Come realizzare una coperta di lana con colori e filati diversi

Ecco un'idea originale per usare i resti di lana di vari progetti: una coperta hand-made da regalare o regalarsi.
Alessandra Caparello
A cura di Alessandra Caparello
Pubblicato il 24/01/2019 Aggiornato il 24/01/2019
Coperta lana

A molti amanti dei ferri e dei lavori a maglia, in gergo knitters, capita molte volte di ritrovarsi a casa con un sacco di resti di lana di vari progetti, di diversi colori e filati. Cosa farne? La parola d’ordine è riciclo creativo e una bella idea può essere quella di realizzare una coperta, perfetta per la fredda stagione invernale e anche come regalo originale e interamente hand-made. A dare consigli su come realizzare una coperta di lana con forme geometriche, originale e versatile, We Are Knitters, brand internazionale di moda, maglia e uncinetto, con un pattern gratuito realizzato in collaborazione con @PAULA.SILVA.CRAFT.

 

Coperta di lana realizzata con resti di vari progetti

Coperta di lana hand-made

Come realizzarla?

Per lavorare questa coperta, oltre ai filati e colori diversi, occorre munirsi di ferri da maglia da 8 mm. È indispensabile però conoscere alcune tecniche precise, ossia avviare le maglie, lavorare una maglia a diritto e intrecciare le maglie. Nell’esempio di seguito vengono usati solo 4 colori (il minimo) ma si può usare tutti i colori che si vuole e combinarli come più ci piace. Nel pattern sono stati lavorati 8 gomitoli completi, dei seguenti colori: Petite Wool Naturale, Petite Wool Acquamarina, Petite Wool Malva Striato e  Petite Wool Grigio. La coperta è composta da un quadrato iniziale dal quale partono dei rettangoli. Si dovranno poi ripetere le istruzioni 9 volte per ottenere i 9 pezzi della coperta.  

 

Coperta fatta a mano

 

Di seguito le foto che spiegano passo dopo passo come creare la coperta

coperta passo 1

Avvia 12 maglie sul ferro e lavora 16 ferri a maglia legaccio, e cioè lavora tutte le maglie e tutti i ferri a diritto.

Intreccia tutte le maglie eccetto l’ultima. Prendi l’altro colore
con cui lavoreremo e con l’aiuto del ferro riprendi 9 maglie
sul lato sinistro del lavoro, avrai in totale 10 maglie. Ricorda
che le maglie sono più larghe dei ferri, per cui dovrai
riprendere solo 6 maglie più o meno ogni 10 ferri.

Intreccia tutte le maglie eccetto l’ultima. Prendi l’altro colore
con cui lavoreremo e con l’aiuto del ferro riprendi 9 maglie
sul lato sinistro del lavoro, avrai in totale 10 maglie. Ricorda
che le maglie sono più larghe dei ferri, per cui dovrai
riprendere solo 6 maglie più o meno ogni 10 ferri.

Intreccia tutte le maglie, eccetto l’ultima. Da ora  in poi,
dobbiamo ricordare che si devono intrecciare le maglie sempre
sul lato destro del lavoro.

Intreccia tutte le maglie, eccetto l’ultima. Da ora  in poi,
dobbiamo ricordare che si devono intrecciare le maglie sempre
sul lato destro del lavoro.

Continua riprendendo le maglie sul lato sinistro del lavoro
con il colore successivo, riprendi dalla parte dei ferri
seguendo la proporzione 6 maglie in 10 ferri, e nel caso
delle maglie riprendile tutte (segui il diagramma di colori
dell’inizio). In questo caso avrai un totale di 17 maglie.

Continua riprendendo le maglie sul lato sinistro del lavoro
con il colore successivo, riprendi dalla parte dei ferri
seguendo la proporzione 6 maglie in 10 ferri, e nel caso
delle maglie riprendile tutte (segui il diagramma di colori
dell’inizio). In questo caso avrai un totale di 17 maglie.

Ripeti il passo 3.

Ripeti il passo 3.

Ripeti il passo 4.

Ripeti il passo 4.

Ripeti il passo 5, però con il colore successivo , in questo
caso il malva striato.

Ripeti il passo 5, però con il colore successivo , in questo
caso il malva striato.

Ripeti i passi 3 e 4. Siccome stiamo usando solo 4 colori,
useremo nuovamente l’acquamarina, affinché non siano vicini
blocchi dello stesso colore. A questo punto avremo già il quadrato circondato dai primi quattro blocchi.

Ripeti i passi 3 e 4. Siccome stiamo usando solo 4 colori,
useremo nuovamente l’acquamarina, affinché non siano vicini
blocchi dello stesso colore. A questo punto avremo già il quadrato circondato dai primi quattro blocchi.

Ripeti dal passo 3 al passo 5 fino a lavorare 13 blocchi. Ad ogni ripetizione utilizza il colore corrispondente. Ogni quadro completo ha una misura di 38 x 38 cm. Ma questo dipenderà da quanto stringerai le maglie durante la lavorazione.

Ripeti dal passo 3 al passo 5 fino a lavorare 13 blocchi. Ad ogni ripetizione utilizza il colore corrispondente. Ogni quadro completo ha una misura di 38 x 38 cm. Ma questo dipenderà da quanto stringerai le maglie durante la lavorazione.

Questi quadrati non sono reversibili, per cui quando
terminerai ogni pezzo dovrai nascondere i fili che rimarranno quando cambierai colore.
Per fare in modo che le dimensioni del quadrato siano uniformi, il mio consiglio è di lavorarli separatamente e poi unirli con l’ago da lana. Il punto a diritto si allunga abbastanza, e quando si cuce si allunga leggermente. Lavorandolo con la mia tensione e dopo averli cuciti la misura finale è stata 42 x 42 cm.

Questi quadrati non sono reversibili, per cui quando
terminerai ogni pezzo dovrai nascondere i fili che rimarranno quando cambierai colore.
Per fare in modo che le dimensioni del quadrato siano uniformi, il mio consiglio è di lavorarli separatamente e poi unirli con l’ago da lana. Il punto a diritto si allunga abbastanza, e quando si cuce si allunga leggermente. Lavorandolo con la mia tensione e dopo averli cuciti la misura finale è stata 42 x 42 cm.

Ora non resta altro da fare che cucire. We Are Knitters consiglia una cucitura semplice e con una lana di colore naturale, che rimane completamente invisibile.

Ora non resta altro da fare che cucire. We Are Knitters consiglia una cucitura semplice e con una lana di colore naturale, che rimane completamente invisibile.

 

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: 4.18 / 5, basato su 38 voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!