Manutenzione caldaia: paga il proprietario o l’inquilino?

Chi deve pagare la manutenzione della caldaia di un riscaldamento autonomo? L'inquilino o il proprietario? L'esperto di Fonfappi, Confederazione Piccola Proprietà Immobiliare, risponde al nostro lettore Paolo M.
Redazione
A cura di “La Redazione”
Pubblicato il 03/02/2015 Aggiornato il 03/02/2015
Manutenzione caldaia: paga il proprietario o l’inquilino?
Caldaia di Viessmann

Domanda di Paolo M.: Vorrei un vostro parere relativamente alla ripartizione delle spese tra proprietario ed inquilino relativamente alla caldaia del riscaldamento autonomo. Nella fattispecie, la caldaia dell’appartamento (riscaldamento autonomo) non produce più acqua calda in quanto il relativo scambiatore di calore é intasato dal calcare e necessita una pulizia, decalcificazione, mediante apposito lavaggio e in merito a detta spesa è sorta una disputa tra me, proprietario, e l’inquilino. Io ritengo che la pulizia (decalcificazione) mediante apposito lavaggio dello scambiatore della caldaia debba essere una spesa a carico dell’inquilino e non a carico mio. Tengo inoltre a precisare che esattamente un anno fa a fronte del medesimo problema si era resa necessaria la sostituzione dello scambiatore di calore della caldaia, in quel caso ho pagato in quanto proprietario poiché trattavasi di sostituzione; ora invece, trattandosi di pulizia, decalcificazione, mediante apposito lavaggio, dello scambiatore di calore ritengo che debba pagare l’inquilino.

  • Risponde l’avvocato Matteo Rezzonico, Federamministratori/Confappi, www.fna.it

Per la ripartizione delle spese fra locatore e inquilino, pur essendo la questione controversa, riteniamo che in forza della tabella oneri accessori allegata al D.M. 30/12/2002, relativa ai contratti di locazione convenzionati, tali spese siano a carico del proprietario, essendo demandata all’inquilino la sola manutenzione ordinaria dell’impianto di riscaldamento.

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: / 5, basato su voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!