Nel trilocale, ricavare un bagno e una camera in più

Per molti sarebbe la soluzione perfetta: riuscire a ritagliare nella propria casa lo spazio per un bagno e una camera in più. Ecco un nostro progetto che si cimenta nella moltiplicazione degli ambienti, realizzato da un nostro esperto in risposta al lettore Maurizio B.

Monica Mattiacci
A cura di Monica Mattiacci
Pubblicato il 09/09/2019 Aggiornato il 09/09/2019
Pianta trilocale: progetto per ricavare un bagno e una camera in più.

Obiettivo della ristrutturazione di questo appartamento per 3-4 persone (nella pianta sotto, lo stato di fatto prima dei lavori) era ottenere soggiorno con cucina a vista, due bagni, camera matrimoniale, un’altra stanza da letto e uno studio, e Ipotesi 1- Stato di fatto con quotelasciare possibilmente almeno un ripostiglio. In risposta al lettore Maurizio B.,ecco il progetto dello studio di architettura e progettazione MODO URBANO.

La prima proposta soddisfa le richieste, mentre la seconda ipotesi invece si pone come alternativa alla prima sacrificando lo studio a vantaggio dell’area living, in questo modo molto più ampia e vivibile.Ipotesi 1 - demolizioni costruzioni

Per rispettare tutte le richieste, necessariamente si è dovuto sacrificare spazio dell’area giorno, proponendo la demolizione della partizione tra salotto e cucina, che viene spostata nel living. Questo risulta così leggermente ingrandito a svantaggio di quello che diventa lo studio. Questo avrà una superficie di circa 9 mq e che sarà dotato, oltre che di una libreria sospesa con scrittoio, di un divano letto singolo e di un’armadiatura sufficientemente ampia per una persona così da poter essere anche camera singola, funzione ammessa – per esempio dal Regolamento edilizio di Milano – anche con la metratura di 9 mq.

Ipotesi 1 - progetto con quote

L’area giorno si prevede attrezzata con cucina lineare posta lungo la parete che la divide dallo studio. Si propone di installare una partizione in legno, composta da elementi lignei a sezione rettangolare, che separi l’ambiente cucina dal soggiorno ma che non appesantisca oltremodo un ambiente di per sé già sacrificato nella superficie e che, allo stesso tempo, permetta il passaggio di aria e luce naturale. Si suggerisce di arredare l’area giorno con un divano 3 posti, posto alle spalle della partizione in legno, con una parete attrezzata che occupi la parete per tutta la sua lunghezza e con un tavolo da pranzo circolare dal diametro di massimo 100 cm.

Per soddisfare l’esigenza di avere 2 bagni, si propone la demolizione delle attuali tramezzature del bagno, andando così a rimpicciolire sia la stanza da letto che il corridoio. I due bagni saranno posti a specchio tra di loro, in modo tale da racchiudere scarichi ed allacci in un’unica tramezzatura, con la differenza che il primo sfrutterebbe l’attuale ripostiglio come vano doccia mentre nel secondo la doccia occuperebbe il fondo del bagno, utilizzando così tutta la sua larghezza.

La camera da letto, ormai di dimensioni ridotte rispetto allo stato attuale, risulterebbe della superficie appena sufficiente ad ospitare una stanza doppia. Si potrebbe quindi arredarla con un sistema di letti a scomparsa, al fine di occupare minor superficie possibile con arredi fissi e di lasciare così lo spazio necessario per vivere al meglio l’ambiente. In alternativa, la stanza risulta essere sufficientemente ampia da poter ospitare un letto singolo. Inoltre si prevede di arredarla ulteriormente con una scrivania e armadiatura da 200 cm, sufficiente per 2 persone.

La stanza da letto matrimoniale è stata pensata in modo da separare l’area letto con il guardaroba, quest’ultimo posto in corrispondenza dell’ingresso della stanza stessa. Si propone infatti l’installazione di un ampio guardaroba e di un armadio su misura composto da panca, scarpiera e, in coerenza con l’area giorno, una partizione lignea a tutta altezza che, per l’appunto, accentui la separazione degli spazi, mentre la zona letto sarà arredata con letto a due piazze, comodini e cassettiera che funga anche da mobile TV.

Progetto 1 arredi

01. DIVANO tipo MAISONS DU MONDE, mod. Glenn, velluto color antracite, mis. 190×88 cm, h 70 cm.
02. PARETE ATTREZZATA tipo NAPOL, mod. 502, mis. 398×35,3/58 cm, h 221,6 cm.
03. CUCINA tipo SCAVOLINI, mod. Foodshelf, componibile, color bianco.
04. TAVOLO DA PRANZO tipo MAISONS DU MONDE, mod. Circle, color bianco, mis. 100 cm diametro.
05. LETTO tipo IKEA, mod. Malm, in fibra di legno e rovere, mis. 200×180 cm.
06. ARMADO CON PARTIZIONE IN LEGNO, color antracite legno di olmo, su misura.
07. ARMADIO tipo LEMA, mod. Ellevi, laccato opaco color Fumo 906, mis. 240×60 cm, h 250 cm.
08. ARMADIO tipo LEMA, mod. Liscia, laccato opaco color Fumo 906, mis. 93,2×60 cm, h 250 cm.
09. LIBRERIA SOSPESA tipo CATTELAN, mod. Airport, su misura.
10. DIVANO LETTO SINGOLO tipo BERTO, mod. Teseo, mis. 206×93 cm, h 87cm.
11. LETTO A SCOMPARSA tipo CLEI, mod. Kali Duo Board, mis. 216×35/99,2 cm, h 220 cm.
12. SCRITTOIO CON LIBRERIA tipo CATTELAN, mod. Airport, su misura.
13. ARMADIO tipo LEMA, mod. Emery, color Talco V210, mis. 195,8×60 cm, h 250 cm..
14. TAVOLO PIEGHEVOLE tipo MAISONS DU MONDE, mod. Guinguette, mis. 58 cm diametro.
31. PANNELLI DI RIVESTIMENTO PER INTERNI tipo DREMIX, color grigio, mis 40×20 cm.
32. PANNELLI DI RIVESTIMENTO PER INTERNI tipo DREMIX, color sabbia, mis. 40×20 cm.
33. PARQUET, in Olmo, mis. 110×14 cm.

