Più comfort grazie all’innovazione tecnologica nascosta

L’innovazione tecnologica domestica più è avanzata e maggiormente tende a mimetizzarsi nell’ambiente e negli oggetti.
Architetto Marcella Ottolenghi
A cura di Architetto Marcella Ottolenghi
Pubblicato il 08/12/2021 Aggiornato il 09/12/2021

L’innovazione tecnologica domestica è sempre più invisibile e discreta. Se infatti immaginavamo prima o poi di finire in ambientazioni alla Odissea nello spazio o in moduli abitativi simili a quelli pronosticati nei decenni da designer come Joe Colombo, per ora ci siamo sbagliati. L’innovazione tende a non esibire i traguardi raggiunti, anzi a nasconderli: non tanto per stupire, quanto per rendere le sue facilitazioni meno invasive possibili e assolutamente smart, lasciando spazio a modelli comportamentali e abitativi tradizionali. Molto più accoglienti e confortevoli degli algidi paesaggi futuribili.

Tecnologia in casa invisibile ma potente

Eppure le attuali potenzialità degli impianti tecnici di casa sono inversamente proporzionali alla loro esibizione: oggi, grazie alla rete e alla sua implementazione negli oggetti, tutto è gestibile in modo semplice e immediato, anche se se ne percepiscono solo gli effetti ultimi. L’estrema complessità tecnica sottostante è  celata da terminali e da comandi in realtà poco diversi da quelli della generazione precedente, così come ad un primo sguardo anche arredamento, complementi, apparecchi intelligenti potrebbero sembrare immutati. Ma basta un tocco leggero o addirittura una esortazione vocale e il misterioso mondo nascosto della tecnologia per la casa può essere evocato e mostrare il suo potere.

Esemplari in tal senso tutti i sistemi resi capaci di recepire in autonomia i comandi vocali – grazie a ricettori sonori integrati che evitano di passare per i vari assistenti domotici aggiuntivi –, i complementi incrementati da intelligenza artificiale, gli arredi potenziati da materiali innovativi.

La placca super tecnologica si mimetizza sulla parete

comando vocale da incasso con placca Eikon Exé nero Marquina di Vimar

Il nuovo comando vocale da incasso di Vimar (in foto con placca Eikon Exé nero Marquina) rende l’uso della tecnologia semplice e alla portata di tutti. Sviluppato su tecnologia Alexa, amplia il classico concetto di comando tattile, permettendo di azionare luci, movimentare tende e tapparelle, controllare il clima, richiamare degli scenari, ascoltare la musica preferita e controllare altri dispositivi compatibili, come ad esempio le prese mobili multiple smart di Vimar, semplicemente attraverso la voce. Dotato di connessione wi-fi, è ideale sia per sistemi smart View Wireless, grazie alla connettività mesh Bluetooth 5.0, sia per sistemi domotici filari By-me Plus. La programmazione è intuitiva tramite app View Pro e View Wireless. E per rendere l’edificio ancora più smart, il relè a bordo del dispositivo può essere controllato tramite smartphone e tablet tramite app View, Google Home, Apple HomeKit. www.vimar.com

 

Il piano cottura? Lo togli quando non serve  

cucina Lapitec Chef con induzione

Lapitec Chef di Lapitec

piano a induzione mobile Lapitec Chefcucina Lapitec Chef

Lapitec Chef di Lapitec è un sistema di cottura completamente celato sotto il piano di pietra sinterizzata della cucina e attivato da un cooking pad tecnologico, coperto da brevetto e sviluppato per la parte elettrotermica in collaborazione con l’Università di Padova. Il funzionamento è semplice: posizionando l’apposito pad in silicone sul piano si attivano i comandi touch per l’accensione del sistema, a due o quattro fuochi. In assenza del pad, invece, il piano cottura a induzione e i relativi comandi risultano inattivi, sicuri e impossibili da accendere involontariamente. Il top resta quindi completamente libero, contraddistinto solo da un display e da piccole incisioni che enfatizzano la natura a tutta massa del materiale (privo di stampe digitali sulla superficie). Tutto ciò non solo agevola le operazioni di pulizia, ma consente anche l’impiego del piano di lavoro per altre attività. Compatibile con tutti i colori e le finiture della gamma Lapitec, il cooking pad, all’apparenza un normale tappetino di silicone, è in tutto e per tutto un elettrodomestico, dotato di sensori magnetici e di serpentina nascosta. Lavabile in lavastoviglie, consente anche un funzionamento in modalità bridge e childlock. www.lapitec.com

 

 

Innovazione per il comfort

Il risultato è un paesaggio domestico che molto poco si discosta da quello a cui siamo abituati, ma che può semplificarci la quotidianità e soprattutto rendere più confortevole l’abitare. Il tutto senza dimenticare la sempre più frequente commistione funzionale che le nostre residenze stanno affrontando. L’attuale innovazione tecnologica domestica è infatti perfetta per assecondare ritmi e abitudini personali senza interferire con quelli degli altri abitanti, modulando la scansione fisico-temporale degli spazi e nel contempo la trasformazione ad hoc degli arredi e degli oggetti coinvolti. In una sorta di bolla interconnessa – sia internamente sia con l’esterno – estremamente avanzata, ma coinvolgente e immaginifica.

HiAm hibed (foto ©Hi-Interiors)

HiAm di Hi-Interiors

HiAm hibed (foto©Lorenza D'Alessio)

HiAm di Hi-Interiors è un hi-bed ovvero un letto avveniristico che alla funzione principale del riposo e del relax abbina quella dell’intrattenimento. Il disegno si basa sulla leggerezza, optando per materie prime come legno e alluminio declinate secondo un’estetica sobria ed essenziale. Il mix tra tradizione e innovazione si rivela nella dotazione tecnologica: luci di lettura e ambientali, sistema audio ad alta definizione, schermo da 70 pollici con proiettore 4k, reti motorizzate, diffusore di fragranze. Il tutto attivabile grazie a una app iOS nativa. Il letto inoltre, grazie a sensori IoT, sarà in grado di raccogliere dati sul sonno e sull’ambiente, rilevando rumori di disturbo il sonno e identificando la temperatura personale ideale per il riposo. Un’oasi intelligente e sofisticata, che al nostro comando si trasforma in uno “sleep coach”. www.hi-interiors.com

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: 5 / 5, basato su 3 voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!