Come scegliere lo smartphone: le novità del 2017

Sempre più tecnologici e avanzati, i nuovi smartphone presentano caratteristiche avanzate e funzionalità sempre all’avanguardia.

Stefania Lobosco
A cura di Stefania Lobosco
Pubblicato il 04/05/2017 Aggiornato il 17/08/2018
smartphone

Ogni anno i produttori di dispositivi mobili stupiscono i consumatori con l’introduzione di smartphone sempre più performanti e con funzionalità innovative. In linea con il trend di crescita continua e sviluppo di questo segmento di mercato, la prima metà dell’anno 2017 si è già rivelata molto interessante e promettente.

Grandi novità annunciate al Mobile World Congress 2017, la fiera internazionale dedicata al settore della telefonia mobile, che si è svolta a Barcellona dal 27 febbraio al 2 marzo scorso. All’evento i brand più noti del settore hanno presentato prodotti top di gamma con caratteristiche interessanti tra cui doppia fotocamera posteriore, schermi in 2K o persino UltraHD, display OLED curvi, scanner dell’iride per lo sblocco del dispositivo, ricariche wireless ed eliminazione del jack audio, sostituito dagli auricolari bluetooth, ma anche l’introduzione di supporti per la realtà aumentata e micro-proiettori integrati per visualizzare le fotografie e i video direttamente sulle pareti del proprio appartamento.

L’obiettivo dei produttori di dispositivi mobili è sicuramente quello di garantire le migliori funzionalità ai consumatori e cercare di diminuire la distanza tra modelli di fascia media e quelli di fascia alta.

Altra novità importante, di cui si è iniziato a parlare proprio in occasione della più grande fiera internazionale dedicata al settore della telefonia mobile, è quella dell’annuncio del 5G, la connessione che dovrebbe assicurare uno standard di trasmissione cento volte più veloce dell’attuale 4G. La connessione iperveloce per gli smartphone si rivela fondamentale per aumentare al momento la velocità di ricezione e trasmissione dei video in 4K, che presto saranno sostituiti da quelli in 8K. I brand stanno già testando la nuova connessione e alcuni hanno presentato i primi modelli proprio in questa 30° edizione della kermesse catalana.

Sul mercato oggi è possibile trovare dispositivi atti a soddisfare qualsiasi esigenza, ma quali sono le caratteristiche principali da prendere in considerazione per l’acquisto di un dispositivo mobile?
Al MWC 2017 si è puntato molto sulla capacità della batteria, questo perché oggi si trascorre molto tempo navigando online da mobile. Basti pensare che gli ultimi dati hanno rivelato che 36,4 milioni di italiani hanno accesso ad Internet da mobile. Nel 2016 l’audience media giornaliera è stata di 19 milioni di utenti unici da mobile (smartphone e/o tablet) registrando un +8,1% rispetto al dato medio del 2015 e circa 11 minuti in più di navigazione a persona al giorno. Interessante soprattutto che il 75,8% del tempo totale speso online nel giorno medio sia stato generato proprio dalla fruizione di Internet dai device mobili (Fonte dati: Audiweb).

Ecco perché uno dei punti deboli degli smartphone di ultima generazione, sempre connessi, è proprio la capacità della batteria. Per questo al MWC 2017 i brand più noti hanno presentato interessanti modelli con batterie di lunga durata e, per la gioia dei più nostalgici, anche rivisitazioni in chiave moderna di modelli cult del passato, che oggi seppure con meno funzionalità rispetto ai prodotti più trend del momento, garantiscono un’autonomia di oltre 7 giorni in conversazione, grazie alla batteria a Litio da 1200 mAh.

Altro elemento fondamentale da prendere in considerazione è il display che negli ultimi modelli si presenta sempre più grande e ad alta risoluzione, per garantire la migliore definizione dell’immagine e la massima visibilità anche all’esterno. Da parte delle aziende, oggi si pone grande attenzione anche verso la resistenza a graffi e urti, con l’introduzione di vetri Corning Gorilla Glass, e a polvere e acqua, con una capacità di immersione fino a 1,5 metri per un totale di 30 minuti.

