Albero di Natale a parete: nastro adesivo colorato per un abete diverso ogni anno

Monica Cresci
A cura di Monica Cresci
Pubblicato il 01/12/2018 Aggiornato il 01/12/2018

Se lo spazio in casa scarseggia, per non rinunciare al simbolo per eccellenza delle festività e realizzare un albero di Natale fai da te, salvaspazio ed economico, basta avere del nastro adesivo colorato, qualche decorazione e una porzione di parete libera.

Perché non utilizzare del nastro colorato, il washi tape, per realizzare un albero di Natale fai da te sul muro? Il washi tape, nell’accezione italiana più comune un  particolare nastro adesivo riposizionabile, è in genere colorato o addirittura decorato, ed ha appunto la particolarità di poter essere attaccato e staccato senza lasciare traccia sulla superficie di supporto.

Il termine giapponese washi, in realtà, si riferisce a un tipo di carta realizzata con fibre naturali e tipica di lavorazioni come l’origami. Il nastro, facile e divertente da utilizzare, si presta bene a riprodurre un albero di Natale fai da te, un abete stilizzato, sul muro di casa. Il vantaggio non è solo di poterlo rimuovere a feste finite, ma anche di realizzare la figura della misura e dei colori preferiti, diversi ogni anno. Bastano solo un po’ di manualità e qualche attrezzo di uso comune.

Sgabelli in rovere massello Backenzahn di e15.
Ghirlanda con palline
di carta sagomate, renne piccole e scaletta
di Maisons du Monde.

L’effetto tono su tono è molto raffinato; utilizzando un washi tape in una tonalità più scura del muro, la sagoma risalterà quanto basta. Nella foto, sgabelli in rovere massello Backenzahn di e15; ghirlanda con palline di carta sagomate, renne piccole e scaletta di Maisons du Monde.

 

Materiale occorrente

  • washi tape blu
  • washi tape verde
  • cordino di cotone bianco e verde
  • stelline di carta di Natale (di Rayher)
  • matita
  • righello
  • gomma
  • cutter
  • forbici
Con matita e righello disegnare sul muro, con tratto leggerissimo, la sagoma
di un rettangolo verticale, pari all'ingombro dell'albero da realizzare. Tracciare una linea verticale sulla mezzeria della base fino
a incontrare il lato opposto (il punto coincide con il vertice dell'albero). Disegnare tre linee orizzontali equidistanti, tali da dividere
il rettangolo in 4 parti uguali.

Con matita e righello disegnare sul muro, con tratto leggerissimo, la sagoma di un rettangolo verticale, pari all’ingombro dell’albero da realizzare. Tracciare una linea verticale sulla mezzeria della base fino a incontrare il lato opposto (il punto coincide con il vertice dell’albero). Disegnare tre linee orizzontali equidistanti, tali da dividere il rettangolo in 4 parti uguali.

Per definire la sagoma dell’albero, sulla prima linea orizzontale sopra la base, segnare 2 punti all'interno della linea verticale perimetrale a 5 e a 10 cm. Sulla seconda linea orizzontale segnare i 2 punti a 10 e 15 cm. Infine, sulla terza a 15 e 20 cm. Ripetere l'operazione sull'altro lato verticale. Con l'aiuto del righello, a matita, unire tutti i punti su entrambi i lati, per definire il profilo dell'albero. Partendo dal vertice, fissare il washi tape lungo le linee diagonali, poi fissare il nastro sulle linee orizzontali, sagomando gli angoli con il cutter.

Per definire la sagoma dell’albero, sulla prima linea orizzontale sopra la base, segnare 2 punti all’interno della linea verticale perimetrale a 5 e a 10 cm. Sulla seconda linea orizzontale segnare i 2 punti a 10 e 15 cm. Infine, sulla terza a 15 e 20 cm. Ripetere l’operazione sull’altro lato verticale. Con l’aiuto del righello, a matita, unire tutti i punti su entrambi i lati, per definire il profilo dell’albero. Partendo dal vertice, fissare il washi tape lungo le linee diagonali, poi fissare il nastro sulle linee orizzontali, sagomando gli angoli con il cutter.

Una volta realizzato il disegno, applicare le stelline di carta al cordino di cotone bianco e verde, utilizzando un washi tape oppure un pezzetto di biadesivo trasparente. Posizionare a piacere i decori, quindi appoggiare il cordino al muro per vedere l’effetto sulla parete.

Una volta realizzato il disegno, applicare le stelline di carta al cordino di cotone bianco e verde, utilizzando un washi tape oppure un pezzetto di biadesivo trasparente. Posizionare a piacere i decori, quindi appoggiare il cordino al muro per vedere l’effetto sulla parete.

Una volta individuata la composizione giusta, fissare il cordino al muro come fosse un classico festone decorativo, bloccandolo con il washi tape alle estremità ed eventualmente in altri punti per farlo aderire meglio. Si può impreziosire l'albero con piccoli decori di carta sempre a tema natalizio.

Una volta individuata la composizione giusta, fissare il cordino al muro come fosse un classico festone decorativo, bloccandolo con il washi tape alle estremità ed eventualmente in altri punti per farlo aderire meglio. Si può impreziosire l’albero con piccoli decori di carta sempre a tema natalizio.

Alternative

Se non si vuole intervenire direttamente sul muro, si può realizzare l’albero su un maxi foglio di carta da pacco o su un pannello di legno dipinto o grezzo. Il cordino e le stelline si possono fissare al legno con fermacampione dorati, oppure con nastro washi tape a contrasto. Per stendere il foglio di carta da pacco, invece, bastano quattro puntine: rosse,  bianche o verdi.

Trucchi

Per valutare al meglio l’ingombro dell’albero
Si può realizzare un modello in carta e appoggiarlo alla parete. Per verificare invece la posizione della sagoma in modo che risulti dritta o sistemata nel punto giusto, è bene allontanarsi dal muro e osservare la composizione nella sua completezza.

Con 10 lucine a led a forma di pino, String di Bizzotto (www.bizzotto.com) misura 4,5 x H 120 cm e costa 13,50 euro.

Con 10 lucine a led a forma di pino, String di Bizzotto (www.bizzotto.com) misura 4,5 x H 120 cm e costa 13,50 euro.

Di Whashitape Store (www.washitapestore.it), il set di 2 rotoli in plastica decorata autoadesiva costa 4,72 euro.

Di Whashitape Store (www.washitapestore.it), il set di 2 rotoli in plastica decorata autoadesiva costa 4,72 euro.

Styling: Monica Cresci
Foto: Andrea Baguzzi