Open space “visivo” grazie alla vetrata

Da parete a muro basso con vetrata: un progetto 3D per un soggiorno cucina con effetto open space. In risposta al lettore Giorgio D.
Architetto Gianfilippo Liani
A cura di Architetto Gianfilippo Liani, Monica Mattiacci
Pubblicato il 30/04/2020 Aggiornato il 30/04/2020
Progetto 3D open space con soggiorno e cucina. Finiture: pavimento in listoni di parquet, essenza rovere, e pareti tinteggiate a smalto in tortora e bianco. Rivestimento cucina in piastrelle. Arredi: parete attrezzata disegnata da un reticolo in acciaio e legno; cucina laccata colore grigio chiaro, top bianco opaco.

Cucina a vista o cucina separata? Quando gli spazi non sono troppo grandi, unire la zona operativa in un unico open space con il soggiorno può garantire un effetto visivo decisamente migliore. Spesso però, per varie ragioni, si preferisce lasciare una divisione, anche se parziale, che separa ma dà l’illusione di un unico spazio. È quanto succede quando si demolisce un tramezzo per rimpiazzarlo con un serramento vetrato a tutta parete oppure quando solo una porzione di muro viene eliminata e sostituita da una vetrata. Proprio di questo secondo caso, vi proponiamo come esempio questo progetto 3D realizzato in risposta a un nostro lettore, che ci ha chiesto di provare a disegnare un open space parziale per una parte della sua villetta che vuole rendere indipendente con una sua zona giorno, soggiorno e cucina.

 

planimetria stato di fatto della porzione di villetta da adibire a piccolo appartamento indipendente

Planimetria dello stato di fatto della porzione di villetta da adibire a piccolo appartamento indipendente.

Ecco la richiesta di Giorgio D.: “Devo ristrutturare una villetta che verrà suddivisa in due unità immobiliari. Si tratta di creare nuova cucina con annesso piccolo soggiorno.
Come si vede dalla pianta dello stato di fatto, al momento i due locali sono destinati a camera da letto, di cui una di dimensioni più generose; e proprio nella camera più grande è prevista la realizzazione della cucina per la presenza degli attacchi idrici già previsti. L’idea è di creare per l’appunto uno spazio unico ma comunque un po’ separato.”

Risponde con un progetto l’architetto Gianfilippo Liani  (ml.architects.2019@gmail.com)

Planimetria gialli e rossi, demolizioni e nuove costruzioniL’intervento prevede la trasformazione di due locali, attualmente destinati a camera da letto (singola e matrimoniale), in open space da adibire a zona giorno, con cucina (realizzabile per la presenza di attacchi idrici già esistenti) da una parte e soggiorno dall’altra. La zona pranzo viene inserita nel locale con gli impianti, perché più ampio e spazioso dell’altro.

 

Planimetria del progetto della cucina soggiorno open space, divisi da un setto e da una vetrata nella parte superiore

La creazione dello spazio unico avviene demolendo la parte superiore del tavolato di separazione tra i due ambienti e sostituendola con un serramento in acciaio e vetro, che permetta la fusione visiva dei due ambienti e il passaggio della luce. Questo è un elemento fondamentale per il risultato estetico e soprattutto per la luminosità, lasciando comunque seprati i due ambiti.

Il locale cucina/pranzo comprende

  • una composizione lineare (lavello, colonna frigo, colonna forno e pensili), disposta sul lato lungo;
  • un’isola con piano cottura e top utilizzabile per colazioni/ pasti veloci;
  • una zona pranzo con tavolo per 4/6 persone in prossimità della finestra;
  • una dispensa sul lato opposto.

Per guadagnare spazio, gli elementi della cucina e il divano del soggiorno poggiano sulla stessa parete (vetrata nella parte superiore) in ambienti diversi, con l’effetto open space. L’imbottito, un modello con penisola, è rivolto verso la grande libreria, quasi a tutta parete ma dall’impatto visivo molto leggera per i suoi stessi dettagli costruttivi (montanti e ripiani sottili). 

 

Progetto 3D open space con soggiorno e cucina.  Finiture: pavimento in listoni di parquet, essenza rovere, e pareti tinteggiate a smalto in tortora e bianco. Rivestimento cucina in piastrelle. Arredi: parete attrezzata disegnata da un reticolo in acciaio e legno; cucina laccata colore grigio chiaro, top bianco opaco.

Progetto 3D open space con soggiorno e cucina. Finiture: pavimento in listoni di parquet, essenza rovere, e pareti tinteggiate a smalto in tortora e bianco. Rivestimento cucina in piastrelle. Arredi: parete attrezzata disegnata da un reticolo in acciaio e legno; cucina laccata colore grigio chiaro, top bianco opaco.

 

Planimetria quotata del progetto open space soggiorno e cucina

 

Soluzioni open space: idee da copiare

Guarda nella nostra sezione case:

 

 

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: 1 / 5, basato su 1 voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!