I televisori “eco”. Che fanno risparmiare energia

I nuovi televisori garantiscono bassi impatti ambientali grazie all’utilizzo di soluzioni, che ne diminuiscono fortemente i consumi energetici.

Lo smart tv Led 7900 Series di Philips
I nuovi televisori dispongono oggi di una gamma di funzioni ecologiche rispettose dell’ambiente che aiutano a risparmiare energia e denaro. Meglio optare per modelli ad alta efficienza energetica: il maggiore costo iniziale sarà più che compensato dal risparmio nel tempo. Con i nuovi schermi LCD con tecnologia LED si consuma il 25% in meno rispetto ai tradizionali LCD a lampade fluorescenti e fino al 40% in meno rispetto a una televisione al plasma. I modelli di ultima generazione in alcuni casi integrano anche funzioni aggiuntive eco che consentono di regolare la luminosità in base alla luce dell’ambiente circostante: se la stanza è buia, ad esempio, si abbassa automaticamente per un risparmio energetico e un maggiore comfort visivo. Oltre all’etichetta energetica alcuni prodotti sono certificati anche con il marchio Ecolabel Flower, riconoscibile dal simbolo di una margherita e voluto dalla Commmissione Europea. I televisori che lo esibiscono hanno un consumo ridotto di elettricità durante l’uso e in stand-by, sono realizzati con parti facilmente riciclabili e limitano al massimo il contenuto di sostanze pericolose (il mercurio, ad esempio, è assente nei tv LED). Un televisore lasciato in stand-by continua a consumare inutilmente energia. Oggi la legge fissa il limite di 1 watt sui consumi in stand-by. Prima dell’acquisto è utile assicurarsi inoltre che i modelli siano dotati di interruttore generale per essere spenti completamente quando non li si usa.
 
1samsung-JS9000(XC)-televisore

La tecnologia SUHD del tv Led JS9000 di Samsung non utilizza cadmio e riduce l’impatto ambientale per garantire la migliore classe di efficienza energetica. In classe A, ha schermo curvo è di 55”, ma è disponibile anche da 48”, e sensore che regola il livello di luminosità impedendo il surriscaldamento e riducendo così il consumo energetico. Prezzo: da 48”, 2.999 euro. www.samsung.it

3philips-7900_F-televisore

In classe A, il televisore XT880 di Hisense ha schermo da 50”, caratterizzato da definizione Ultra HD. A led, può sfruttare la connessione internet e far vedere immagini in 3D. Ha interruttore di spegnimento e in stand-by consuma una potenza inferiore a 1 watt. Prezzo: 1.499 euro. www.hisenseitalia.it

2hisense-LTDN50XT880-F-televisore

Lo smart tv Led 7900 Series di Philips ha timer per spegnimento automatico e sensore luminoso che regola l’intensità della luminosità in base alla quantità di luce rilevata nella stanza come funzionalità di risparmio energetico. In classe A, con schermo da 50”, ha risoluzione quattro volte superiore a quella di un TV Full HD tradizionale. Prezzo: 1.099 euro. www.philips.it