Bonus elettrodomestici in sintesi

Ecco un breve riassunto sul bonus elettrodomestici, più correttamente chiamato bonus mobili ed elettrodomestici.
Alessandra Caparello
A cura di Alessandra Caparello
Pubblicato il 11/10/2020 Aggiornato il 12/10/2020
forno-SenseCook-di-AEG

Il bonus mobili ed elettrodomestici è uno sconto fiscale sull’Irpef per l’acquisto di mobili e di grandi elettrodomestici di classe non inferiore alla A+ (A o superiore per i forni e lavasciuga).

Importo massimo bonus mobili

La detrazione va calcolata su un importo massimo di 10.000 euro, che può comprendere anche eventuali spese di trasporto e montaggio.

In quanti anni (e rate) si può scontare

L’importo che può essere rimborsato viene suddiviso in 10 rate annuali, di pari importo.

Condizione per il bonus mobili  

Per poterne beneficiare però occorre che gli elettrodomestici siano destinati ad arredare un immobile oggetto di ristrutturazione.

Quando deve essere stato ristrutturato l’immobile?

Come precisa l’Agenzia delle Entrate nella sua guida on line, l’agevolazione spetta anche per gli acquisti effettuati nel 2020  ma potrà essere richiesta solo da chi ha realizzato un intervento di ristrutturazione edilizia iniziato a partire dal 1° gennaio 2019.

Il bonus è solo per mobili ed elettrodomestici?

No, sono compresi per esempio anche materassi e lampade e stufe elettriche e ventilatori elettrici. Leggi l’elenco completo.

 

Alcuni elettrodomestici con caratteristiche speciali  

Rendere la cucina più funzionale e anche a tutti veramente accessibile significa prestare grande attenzione anche all’acquisto degli elettrodomestici. Che vanno scelti valutando funzioni e caratteristiche, privilegiando gli accorgimenti ergonomici così da essere collocati correttamente e secondo le necessità del singolo utente. Ecco qualche esempio di elettrodomestico per la cucina con caratteristiche particolari: 

piano cottura FlexInduction T68TS6RN0 di Neff disabili

In empatia con chi lo utilizza, il piano cottura FlexInduction T68TS6RN0 di Neff è dotato di doppia zona FlexZone che rileva automaticamente la forma di pentole e padelle ed eroga il calore nel punto esatto in cui queste si trovano. Con il Twist Pad Fire, un magnete sferico che, acceso, s’illumina: la sola rotazione del dito serve per impostare la zona di cottura e il livello di potenza desiderato. Prezzo a partire da 1.900 euro. www.neff-home.com 

forno SenseCook di AEG

Il forno multifunzione SenseCook BEK 742L21 M di AEG, con apertura a libro, è dotato di 16 funzioni cottura. Dal programmatore elettronico Touch Control con display LCD è semplice monitorare temperatura, modalità e tempo di cottura o accedere alle 88 ricette preimpostate. La termosonda misura con precisione la temperatura al cuore degli alimenti e interrompe la cottura quando viene raggiunto il momento ideale. Prezzo da rivenditore. www.aeg.it

cappa da parete Onyx-T di Faber disabili

Azionabile anche da telecomando, la cappa da parete Onyx-T di Faber  (design Angeletti e Ruzza) è performante, silenziosa ed elegante. È dotata anche di funzione “Eco Function” che permette un ricambio dell’aria nell’ambiente nell’arco di 24 ore: la cappa si attiva e si spegne automaticamente dopo 24 ore. Può essere connessa al piano cottura attraverso i comandi integrati nei modelli a induzione Faber. È in classe energetica A++. Su www.faberspa.com costa 1.025 euro. www.faberspa.com

 

 

Bonus mobili ed elettrodomestici: tutto quello che c’è da sapere

 

 

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: 0 / 5, basato su 0 voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!