Cucina aperta. A vista o schermata parzialmente?

Ecco due progetti di interior design per lo stesso ambiente, per il quale si pone l'annosa questione: cucina a vista o schermata, anche solo in parte?

Architetto Elisa Coffinardi
A cura di Architetto Elisa Coffinardi, Monica Mattiacci
Pubblicato il 30/05/2019 Aggiornato il 30/05/2019
CUCINA NASCOSTA DALLA QUINTA

In questo progetto, relativo solo all’arredo, perché l’involucro del living era già stato completato con posizione già definite per attacchi e scarichi cucina e pavimento già posato, sono state proposte due soluzioni che soddisfacessero entrambe le esigenze del cliente, che possiamo così sintetizzare:

  • lasciare la cucina aperta
  • avere tassativamente penisola e piano snack
  • disporre di uno spazio consono a sistemarvi un grande divano
  • tv e camino godibili quando si è seduti nella zona conversazione

****tv incassata in una parete con camino sottostante a bioetanolo  

Primo progetto: la cucina in parte schermata 

IMG_3297

Gallery cucina schermata parzialmente da una quinta

La prima ipotesi proposta offre una separazione più netta tra le due funzioni (zona cottura/operativa e zona relax), posizionando tv e camino su una quinta centrale, studiata su due livelli in modo da poter inserire un gioco di luci perimetrale, che non preclude la fruibilità dello spazio mantenendo la possibilità di passaggio da entrambi i lati.

I lati corti del blocco che fa da quinta, inoltre, sono pensati come nicchie attrezzate con mensole. Sul filo del pannello retrostante della quinta è allineato un controsoffitto che inquadra tutta la zona della cucina e serve per illuminarla con elementi a incasso a fascia con luce led. Questo ribassamento prosegue ad angolo ad inquadrare anche l’ingresso, questa volta con led inseriti frontalmente nella veletta.

La cucina, bianca e lineare, studiata ad U ha una prima parte costituita da colonne, che offrono molto contenimento, e prosegue poi con un grande piano lavoro fin sotto la finestra e con la penisola su cui poggia un piano snack in rovere notato.

Il divano, sulla parete libera di fronte è pensato con forme geometriche irregolari ed inquadrato semplicemente da una tinteggiatura grigia a contrasto.

 

 

Secondo progetto: cucina aperta e totalmente a vista

pianta

Gallery cucina a vista

Nella seconda soluzione (foto e pianta qui sopra), la cucina – aperta e completamente a vista – si riduce nella parte di contenimento a colonne; rimane solo la colonna frigo, mentre la parte restante della parete è costituita da un blocco in cartongesso con tv e camino incassati

In questa seconda opzione, essendo la tv più distante dal divano, l’apparecchio deve avere dimensioni maggiori. Il piano snack è stato ruotato di 90 gradi lasciando libero il lato verso il divano che rimane sulla parete lunga, organizzato in questa soluzione con penisola verso l’ingresso, che con una base retro divano permette di definire una piccola zona di entrata. Il gioco di controsoffitti rimane a delimitare le due funzioni.

Vuoi vedere altri progetti che illustrano diverse soluzioni di cucina a vista o schermata? Clicca su:

 

 

 

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: 3.64 / 5, basato su 11 voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!