Per il soggiorno piccolo, strutture leggere e trasparenti

Come creare un effetto visivo di maggiore spazio? Con arredi chiari, ripiani trasparenti, pareti attrezzate con montanti in metallo senza schienali. Come nel progetto d'arredo che il nostro esperto ha realizzato per la lettrice Antonella M.

Per il soggiorno piccolo, strutture leggere e trasparenti

Domanda: di Antonella M.: ho un soggiorno molto piccolo dove vorrei mettere un divano con chaise longue, tavolo con sedie e parete attrezzata. 

  • Risponde l’architetto Ornella Musilli – www.libera-design.it

Il piccolo soggiorno ha una superficie di 18 mq: le zone ingresso, pranzo e relax non vengono nettamente delimitate ma contribuiscono a formare uno spazio giorno multifunzionale e personalizzato. Singolarmente gli ambiti vengono connotati con rivestimento a parete, immagine murale ed arredi.

Gli elementi scelti per contenere sono a tutta altezza e disposti lungo le pareti; la predominanza del vetro e l’aspetto leggero e trasparente consentono di mitigare le limitazioni percettive indotte dalle dimensioni contenute dell’ambiente e permettono alla luce naturale di filtrare e diffondersi.

In particolare il sistema giorno è costituito da montanti agganciati al pavimento ed al soffitto; questi sorreggono ripiani, cassetti e vetrine. Sono previsti due moduli da 120 centimetri di lunghezza a servizio della zona relax ed uno da 100 centimetri a disposizione del pranzo. Anche tavolo e libreria-contenitore sono in vetro, la libreria dotata di ruote costituisce un utile mobile jolly.

Arredi di produzione inseriti nel progetto: rivestimenti murali di Jannelli & Volpi, tavolo e sedia di Cassina, divano di Poltrona Frau, sistema-giorno di Rimadesio, libreria in vetro con ruote di Tonelli Design, lampade da tavolo e a sospensione di Nemo.

Clicca sulle immagini per vederle full screen

2-espertorispondevista-sdfANTONELLAm 3-espertorispondevista-progANTONELLAm 4-espertorispondevista-proglegendaANTONELLAm 5-espertorispondevista-ANTONELLAm