Arredare un soggiorno con tante aperture sulle pareti

Come ottenere un soggiorno moderno, dove gli spazi non siano troppo sacrificati, in un ambiente dove le pareti sono tutte interrotte nel mezzo da un'apertura? Quesito di Alessandra M.
Redazione
A cura di “La Redazione”
Pubblicato il 24/09/2013 Aggiornato il 31/10/2013
Arredare un soggiorno con tante aperture sulle pareti

Una console trasformabile in tavolo, all’occorrenza, divano, mobile tv, tavolino con il pc… Arredare con questi pezzi fondamentali un soggiorno non troppo “facile” per le dimensioni misurate e per la presenza di una scala e di porte e finestre su tutte le pareti.
Quesito di Alessandra M.

Risponde l’architetto Stefano Gatti – Bellagio, Como – stefano@stefanogatti.eu

 

PIANTA-ARREDATA

Per rendere funzionale il soggiorno, la zona conversazione con un divano 2 posti ed una poltroncina sono sistemati vicino alla finestra; la tv invece viene appoggiata su un mobile basso sulla parete a sinistra della finestra.  Quella su cui si trova la porta di ingresso viene invece occupata da un mobile che occupa l’intero sviluppo del muro attrezzato con ripiani a vista ed altri chiusi con antine. Non essendoci una vera e propria zona di ingresso, questo espediente permette di “mascherare” la porta di ingresso e di utilizzare quest’area del soggiorno, resa così più accogliente, nel caso si voglia utilizzare la console, apribile, come tavolo da pranzo. Questa, una volta aperta, è lunga 150 cm e larga 80 cm, adatta cioè ad ospitare 4/6 persone. Le seggiole, pieghevoli, possono essere riposte, quando non utilizzate, nelle ante basse del mobile a tutta parete. Questa soluzione permette di avere una zona conversazione non appesantita da un numero eccessivo di mobili ma di avere allo stesso tempo un’intera parete arredata, utile per riporre oggetti, libri, ecc…

vista1-zona-conversazione
vista4vista-2-vista-verso-l'ingresso

Poiché la scala è prefabbricata, potrebbe essere sostituita con una su disegno, che avrebbe una prima rampa (in metallo verniciato bianco e legno) utilizzabile come contenitore/libreria ed una seconda rampa in metallo sospesa tramite supporti con funzione di parapettoTrasformando la scala in elemento di arredo è stato possibile collocare vicino ad essa i divani e le poltrone senza avere la sensazione di trovarsi in una zona di “passaggio”. La scala ha lo stesso sviluppo di quella attuale…non sarebbero necessarie quindi costose modifiche strutturali.

vista-3-la-scala-contenitore

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: / 5, basato su voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!