 

Progetti 1 altri arredi

15. SEDIA tipo MAISONS DU MONDE, mod. Klint, color bianco.
16. LAMPADARIO tipo SHANGHAI, mod. S8, color nero.
17. PARTIZIONE IN LEGNO, legno di olmo, su misura.
18. STAMPA SU TELA tipo DESENIO, mod. Frida Floral 1, mis. 70x100cm.
19. COMODINO tipo FLOU, mod. ARI, color grigio, mis. 60×52 cm, h 55 cm.
20. STAMPA tipo DESENIO, mod. Life is Beautiful, mis 50×70 cm.
21. LAMPADARIO tipo LUCIDE, mod. Eternal.
22. STAMPA tipo DESENIO, mod. Abstract Oil.

 

Più spazio per il living, rinunciando allo studio separato

Questa ipotesi non prevede la presenza dello studio, andandolo ad integrare all’interno dell’area living, così da donarle maggiore ampiezza e vivibilità.

Ipotesi 2-progetto con quote

Come per la precedente ipotesi, si propone di separare l’area living in zona soggiorno e cucina anche grazie all’installazione della partizione lignea. Con la cucina a “U” proposta si accentua ancor di più la separazione degli ambienti; accanto sarà sistemata la zona pranzo, con un tavolo allungabile di forma rettangolare.

Il soggiorno può ospitare un divano 4 posti, sempre posto alle spalle della partizione lignea, di fronte al quale sarà installata una parete attrezzata con annesso scrittoio.

Finiture a pavimento e parete

Per entrambe le ipotesi, si propone l’installazione di listoni di parquet di olmo chiaro, sia nel living che nella zona notte. A parete, le finiture prevedono intonaco bianco e stucco veneziano color grigio chiaro, che dona un effetto spatolato.

Nella camera matrimoniale si suggerisce l’utilizzo di carta da parati sulla parete dietro alla testiera del letto così da dare colore all’ambiente.

Per quel che riguarda gli impianti, risulta necessaria la realizzazione di nuove tracce in quanto, come appare evidente dalle piante di progetto di entrambe le ipotesi, gli ambienti risultano essere ridistribuiti in modo tale da non poter sfruttare quelle attualmente presenti. Infine, si suggerisce di verificare le disposizioni previste dal Regolamento edilizio comunale per verificare le superfici minime per le stanze da letto.

Progetto 2 arredi

05. LETTO tipo IKEA, mod. Malm, in fibra di legno e rovere, mis. 200×180 cm.
06. ARMADO CON PARTIZIONE IN LEGNO, color antracite legno di olmo, su misura.
07. ARMADIO tipo LEMA, mod. Ellevi, laccato opaco color Fumo 906, mis. 240×60 cm, h 250 cm.
11. LETTO A SCOMPARSA tipo CLEI, mod. Kali Duo Board, mis. 216×35/99,2 cm, h 220 cm.
12. SCRITTOIO CON LIBRERIA tipo CATTELAN, mod. Airport, su misura.
13. ARMADIO tipo LEMA, mod. Ellevi, laccato opaco color Fumo 906, mis. 195,8×60 cm, h 250 cm.
23. PARETE ATTREZZATA tipo ZALF, mod. Z507, mis. 440×35/60 cm, h 166,5 cm.
26. TAVOLO DA PRANZO ALLUNGABILE tipo BOFFI, mod. Fold, rovere scuro, dim. 160/240×75 cm.
27. CUCINA ANGOLARE tipo SNAIDEO, mod. Orange, color bianco, componibile.
31. PIASTRELLE tipo DREMIX, color grigio, mis 40×20 cm.
32. PIASTRELLE tipo DREMIX, color sabbia, mis. 40×20 cm.
33. PARQUET, in Olmo, mis. 110×14 cm.

Progetto 2 altri arredi

24. DIVANO tipo ARFLEX, mod. Holly Wood, mis. 238×94 cm, h 83 cm.
25. SEDIA tipo PORRO, mod. Garda, color grigio.
28. APPLIQUE tipo LAMPENWELT, mod SANTINO, gesso, color bianco.
29. CARTA DA PARATI tipo CARTA DA PARATI DEGLI ANNI 70, mod. Sarino.
30. STUCCO VENEZIANO, color grigio.

 

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: 4.67 / 5, basato su 9 voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!