Cestino portauovo all’uncinetto: un omaggio per Pasqua, perfetto anche per decorare la tavola

Fatto all’uncinetto il cestino può essere usato come segnaposto per gli ospiti, un’idea originale per decorare la tavola pasquale. Ecco come procedere con i consigli di We Are Knitters.

Alessandra Caparello
A cura di Alessandra Caparello
Pubblicato il 29/03/2018 Aggiornato il 05/08/2018
pasqua

Per  gli amanti dei lavori a maglia, in gergo i knitters, la Pasqua è un’ottima occasione per mettere in pratica tutta la propria abilità nel destreggiarsi con ferri e gomitoli.  Ecco allora che un mini cestino portauova di Pasqua, fatto all’uncinetto, diventa un grazioso segnaposto per gli ospiti oltre che un piccolo omaggio per loro. Idea originale per decorare la tavola pasquale, come fai da te, si trasforma anche in un passatempo divertente e stimolante.

Ma come procedere? Per prima cosa occorre procurarsi l’occorrente: un gomitolo del proprio colore preferito o di quelli della persona a cui vorremmo regalare il cestino portauova,  ovviamente gli attrezzi del mestiere, i ferri da maglia, e il pattern del cestino.

Per l’occasione il pattern lo regala We Are Knitters, brand internazionale di moda, maglia e uncinetto, che on line (www.weareknitters.it) mette a disposizione il modello della collezione Cestini di Pasqua e le indicazioni necessarie per procedere alla realizzazione, oltre a tante altre utili informazioni.

Clicca sulla gallery per vedere come realizzare il cestino portauova in pochi passi  

  • Inizia lavorando 6 punti bassi all’interno di un anello magico.
  • Giro 1: fai 1 aumento in ogni maglia per un totale di 12 maglie.
Giro 2: lavora 1 punto basso e fai 1 aumento.
  • Giro 3: *lavora 1 basso solo nell’asola posteriore di ogni maglia*. Ripeti da * a * fino alla fine del giro. Avrai un totale di 18 punti bassi.
  • Dal giro 4 al giro 6: *lavora 1 basso in ogni maglia*. Ripeti da * a * fino alla fine del giro. Avrai un totale di 18 punti bassi.
  • Lavora 18 catenelle.
  • Salta 9 maglie, infila l’uncinetto per formare
il manico e chiudi con un punto bassissimo.
  • Ora basta riempire i cestini con uova di Pasqua e cioccolatini e il gioco è fatto!

* Per chi non fosse avvezzo ai lavori all’uncinetto, le istruzioni sono scritte per convenzione utilizzando gli asterischi “*” per riproporre poi in modo sintetico i medesimi step indicati tra asterischi.

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: / 5, basato su voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!