Come proteggere il marmo dalle macchie?

Con appositi trattamenti impregnanti è possibile evitare il formarsi di macchie sui pavimenti in marmo o granito. Ecco come.
Redazione
A cura di “La Redazione”
Pubblicato il 10/05/2017 Aggiornato il 10/05/2017
macchie

Per mantenere belli nel tempo i pavimenti in marmo o granito (pietre naturali, ricomposti o in generale materiali naturali medio-basso assorbenti) sono necessari trattamenti specifici che impediscono alle superfici di macchiarsi. Si tratta per esempio, di impregnanti antimacchia a base solvente, che conferiscono una protezione spiccata e duratura, senza alterare il tono del materiale.

La loro funzione principale è quella di impedire ad agenti macchianti (quali vino rosso, olio, pennarello, caffè eccetera) di penetrare nei pori del materiale, rendendo possibile la loro rimozione in modo facile e veloce. Utilizzare un prodotto di questo tipo è molto semplice e richiede alcuni rapidi passaggi. 

Il prodotto puro va applicato uniformemente sulla superficie pulita e asciutta. È possibile applicarlo con pennello, rullo, airless o vello, avendo l’accortezza di uniformare eventuali eccessi. 

macchie

 

Il prodotto va lasciato penetrare (in generale bastano circa 10 minuti) ed è importante poi procedere alla rimozione di tutti gli eccessi di prodotto rimasti. Questa operazione va eseguita meticolosamente fino a ripristinare una superficie secca e priva di residui superficiali. Per questa pulizia si consiglia di utilizzare panni assorbenti e tessuti in cotone.

macchie

Dopodiché è necessario attendere 4-6 ore prima di poter calpestare la zona trattata.

 

Il trattamento delle foto in alto è stato effettuato con Litostone Protector di Litokol, un impregnante solvente antimacchia, adatto per marmi e graniti. Prezzo 73,50 euro alla confezione. www.litokol.it

Il trattamento delle foto in alto è stato effettuato con Litostone Protector di Litokol, un impregnante solvente antimacchia, adatto per marmi e graniti. Prezzo 73,50 euro alla confezione. www.litokol.it

 

La prova su marmo trattato (prima fila di foto) e non trattato (seconda fila di foto)

Nella prima fila di foto sotto le immagini rappresentano una prova effettuata versando del caffè su una superficie precedentemente trattata con impregnante a base solvente Litostone Protector di Litokol. Il liquido scuro viene facilmente rimosso completamente utilizzando un normale panno carta. 

 

  • Litostone10
  • Litostone11
  • Litostone12

Nella seconda fila di foto, la medesima prova eseguita sullo stesso pavimento in marmo prima però del trattamento con appositi prodotti antimacchia. In questo caso il liquido versato, penetrato nei pori del marmo, lo ha lasciato macchiato. 

  • Litokol_Litostone_protector_1
  • Litokol_Litostone_protector_2
  • Litokol_Litostone_protector_5
Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: / 5, basato su voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!
Tags:Litokol