Un’abitudine ormai molto diffusa è quella di scattare foto direttamente con il proprio dispositivo e video di alta qualità in 4K, ecco perché i nuovi smartphone sono quasi tutti dotati di doppia fotocamera posteriore da 5 o 8 Megapixel e sensori di qualità, funzioni di editing e fotoritocco, e di una fotocamera anteriore per scattare selfie, fare videochiamate o video call conference.

Altri punti di fondamentale importanza nella scelta dello smartphone perfetto per le proprie esigenze sono la RAM, la memoria ad accesso casuale  che permette di memorizzare le informazioni temporaneamente, e il processore. Entrambi migliorano le prestazioni dei dispositivi, evitano fastidiosi rallentamenti durante il caricamento di giochi, programmi o video e conferiscono maggiore potenza al dispositivo. I modelli presentati al Mobile World Congress 2017 sono tutti dotati di RAM da 4 GB o da 8 GB e processori Multi Core (Dual Core, Quad Core, Octa Core o Hexa Core).

Le altre caratteristiche sono più legate a necessità personali. La memoria interna ad esempio può essere sufficiente da 16 GB o 32 GB se non si ha l’abitudine di giocare o collezionare applicazioni, che, anche se rappresentano un utile supporto ad ogni attività quotidiana, rischiano di occupare gran parte della memoria del proprio smartphone. Se invece si è sempre in mobilità e si utilizza il telefono per lavorare e accedere a diversi programmi è meglio optare per dispositivi con una memoria da 128 GB o 250 GB. Ad ogni modo per chi non volesse puntare su un dispositivo con un’elevata capacità interna, ma non volesse comunque rinunciare a conservare sul proprio smartphone foto e app, è sempre possibile ricorrere ad una microSD, una piccola scheda utilizzata per espandere la memoria interna.

La scelta del sistema operativo è invece molto soggettiva, perché tutti i sistemi attualmente esistenti offrono un’ottima esperienza agli utenti e, a differenza di qualche anno fa, oggi tutti permettono l’accesso a migliaia di applicazioni mobili in grado di soddisfare ogni esigenza.

Clicca sulle immagini per vederle full screen

 

FOTO_1_Honor_Honor8

Lo smartphone Honor 8 di Honor è un device ad alto contenuto tecnologico e dal design molto elegante presenta un corpo da 5,2 pollici in vetro, formato da quindici strati, tra cui sono inserite delle litografie e un reticolo 3D che si uniscono per creare delle sottili linee a prisma. Grazie alle sue curve 2.5D, il vetro si inserisce perfettamente in una cornice di metallo tagliata a diamante che protegge lo smartphone dalle le cadute occasionali e altri incidenti. Il dispositivo possiede una doppia fotocamera con 2 sensori da 12MP; un sensore RGB per catturare i colori e un sensore in bianco e nero per i dettagli. Il sensore monocromatico cattura tre volte più luce di uno standard, migliorando la gamma dinamica dell’immagine e riducendo i difetti, anche in condizioni di scarsa illuminazione, fornendo un’ineguagliabile qualità dell’immagine. Honor 8 è stato progettato con un processore octa-core Kirin 950 abbinato a un coprocessore i5, che lavora in tandem per aumentare la velocità di elaborazione, i tempi di risposta e la durata della batteria. Inoltre, il dispositivo supporta le connessioni Wi-Fi su entrambe le bande 2,4GHz e 5GHz. Molto interessante la ricarica super-veloce che permette di ricaricare il telefono al 50% in soli 30 minuti. Inoltre, il sensore di impronte digitali 3D multi-funzione con pulsante “smart” introdotto in Honor 8 ha la capacità di auto-apprendimento, ciò significa che più viene utilizzato più velocemente funzionerà, raggiungendo una velocità di lettura di 0,4 secondi. Il device ha una RAM da 4GB e 32GB di memoria interna, espandibili con microSD fino a 128GB ed è disponibile anche in versione Premium con 64GB di memoria interna. Dimensioni: L 7,1 x P 0,745 x H 14,5 cm. Peso: 153 grammi. Sistema operative: Android 6.0 + EMUI 4.1. Prezzo: 399,99 euro (disponibile dal 24 agosto sul vMall, il negozio online di Honor e presto anche nei punti vendita Unieuro ed Euronics o online su Amazon e MediaWorld). www.hihonor.com

