Cucina a vista o separata: il progetto in pianta delle due soluzioni

Cucina a vista o separata? Meglio uno spazio conviviale e arioso o una porta da poter chiudere per isolare rumori, odori e disordine? Due soluzioni in pianta per lo stesso appartamento con le proposte d'arredo anche per gli altri ambienti.

Luisa Bellotto
A cura di Luisa Bellotto, Monica Mattiacci
Pubblicato il 10/02/2022 Aggiornato il 11/02/2022

Di fronte a una casa da ristrutturare, anche senza prevedere rilevanti modifiche strutturali o di diversa distribuzione degli ambienti, non si può eludere la domanda cruciale, che in ogni casa attuale viene posta al momento di prevedere lavori di restyling o rinnovo totale: mantenere la cucina separata come in origine o inserirla a vista nel soggiorno open space?

Prendiamo in esame l’appartamento della lettrice Rosanna M., per mostrarle un progetto per entrambe le opzioni, cucina a vista e cucina separata, con relative proposte d’arredo per la zona giorno e la zona notte.

refresh appartamento prima

Stato di fatto

 

Progetto 1 con cucina separata

L’appartamento ha una suddivisione razionale, con ambienti di dimensioni adeguate e una buona separazione fra zona giorno e notte.

Il lungo corridoio che distribuisce le stanze e attraversa l’intero appartamento è uno spazio dove poter allestire la nicchia presente come guardaroba. Altro punto di forza è il ripostiglio, dove si può ricavare la zona lavanderia.

Grazie a tutte queste caratteristiche, il progetto d’arredo enfatizza la funzionalità e la distribuzione razionale degli spazi, utilizzando al meglio ogni centimetro.

Quando la composizione dei mobili cucina si sviluppa su due lati, come in questo caso, per potersi muovere agevolmente, l’ideale è che in mezzo rimanga un corridoio di almeno 120 cm. Per quanto riguarda invece la progettazione delle aree funzionali, se il blocco cottura e lavaggio sono sullo stesso lato, è utile che fra i due ci sia un piano libero di lavoro di almeno 60 cm.

planimetria trilocale con cucina separata e un bagno

A sinistra dell’ingresso, la cucina rettangolare e semiabitabile è arredata su due lati: da notare (a sx) il bancone sagomato (1) che asseconda la larghezza della parete. Il tavolo vero e proprio (2), invece, è in soggiorno, in una posizione favorevole rispetto alla zona cottura, e strumentale anche a sistemare il salotto nella parte più raccolta della stanza (3). Di fianco alla cucina, nella camera dei ragazzi, la parete più lunga è occupata dall’armadio (4), mentre la scrivania (5) è strategicamente vicino alla finestra per avere più luce; la posizione dei letti è obbligata ma efficace.
* Nella camera matrimoniale, l’armadiatura angolare è chiusa da una spalletta in cartongesso. A centro stanza, tre moduli freestandig separano la zona guardaroba dal letto.

Cucina separata

Cucina-Infinity-Stosa

Cucina Infinity di Stosa (www.stosacucine.com)

 

Progetto 2 con cucina open space: l’alternativa open, con cabina

Con pochi interventi murari, approfittando della ristrutturazione, si può cambiare la zona giorno, trasformandola in uno spazio aperto più arioso e conviviale. È sufficiente, infatti, eliminare la parete che lo divide dalla cucina per ottenere un ambiente ampio dove le diverse aree funzionali hanno un’identità ben definita.

Quando si opta per la cucina open space e si scelgono blocchi operativi con fuochi e lavello a isola o penisola, vanno previste opere murarie per l’allacciamento agli impianti elettrico, idrico e del gas. In genere, infatti, sono predisposti all’interno delle pareti e quindi vanno adattati alla nuova posizione.

Per la cappa, si può scegliere anche un modello integrato nel piano cottura.

refresh appartamento demolizioni e costruzioni

Demolizioni e costruzioni

Considerate le dimensioni generose della camera matrimoniale, in questa proposta si ipotizza di destinare una parte della stanza alla cabina armadio che, chiusa con un sistema di ante scorrevoli, diventa una stanza guardaroba a tutti gli effetti.
Dal ridisegno della camera viene modificato anche il bagno che, ridimensionato nella forma e nelle dimensioni, offre spazio nel disimpegno antistante per un’ulteriore armadiatura. 

 

refresh appartamento progetto 2

L’unione del soggiorno con la cucina dà respiro all’intero appartamento, a fronte di un intervento di ristrutturazione piuttosto contenuto. La zona operativa (1) della cucina rimane infatti nella posizione originaria, così da sfruttare gli impianti esistenti. Cambia invece la disposizione del salotto: scompare il tavolo da pranzo che lascia il posto al divano angolare (2) e viene sostituito da un bancone a penisola (3). Nella camera matrimoniale, per disporre della profondità utile alla realizzazione della cabina armadio (4) è necessario spostare la porta. Di conseguenza il letto trova la sistemazione più giusta, sulla parete opposta, dove c’è più spazio ai lati per i comodini.
* Nel bagno, ora più corto ma più largo, la zona lavaggio con doppi lavelli è di fronte ai sanitari, separata dalla vasca da una spalletta in muratura.

 

Cucina open space

Cucina Mood Scavolini

Cucina Mood di Scavolini (www.scavolini.com)

 

 

Altre differenze fra progetti 1 e 2

  • Il tavolo (1) di forma rotonda, che si inserisce nello spazio d’angolo ed è vicino alla credenza, è presente solo nel progetto 1. Si può scegliere anche un modello allungabile perché lo spazio intorno ne consente l’apertura.
  • L’armadio della camera matrimoniale (2) è presente solo nel progetto 1, mentre nel 2 è prevista la cabina armadio.

refresh appartamento posta comparazione

 

Le nostre scelte per arredare il soggiorno

Le proposte di arredo, che per i due progetti 1 e 2 sono simili, ruotano intorno a una palette di colori neutra, che lascia spazio a scelte più decorative per pareti e complementi

Divano componibile Arlott High Ditre Italia

Divano componibile Arlott High di Ditre Italia (www.ditreitalia.com)

Madia Twill Fgf Mobili

Madia Twill di Fgf Mobili (www.fgfmobili.it)

Tavolo Tokyo Calligaris

1. Tavolo Tokyo di Calligaris (www.calligaris.com)

 

Le nostre scelte per la zona notte  

Per la camera dei ragazzi

Letto Louise Bontempi Letti

Letto Louise di Bontempi Letti (www.bontempilettidesign.it)

Armadio Comp. NC308 Moretti Compact

Armadio Comp. NC308 di Moretti Compact (www.moretticompact.com)

Scrivania Igloo Maisons du Monde

Scrivania Igloo di Maisons du Monde (www.maisonsdumonde.com)

 

Per la camera matrimoniale

Letto Art. 1693 Fratelli Mirandola

Letto Art. 1693 di Fratelli Mirandola (www.fratellimirandola.it)

Cassettiera Linea Alf da Fre

Cassettiera Armadio Open Giessegi

Armadio Open Giessegi

2. Armadio Open di Giessegi (www.giessegi.it)

 

 

Tratto da Cose di Casa cartaceo di novembre 2019

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: 4.05 / 5, basato su 43 voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!