Progetto in 3D per arredare il soggiorno rettangolare di dimensioni contenute

Partendo dalla stessa planimetria, di cui vi abbiamo già presentato un progetto in 3D, il nostro architetto propone una soluzione alternativa per arredare il soggiorno con una diversa distribuzione funzionale.

6_vistaA_EspVer2

Arredare il soggiorno adiacente alla cucina può non essere semplice quando bisogna prevedere – in successione e in spazi contenuti – tutte le funzioni. Il living del progetto costituisce, insieme alla zona operativa contigua, una lunga fascia adibita a zona giorno, di larghezza abbastanza contenuta

La zona pranzo in questa soluzione è stata sistemata davanti alla portafinestra per godere della massima luminosità naturale proveniente dall’infisso a tre ante, mentre nella proposta che vi abbiamo presentato qualche tempo fa era stata prevista nella parte centrale del soggiorno, più vicina alla cucina.

L’opzione qui illustrata permette di sfruttare la zona pranzo del soggiorno come home office durante il giorno, beneficiando perciò di maggior luce rispetto a quella con il tavolo sistemato nella parte centrale, più buia. Questa disposizione permette anche di enfatizzare la continuità dello spazio cucina-soggiorno, non interrotta dalla presenza del tavolo, che avendo altezza maggiore rispetto al divano avrebbe segnato un’interruzione molto evidente.

2_piantaprog_EspVer2

L’area relax (con divano, poltrona, tavolini e tv a parete) è stata allestita all’entrata del locale vicino all’ingresso della casa e alla cucina. Il soggiorno è arredato con una credenza, due colonne ed una libreria pensili.

L’illuminazione ottimale è garantita da una lampada a sospensione sul tavolo, da una orientabile a parete per il salotto e da faretti ad incasso nel controsoffitto di ingresso.

Di fronte all’entrata dell’appartamento si trova un funzionale armadio guardaroba, a muro, con ante scorrevoli e a specchio. Le difformità nella parete a sinistra dell’ingresso ed il quadro elettrico sono mascherati da un arredo su misura in legno laccato: è chiuso lateralmente da due setti della profondità di 21 centimetri di cui uno addossato al pilastro; il lato lungo del contenitore è diviso in tre pannellature, due di queste sono connesse fra loro ed apribili a battente, mentre la terza riveste il pilastro ed è fissa. Il pannello centrale presenta una ulteriore sporgenza di 14 centimetri che forma utili ripiani pensili, in rilievo.

7_vistaB_EspVer2

 

 

 

3_piantadati_EspVer2

Legenda 1. Struttura di mascheramento, in legno laccato, a due ante apribili a battente e con ripiani svuotatasche e scomparti. Di MDF Italia: 2. Sideboard Inmotion e 3 Colonne pensili sempre Inmotion; 4. Tavolo Keramik; 5. Sedia Aiku; 6. Divano e poltrona Mia; 7. Tavolini Flow; 8. Libreria pensile Randomito. Di Flos 9. lampada a sospensione Smithfield e 10. lampada a parete 265. Di Cappellini: 11. candeliere Ceramic Light e 12. centro tavola Off The Moon; 13 cementine in gres D_Segni di Marazzi

Concorso Essence Estate Brillante