Robot multifunzione che cucinano

Meno tempo e meno fatica in cucina con i robot multifunzione. E i più completi sono dotati di sistema di cottura per cuocere gli alimenti direttamente dopo averli lavorati.

Redazione
A cura di “La Redazione”
Pubblicato il 06/01/2016 Aggiornato il 09/09/2016
Robot multifunzione che cucinano
Cook Processor Artisan di KitchenAid

È il non plus ultra della cucina: il robot multifunzione che trita, impasta, frulla, mescola, prepara e addirittura cuoce persino gli arrosti. La cottura può avvenire a induzione o a vapore. Cucinare in questo modo non risulta solo pratico e comodo, ma anche efficiente perché questo tipo di cottura sembra impedire la dispersione di calore e ridurre anche i tempi di preparazione dei cibi. Molto utile in caso di preparazioni elaborate, lascia liberi di fare altre operazioni mentre l’apparecchio lavora a sua volta per noi. Facile da usare, in alcuni casi un display touchscreen consente di visualizzare le ricette direttamente sull’apparecchio.

La regolazione della temperatura permette la cottura dei diversi alimenti alla corretta temperatura, in modo più preciso rispetto alla cottura tradizionale in pentola. La temperatura è regolabile da un minimo di 20°C, temperatura corporea ideale per l’alimentazione dei bambini, ad un massimo di 140°C, per garantire l’ebollizione e la cottura a vapore. La cottura a induzione viene generalmente abbinata alla rotazione della pala mescolatrice o della lama inox per garantire un’azione di mescolatura che impedisce ai cibi di attaccarsi sul fondo durante la cottura.

  • Tiepida (20-35 °C): per scaldare a temperatura corporea latte o pappe per bambini.
  • Calda (50 – 60 °C): per scaldare moderatamente latte o alimenti per bambini. Per sciogliere alimenti delicati che si rovinano ad alte temperature come cioccolato e burro.
  • Molto calda (70 – 80 °C): per scaldare il latte. Per sciogliere alcuni alimenti (formaggi, zucchero). Per cuocere salse/creme/budini a base di farina o uova
  • Bollente (90 – 140 °C): per soffriggere alimenti vari. Per cuocere alimenti vari. Per bollire e cuocere a vapore.

Il motore: più la potenza del motore del robot da cucina è elevata, migliori sono le sue prestazioni. La cosa più importante, però, è che sia sempre adeguata alle dimensioni del modello, poiché wattaggi molto alti, tra i 1.000 e i 1.500 watt, sono richiesti solo per lavorare grandi quantità di cibo. Alcuni tra i modelli più efficienti, funzionano benissimo con soli 300 watt grazie alla presenza di un motore a trasmissione diretta (senza cinghia di distribuzione), che ne ottimizza le prestazioni garantendo un elevato risparmio energetico.

La velocità: tipi differenti di cibi richiedono differenti velocità di lavorazioni. Ad esempio, quando si lavora un impasto per torte non deve essere usata la stessa velocità di quella per montare a neve le uova. Una velocità sbagliata può persino modificare le proprietà organolettiche dei cibi. Gli apparecchi hanno differenti gradi da scegliere per adattare il regime di rotazione della lama al tipo di alimento ed alcuni modelli sono regolati elettronicamente: a seconda della consistenza del cibo da lavorare, il robot adegua automaticamente la velocità. Inoltre la funzione Pulse a intermittenza, consente di mescolare per interventi brevi o di finitura particolari impasti. È usata quando servono piccoli colpi di potenza alla massima velocità e funziona semplicemente fino a quando il tasto viene tenuto premuto: ciò consente di evitare di usare la macchina oltre il limite e bruciare il motore, ma soprattutto è utile quando ad esempio si preparano i frullati o si trita il ghiaccio. È meglio se le velocità sono dotate della funzione che avvia automaticamente il robot a una velocità ridotta per evitare che all’accensione gli ingredienti fuoriescano o la farina si sollevi, poi la velocità aumenta rapidamente fino a raggiungere quella selezionata per garantire la prestazione migliore.

La sicurezza: tutti i robot devono essere garantiti dal marchio Imq (o da analoghi marchi stranieri) che ne rendono sicuro l’utilizzo. Sono infatti protetti da un meccanismo che ne impedisce il funzionamento se il coperchio non è chiuso perfettamente. Inoltre le lame non possono essere mai toccate se l’apparecchio è acceso e se il motore si surriscalda, il blocco-motore interrompe immediatamente il funzionamento.

