Un mini bilocale con tanti posti letto: progetto in pianta e vista 3D

Un bilocale di vacanza di piccole dimensioni con 6 posti letto: ecco come ristrutturarlo al meglio con un nuovo progetto salvaspazio.
Architetto Elisa Coffinardi
A cura di Architetto Elisa Coffinardi, Monica Mattiacci
Pubblicato il 05/10/2020 Aggiornato il 05/10/2020
soggiorno con divano e parete azzurra con tv
  • bilocale pianta stato di fatto
  • pianta bilocale con demolizioni costruzioni

In un piccolo bilocale l’esigenza di ricavare più posti letto possibile, senza rinunciare a una cucina funzionale, è stata soddisfatta prima di tutto riducendo e modificando il corridoio, dato che – così come era strutturato – rubava spazio utile alle altre funzioni, date le dimensioni ridotte dell’intera casa.

Con le modifiche previste dal nuovo progetto, è stato comunque possibile creare un piccolo di disimpegno di ingresso, che – per quanto ridimensionato – assolve comunque alla funzione di filtro fra l’esterno e la parte più privata della casa.

Questo intervento ha permesso di sfruttare parte della metratura del corridoio per spostarvi la cucina, in parte anche a spese dell’adiacente bagno, che resta nella stessa posizione per sfruttare gli allacci degli impianti e viene da un lato ridimensionato, dall’altro ampliato dall’aggiunta di un antibagno, sfruttabile con mobile lavabo e lavatrice. E, proprio il fatto di collocare altrove il lavabo, lascia più spazio nel locale di servizio, dove tutto risulta più pratico e fruibile, compresa l’ampia doccia sotto la finestra.

planimetria bilocale arredato con soluzioni salvaspazio e letti a scomparsa

bagno e antibagno con top + lavabo

Nell’antibagno, così ricavato e arredato con lavabo da appoggio su top e mobile lavatrice, si può anche ottenere più spazion per contenere optando per un mobile lavabo e per un’armadiatura a colonna con lavasciuga sotto e utili ripiani sopra. Sotto la finestra, una ampia doccia.

soggiorno soluzione tv in rientranza sfondo colorato

Di fronte al divano letto, la tv è stata appesa al muro, in una sorta di rientranza. Sotto, si può prevedere una console trasformabile in tavolo.

soggiorno piccolo con divano e zona pranzo

A fianco del divano letto è inserito un armadio, con un tavolo tondeggiante davanti. Sulla parete, due letti sovrapposti a scomparsa abbattibili.

soggiorno con divano e parete azzurra con tv

La cucina si trova ora in un ambito parzialmente separato, per quanto necessariamente aperto sul soggiorno per l’aeroilluminazione, e si sviluppa in una pratica composizione a L.

Nella camera, infine, sono stati inseriti un letto matrimoniale e un armadio a 4 ante. Volendo recuperare spazio in più per contenere si può optare per un modello con contenitore oppure per un letto a soppalco (come quelli di Ikea e Cinius o Spaziobed).

 

Come avere una camera in più

In genere per avere posti in più per dormire in un appartamento, al di là di soluzioni d’arredo particolari come divani letti o pouf letto, bisogna ricorrere a una ristrutturazione con modifiche alle pareti (demolizioni e costruzioni), del numero di vani della casa e dei loro rapporti aeroilluminanti. Un classico è unire la cucina al soggiorno per ricavare una camera in più. Puoi approfondire questo argomento guardando questi progetti:

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: 5 / 5, basato su 3 voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!