FOTO_2_Huawei P10

Il nuovo dispositivo P10 di Huawei racchiude stile e avanzate tecnologie sotto il profilo software in soli 5,1 pollici o 5,5 pollici. Huawei introduce in questo smartphone una doppia fotocamera 2.0, realizzata in partnership con Leica, oltre a funzionalità per scattare ritratti artistici con rilevamento 3D di precisione del viso, l’illuminazione dinamica, miglioramenti nel ritratto, effetto bokeh naturale e HUAWEI Hybrid Zoom, nonché la prima fotocamera frontale con sensore di luminosità e un’apertura maggiore per gli autoritratti. Sensore RGB da 12 megapixel e sensore in bianco e nero da 20 megapixel. I nuovi device sono inoltre dotati della funzione Highlights, realizzata insieme a GoPro, una tecnologia di editing da mobile che consente di creare video dinamici a partire dalle immagini degli utenti e video completi con transizioni e tracce musicali, che possono essere condivisi con amici e familiari in pochi passaggi. Altra caratteristica innovativa, la finitura Hyper diamond-cut, la prima sul mercato, e varianti di colore create attraverso la partnership cross-industry con Pantone. Lo smartphone presenta un processore Kirin 960, HUAWEI Ultra Memory e la nuova EMUI 5.1 con il sistema di antenna 4×4 LTE MIMO leader del settore, il sistema di antenna 2×2 Wi-Fi MIMO per prestazioni e alta ricezione. Batteria da 3200 mAh con tecnologia SuperCharge, per il caricamento veloce a basso voltaggio e bassa temperatura. La RAM è di 4GB, mentre la memoria interna è di 64GB, espandibile con microSD fino a 256GB. Sistema operativo: Android 7.0 + EMUI 5.1. Sensori: Sensore di impronte digitali, Accelerometro, Giroscopio, Bussola, Sensore di luce ambientale, Sensore di prossimità, Sensore di Hall. Dimensioni: L 6,9 x P 0,698 x H 14,5 cm. Peso: 145 grammi. Prezzo: 679 euro (disponibile in Italia a partire dal 30 Marzo nei colori Prestige Gold, Graphite Black, Mystic Silver). www.consumer.huawei.com.

FOTO_3_Asus_ZenFoneAR_ZS57124

Lo smartphone ASUS ZenFone AR di Asus è il primo dispositivo compatibile con Tango e Daydream, le tecnologie per la realtà aumentata e la realtà virtuale. Sottile e leggero, integra tre sensori fotografici – uno da 23 Megapixel, uno per tracciare i movimenti e uno dedicato alla profondità – uno schermo AMOLED QHD da 5,7 pollici, 8 GB di RAM che lo rendono molto potente e memoria interna espandibile a 256 GB. Il display da 5,7 pollici garantisce un’ottima risoluzione da 2560×1440 pixel, tra le più elevate sul mercato. Il device permette anche di registrare splendidi video in 4K. Processore Dual-Core 2.35 Ghz Kryo + Dual-Core 2.0 Ghz Kryo. Batteria a Litio da 3300 mAh. Sistema operativo: Android 7.0 Nougat con Zen UI 3.0. Connettività: Wi-Fi, Bluetooth vers. 4.2, GPS, USB vers. 2.0, LTE. Dimensioni: L 7,7 x P 0,895 x H 15,5 cm. Peso: 170 grammi. Disponibile ad aprile 2017. www.asus.com

