura di Samantha Ceccobelli
Pubblicato il 20/07/2022 Aggiornato il 20/07/2022
fai da te bottiglie dipinte

Realizzare una composizione di vasi e bottiglie decorativa, da posizionare su una mensola, una libreria o un davanzale, è molto semplice grazie al colore, che permette di far risaltare forme e di uniformare materiali anche molto diversi tra di loro.

Questo ci dà l’opportunità di dare nuova vita ad oggetti apparentemente inutili o rovinati. L’importante è che le bottiglie e i vasi abbiano forme eleganti e particolari. Si può giocare sul contrasto tra forme essenziali e superfici molto lavorate, uniformandole con lo stesso colore, oppure scegliere vasi e bottiglie dalla linea simile ma usare poi differenti gradazioni della stessa tinta. O ancora miscelare il tutto a proprio gusto, cercando però un equilibrio e un tratto che unisca i diversi oggetti, per ottenere un risultato armonioso e non caotico.

Se non avete in casa o in cantina dei contenitori da recuperare, un’ottima risorsa per trovare begli oggetti sono i mercatini dove scovare a prezzi anche molto economici vasi e bottiglie di tutti i tipi. Spesso si trovano oggetti di pregio a prezzi d’affari ma in quel caso è sconsigliabile dipingerli per non rovinarli; ripiegate su pezzi di scarso valore ma dalle forme interessanti.

Materiale occorrente

  • Vasi e bottiglie di qualsiasi materiali (vetro, latta, peltro, terracotta, legno..)
  • Fondo aggrappante all’acqua per superfici lisce
  • Pennelli sintetici piatti (medio e piccolo)
  • Alcool denaturato e straccio
  • Piattini di plastica o contenitori di recupero.
  • Colori acrilici (bianco e nero) o smalto per metallo all’acqua

In alternativa

  • Colore acrilico spray ( nero e varie tonalità di grigi)

Come dipingere le bottiglie

Procuratevi dei vasi e delle bottiglie con forme belle e particolari, di qualsiasi materiale e meglio se di recupero.

Bottiglie dipinte prima

Sgrassate bene le superfici con uno straccio e dell’alcool oppure lavatele con il detersivo per piatti.

Sulle superfici lisce come vetro e metallo, passate una mano di prodotto aggrappante.

Bottiglie dipinte fondo aggrappante

Questo passaggio non è necessario su materiali porosi come il legno e la terracotta. Fate asciugare molto bene.

Preparate i colori in contenitori diversi: bianco, nero e le varie tonalità di grigio che andrete a creare. Iniziate mescolando il bianco e il nero in parti uguali (un cucchiaio). Prelevate un cucchiaio di questo grigio e, in un altro contenitore, mescolatela con mezzo cucchiaio di bianco. Procedete in questo modo per ottenere tutte le sfumature che desiderate.

Bottiglie dipinte creare sfumature colore

Per creare invece dei grigi più o meno caldi potete aggiungere al bianco e al nero una punta di altri colori (per esempio il rosso o il blu..) ma fate prima delle prove. Diluite i colori con pochissima acqua, solo quando siete convinti dei colori che avete ottenuto.

Dipingete gli oggetti tirando bene il colore, soprattutto nel caso di oggetti lavorati.

Bottiglie dipinte pittura colori acrilici

Fate asciugare qualche ora prima di passare la seconda mano. Potete velocizzare l’asciugatura con il phon.

La composizione è pronta ma, se volete proteggere ulteriormente gli oggetti, potete passare una mano di finitura all’acqua opaca.

La protezione finale non è necessaria nel caso degli smalti per metallo che sono molto resisitenti.

Bottiglie dipinte dopo

Il risultato finale delle bottiglie dipinte

 

Gallery

  • Bottiglie dipinte prima
  • Bottiglie dipinte fondo aggrappante
  • Bottiglie dipinte creare sfumature colore
  • Bottiglie dipinte pittura colori acrilici
  • Bottiglie dipinte dopo

Recupero e decorazione

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: 2.75 / 5, basato su 4 voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!