Gli accessori: gli accessori hanno un ruolo fondamentale nella riuscita del lavoro. Intercambiabili, permettono di mescolare, impastare, tagliare, sminuzzare, affettare, addirittura spremere e sono tutti lavabili in lavastoviglie. Non è considerato un accessorio, ma è altrettanto fondamentale, il piccolo ricettario che viene sempre fornito per un utilizzo corretto dell’apparecchio. Gli ultimi modelli offrono una maggiore praticità perché consentono di sistemare nel nella base gli accessori non utilizzati senza occupare spazio eccessivo.

COSA VALUTARE AL MOMENTO DELL’ACQUISTO

Quando l’elettrodomestico non è utilizzato, il cavo può risultare ingombrare o intralciare il piano di lavoro. E’ utile quindi che il robot abbia il vano sotto la base o laterale dove poterlo riporre, se non addirittura che sia provvisto di sistema di riavvolgimento automatico.

Se, per questioni di sicurezza, l’apparecchio può azionarsi solo quando tutti gli elementi, compreso il coperchio, sono stati inseriti correttamente, è comodo che sia dotato di apertura per poter aggiungere altri alimenti mentre è in funzionamento senza dover interrompere la lavorazione.

È importante che le parti smontabili possano essere lavate in lavastoviglie per poter eliminare bene i residui e anche gli odori persistenti di alcuni alimenti. Può comunque essere necessaria una prima particolare pulizia. Ad esempio, quando si usa la grattugia, per asportare i frammenti è meglio passare uno spazzolino.

PRECAUZIONI D’USO

  • Assicurarsi che il voltaggio dell’apparecchio corrisponda a quello della rete elettrica.
  • Non lasciare l’apparecchio incustodito quando collegato alla rete elettrica e disinserirlo dopo ogni uso.
  • Non mettere il robot sopra o vicino a fonti di calore.
  • Durante l’utilizzo posizionarlo su di un piano orizzontale stabile.
  • Fare attenzione che il cavo elettrico non venga a contatto con superfici calde.
  • Non immergere mai il corpo del prodotto, la spina ed il cavo elettrico in acqua o altri liquidi, usare un panno umido per la loro pulizia.
  • Anche quando l’apparecchio non è in funzione, staccare la spina dalla presa di corrente elettrica prima di inserire o togliere le singole parti o prima di eseguire la pulizia.
  • Assicurarsi di avere sempre le mani ben asciutte prima di utilizzare o di regolare gli interruttori.

Clicca sulle immagini per vederle full screen

 

 

1bimby-TM-robot-che-cucina

Grazie al display touch e ad una manopola per impostare le preferenze, Bimby ® prepara velocemente ogni tipo di piatto. Mescola, rimescola, taglia, trita, macina, pesa, impasta, frulla, monta ed emulsiona e cucina anche a vapore. Ha coperchio dotato di sistema di chiusura automatica di sicurezza, motore che raggiunge una velocità fino a 10.700 giri al minuto e capienza del boccale in acciaio inox di 2,2 litri. Prezzo 1.189 euro. www.bimby.it.

2kenwood-KCook-robot-che-cucina

Con kCook di Kenwood, dotato di motore da 800 watt quando viene utilizzato in fase di cottura e da 500 watt a freddo, puoi cuocere a vapore. Ha 3 livelli di temperatura, da 65 °C a 100 °C, per riscaldare, cuocere e cuocere al vapore e 3 velocità di mescolamento, una per mescolare costantemente e due con tempi di intermittenza diversi, per rimestare e smuovere gli ingredienti. Prezzo 400 euro. www.kenwoodworld.com

3kitchen-aid-artisan_CookProcessor-robot-che-cucina

Cook Processor Artisan di KitchenAid è pensato per gestire tutte le fasi della preparazione di un piatto. Può fare tutto davvero tutto: bollire, friggere, cuocere a vapore, stufare e impastare, tritare, frullare, fare il purè, emulsionare, montare e mescolare. Compatto e maneggevole, ha il corpo in metallo pressofuso e la pentola di cottura capiente 4,5 litri in acciaio inossidabile con maniglie ergonomiche. Prezzo 999 euro. www.kitchenaid.it

4moulinex-cousine-companion-robot-che-cucina

Cuisine Companion di Moulinex ha 6 programmi auto, potenza di 1.550 watt, è regolabile su 12 velocità e ciotola capiente 4,5 litri. È dotato di accessorio per mescolare, lama per tritare, lama per impastare, accessorio per montare e cestello per la cottura a vapore. Prezzo 699,90 euro. www.moulinex.it

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: / 5, basato su voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!