FOTO_4_Nokia_3310

Il dispositivo mobile 3310 di Nokia ha generato tanta attesa per il grande ritorno di questo famoso e indistruttibile classico rivisitato in chiave moderna. Sottile, leggero e incredibilmente duraturo, il Nokia 3310 è una revisione incredibilmente riuscita di uno dei più venduti feature phone di tutti i tempi. Con 22-ore di tempo di conversazione e uno stand-by di un mese, il design fresco, colorato e moderno del Nokia 3310 lo rende immediatamente attuale. Il Nokia 3310 e disponibile in quattro colori – Warm Red e Yellow, entrambi con finitura lucida, e Dark Blue e Grey con finitura opaca. Accompagnato dagli imperdibili Nokia Accessories che comprendono una gamma di cuffie, altoparlanti portatili e Bluetooth, caricabatteria da auto, custodie e protettori per schermo, tutto in linea con il telefono. Sistema operativo: Nokia Series 30 plus. Processore 1 Core. Memoria espandibile fino a 32 GB. Display da 2,4 pollici. Fotocamera da 2 Mp con risoluzione da 1600 x 1200 pixel. Batteria a Litio da 1200 mAh per 1326 minuti di autonomia in conversazione e 744 ore di autonomia in standby. Dimensioni: L 5,1 x P 1,2 x H 11,56 cm. Prezzo: circa 60 euro. www.nokia.com

Foto_5_Lenovo_ MotoG5

Il nuovo smartphone G5 di Motorola, brand Lenovo, offre funzionalità all’avanguardia alla portata di tutti. Bellezza e potenza: è questa la combinazione unica e vincente di questo nuovo arrivato della famiglia Moto G. Entrambi i dispositivi hanno un design in metallo – la prima volta per Moto G – e processori potenti octa-core che garantiscono prestazioni eccezionali. Batterie di lunga durata, che consente l’utilizzo giornaliero senza bisogno di ricaricare, lettori di impronte digitali per mantenere le informazioni al sicuro e funzionalità avanzate della fotocamera che permettono all’utente di catturare al meglio i momenti più suggestivi della vita. Eccezionale, rispetto a quanto ci si può attendere. Display da 5,0 pollici con risoluzione Full HD 1080p (1920×1080). Fotocamera da 5 MP con obiettivo grandangolare, modalità professionale e fotoritocco. Processore Qualcomm Snapdragon&rade; 430 (MSM8937) con CPU octa-core fino a 1,4 GHz. RAM da 2GB o 3GB con memoria da 16 GB, con supporto per scheda microSD espandibile fino a 128 GB. Batteria con autonomia di una giornata intera da 2800 mAh. Sistema operativo: Android 7.0, Nougat. Dimensioni: L 7,3 x P 0,95 x H 14,43 cm. Peso: 144,5 grammi. Prezzo: 199,90 euro per Moto G5, in versione da 2GB di RAM e 16GB di memoria interna e 299,90 euro per la versione Moto   Plus, in versione da 3GB di RAM e 32GB di memoria interna, sarà distribuito nelle principali catene dell’elettronica di consumo. Disponibili in Italia a partire da aprile. www.motorola.it

Foto_6_LG_G6

Il nuovissimo smartphone G6 presentato da LG dispone di un formato di visualizzazione innovativo che offre un’esperienza di visione cinematografica grazie all’eccezionale rapporto body-screen e una fotocamera grandangolare. LG G6 dispone di un display da 5,7 pollici QHD+ (risoluzione 2.880 x 1.440) FullVision e, per la prima volta in assoluto in uno smartphone, ha un formato da 18:9. Rispetto alla tradizionale proporzione 16:9, la 18:9 offre maggiore spazio di visualizzazione e un’esperienza più coinvolgente durante lo streaming di video e giochi. G6 implementa Dolby Vision e in più supporta anche l’HDR10, due standard per l’HDR (High Dynamic Range). Grazie alla tecnologia HDR, le immagini possono sfruttare una gamma di colori più ampia e una luminosità maggiore, ottenendo parti scure e chiare più vivide per un’esperienza visiva davvero coinvolgente. Fotocamera posteriore da 13 MP, che include un’ottica grandangolare da 125 gradi e fotocamera frontale da 5 MB. Grazie alla certificazione IP68, questo dispositivo è completamente resistente alla polvere e sicuro per essere immerso anche fino a un massimo di 1,5 metri d’acqua per un totale di 30 minuti. Batteria da 3,300 mAh. Dimensioni: L 7,2 x P 0,79 x H 14,8 cm. Peso: 163 grammi. Prezzo: circa 750 euro. In Italia sarà disponibile a breve, per ora è possibile solo preordinarlo su Amazon.com. www.lg.com

