Progetto salvaspazio: come trasformare un bilocale in quadrilocale con tre camerette

Architetto Ornella Musilli
A cura di Architetto Ornella Musilli, Monica Mattiacci
Pubblicato il 29/11/2018 Aggiornato il 29/11/2018

L'acquisto di uno spazioso bilocale può essere un ottimo investimento per chi desidera affittare l'immobile, specie nelle città universitarie o nelle zona dove maggiori sono le possibilità di lavoro. Ecco un progetto salvaspazio per ricavare tre camere singole da un piccolo appartamento.

Progetto salvaspazio Bilocale diventa quadrilocale con 3 camerette

Studenti e giovani lavoratori che condividono un appartamento necessitano di spazi comuni di intrattenimento e di spazi individuali, possibilmente separati e indipendenti, che garantiscano privacy. Abbiamo chiesto all’architetto Ornella Musilli di preparare per noi un progetto salvaspazio davvero ardito: trasformare un bilocale in mini quadrilocale con 3 camerette (clicca per vedere full screen la planimetria sotto dello stato di fatto e delle demolizioni e costruzioni).

Nell’appartamento rinnovato dal progetto salvaspazio troviamo un disimpegno di ingresso dall’insolita forma insolita con tramezzi obliqui, il bagno con la doccia inserita in nicchia, le 3 camerette in successione destinate a residenza temporanea e infine il soggiorno cucina. 

Con il nuovo progetto salvaspazio la realizzazione di tramezzi obliqui determina la predominanza di spigoli diversi dal tradizionale angolo retto ma soddisfa le necessità di:

  • sfruttare tutto lo spazio disponibile,
  • formare ingressi funzionali mediante la dilatazione della superficie del disimpegno solo dove serve,
  • non effettuare divisioni nette,
  • rendere i piccoli ambiti più dinamici.

4_BILOQUADRIprog

Gli ambienti sono stati ricavati nel rispetto di quanto previsto dalle norme in merito alle superfici utili minime dei locali per abitazione, alla presenza di un ambiente di disimpegno fra cucina e bagno (antibagno) ed alla verifica del rapporto di aeroilluminazione fra pavimento delle singole stanze ed infisso esterno dedicato.

La nuova distribuzione del progetto salvaspazio mantiene la medesima posizione per il bagno (con gli impianti idrico e di scarico) mentre la cucina viene spostato spostata altrove (nella ex camera da letto); il piano cottura a gas è sostituito con un piano a induzione.

Ingresso

Nel disimpegno, il nuovo progetto salvaspazio ha previsto un funzionale angolo lavanderia chiuso con ante pieghevoli, nel disimpegno prima del soggiorno-cucina.

Bagno

A lato dell’entrata è realizzata una nicchia per l’incasso del box doccia che si chiude con ante pieghevoli in cristallo, il piatto doccia ha dimensioni comode così come quelle del lavabo. Di fronte ai sanitari ci sono due ripiani sotto l’altezza soglia.

Camera 1

Nell’allestimento del progetto salvaspazio, oltre al letto ci sono armadio a muro e scrivania, in posizione ben illuminata dall’infisso, la libreria pensile.

Camera 2 

Ha le stesse dotazioni delle altre camere ma adeguate alla forma della stanza: oltre all’armadio all’entrata, sopra al letto sono fissati a parete altri contenitori a ponte.

Camera 3 

Un solo armadio, ma a quattro ante, termina verso il letto con ripiani su misura da sfruttare come comodini. Tutti i letti sono dotati di contenitori alla base.

Soggiorno cucina

La parete alla destra dell’entrata è attrezzata con contenitori alti e vano con tv. Il resto della stanza è organizzato con la cucina disposta ad L, terminante con il tavolo in appoggio da un lato su una base ribassata e dall’altro su gambe in metallo mentre, più vicino alla finestra, c’è la zona relax con divano.

Pianta 8_BILOQUADRIdati

Legenda ok 8_BILOQUADRIdatiLegenda arredi: 1. Porte a battente, filo muro – ESSENTIAL di SCRIGNO – 2. Living: rientranza attrezzata per lavatrice ed asciugatrice sovrapposte. Chiusura con pannelli pieghevoli di SISTEMI RASO PARETE – 3. Angolo cottura: arredi integrabili nel living, piano altezza tavolo in appoggio su base ribassata di SCAVOLINI. Sedie di MDF ITALIA – 4. Area relax: divano di MDF ITALIA, tappeto di SITAP, contenitori alti, sistema integrato con la cucina di SCAVOLINI – 5. Bagno: piatto doccia di FIORA, altri arredi di CERAMICA FLAMINIA – 6. Cameretta 1: armadi a muro e mensole, su misura. Letto con rete a sollevamento e contenitore alla base, comodino, scrivania e libreria pensile di DOIMO CITYLINE. 7. Cameretta 2: armadio a muro e mensole, su misura. Armadio a ponte (sul letto), letto con rete a sollevamento e contenitore alla base, scrivania e libreria di DOIMO CITYLINE – 8. Cameretta 3: mensole e scrivania, su misura. Letto con rete a sollevamento e contenitore alla base e armadi di DOIMO CITYLINE

Legenda elementi cucina: 1. armadio con frigo/congelatore – 2. armadio con cestelli estraibili – 3. armadio con forni – 4. base con lavastoviglie e pensile – 5. base con lavello e pensile scolapiatti – 6. base d’angolo con pensile – 7. base con piano ad induzione e pensile con cappa – 8. base con pensile – 9. base ribassata

Apparecchi per illuminazione: 1. faretti incassati nel controsoffitto – 2. a sospensione – 3. a soffitto – 4. da terra – 5. da tavolo – 6. sotto-pensile – 7. integrato nello specchio