Foto_7_BlackBerry_KEYone

Lo smartphone KEYone di BlackBerry è progettato per offrire il meglio in termini di resistenza e affidabilità, oltre che un design elegante. Dotato di un display da 4.5 pollici (risoluzione 1620×1080 / aspect-ratio 434 PPI 3:2) con Corning Gorilla Glass 4 per una totale resistenza a graffi e urti, KEYone combina il display touch con una tastiera fisica che offre all’utente maggior spazio di utilizzo per digitare rispetto a un tradizionale smartphone da 5.5 pollici. La tastiera smart reagisce alle gesture ereditate dal BlackBerry trackpad rendendo la navigazione web, la lettura delle mail e la scrittura dei messaggi più fluida e intuitiva. La tastiera smart può essere facilmente programmata per lanciare fino a 52 collegamenti personalizzabili, come ad esempio il tasto “I” per accedere alla posta o “M” per accedere alle mappe. Inoltre, KEYone è uno smartphone che garantisce la totale sicurezza del sensore di riconoscimento delle impronte digitali inserito direttamente all’interno della spacebar della tastiera, per una maggior affidabilità e funzionalità. Il cuore di questo smartphone BlackBerry è il processore Qualcomm Snapdragon 625 con Qualcomm Adreno 506 GPU. Una batteria di lunga durata e una maggior velocità per la condivisione dei file grazie alla connettività LTE. KEYone include anche la tecnologia Qualcomm Quick Charge 3.0, che rende possibile il caricamento del 50% della batteria da 3505 mAh in circa 36 minuti. Lo smartphone è inoltre dotato di una fotocamera da 12MP e sensore Sony IMX378. Grazie ad una dimensione più ampia del Pixel (1.55μm) e al Phase Detect Auto Focus, per foto più nitide e chiare. E in caso di video conferenza in viaggio, KEYone include una fotocamera frontale da 8MP con messa fuoco fissa e un obiettivo grandangolare di 84 gradi. Dimensioni: L 7,2 x P 0,94 x H 14,9 cm. Peso: 180 grammi. Presto disponibile sul mercato. www.BlackBerryMobile.com.

Foto_8_Wiko_WIM

Il dispositivo WIM del brand Wiko con display 5,5 pollici è dotato di due fotocamere posteriori RGB e Black&White con sensore Sony IMX258, entrambe da 13 MP, che accoppiate al Dual LED Tone Flash e ad un’apertura di 2.0, vantano l’innovativa Qualcomm Clear Sight Technology e l’ottimizzazione firmata DxO, per consentire una migliore definizione degli scatti in qualsiasi condizione di luce. Un’esperienza dal risultato professionale completata dalla possibilità di salvare le immagini in formato RAW, conservandone la più alta definizione. Inoltre, per scattare sel e sempre perfetti, WIM propone una fotocamera anteriore da 16MP con LED Flash. Il nuovo device Wiko offre la possibilità di registrare video in 4K, anche in movimento, grazie allo stabilizzatore delle immagini e all’auto-zoom, ai quali si aggiungono le funzioni Slow Motion e Time Lapse, permettendo effetti di alta qualità. Per sublimare ulteriormente l’esperienza visiva, WIM vanta un display da 5.5’’ Full HD con tecnologia AMOLED, al ne di rendere immediatamente sullo schermo i colori vibranti ed intensi delle immagini catturate, con una elevata densità di 401 PPI. WIM sostiene l’eccellenza del comparto fotografico con la potenza del processore Qualcomm Snap-dragon 626 Octa-core da 2.2. GHz con 4GB di RAM, connettività 4G LTE Categoria 6, VoLTE e VoWiFi, sensore NFC. Disponibile inoltre il Bluetooth multipairing per associare no a 4 device differenti simultaneamente. Wiko WIM è disponibile nelle versioni da 32GB e 64GB di ROM (espandibili con microSD no ad ulteriori 128GB) e dispone di una batteria da 3.200 mAh dotata di tecnologia Qualcomm Quick ChargeTM che permette di raggiungere il 60% di carica in soli 30 minuti. Sistema operativo: Android 7.0 Nougat. Doppia fotocamera 13MP RGB + 13MP B&W
Apertura f/2.0, lenti 5P, ltro Optical Blue, PDAF
Fotocamera frontale da 16MP
Sensore di impronte digitali selettivo.
Batteria da 3.200 mAh. Dimensioni: L 7,5 x P 0,79 x H 15,62 cm. Peso: 160 grammi. Prezzo: 399,99 euro. Disponibile in Italia a partire da giugno. www.it.wikomobile.com

Foto_9_Archos_ARCHOS_55 Graphite

Il modello di smartphone Archos 55 Graphite di Archos, sotto il telaio unibody in alluminio, è dotato di un ampio schermo da 5,5 pollici IPS HD Full Lamination con un bordo laminato grazie alla tecnologia 2.5D. Il dispositivo ha 2 fotocamere posteriori, una da 13 MP con sensore Samsung e una da 2MP e una fotocamera frontale da 5MP. La gamma Graphite possiede un lettore di impronte digitali, una porta USB Type-C. Sistema operativo: Android 7.0 Nougat. Archos 55 Graphite dispone di un chipset 1.5GHz Mediatek MT6737 quad-core, 2 GB di RAM, 16 GB di memoria interna (espandibile fino a 128 GB tramite slot microSD), un supporto Dual SIM e, grazie alla connettività 4G/LTE, permette di effettuare download veloci e un rapido trasferimento dati. Batteria Li-Ion da 3000 mAh. Dimensioni: L 7,7 x P 0,78 x H 15,7 cm. Prezzo: a partire da 150 euro. Disponibile in Italia dal mese di giugno 2017.

Foto_10_Sony_Xperia_XZ_Premium

Il dispositivo mobile Xperia XZ Premium di Sony è il primo smartphone sul mercato che permette di realizzare video in Super slow motion grazie al nuovo sistema Motion Eye, che riassume il meglio dell’esperienza e dell’innovazione di Sony Mobile in campo imaging. Con XZ Premium è quindi possibile creare video della propria quotidianità registrando 960 frame per secondo, con una riproduzione video in Super slow motion 4 volte più lenta di qualsiasi altro smartphone, per assicurare un dettaglio senza precedenti direttamente dal palmo della propria mano. Inoltre, Xperia XZ Premium è il primo device mobile a montare un display 4K HDR da 5,5” – il meglio della tecnologia TV BRAVIA – per garantire un’esperienza visiva totalmente immersiva e una qualità superiore in termini di luminosità, colore, chiarezza e contrasto, che rendono le immagini estremamente realistiche. Xperia XZ Premium è resistente all’acqua, alla polvere ed è dotato del resistente vetro Corning Gorilla Glass 5 sia davanti che nel retro del telefono. Sistema operativo: Android 7.1 Xperia UI Nougat.Dimensioni: L 7,7 x P 0,79 x H 15,6 cm. Peso: 195 grammi. Questo dispositivo sarà disponibile nelle colorazioni Luminous Chrome e Deepsea Black, a partire dalla primavera 2017. www.sonymobile.com

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: / 5, basato su voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!