Low cost: elettrodomestici modello basic

Ecco una nostra selezione di apparecchi di costo contenuto: 2300 euro circa, per acquistare tutti i grandi elettrodomestici che servono in casa, per la cucina e il bucato.
Redazione
A cura di “La Redazione”
Pubblicato il 04/05/2016 Aggiornato il 01/02/2019
Low cost: elettrodomestici modello basic

Per risparmiare sull’acquisto degli elettrodomestici, si può puntare sui soli pezzi indispensabili in versione standard. In cucina la dotazione base degli elettrodomestici viene acquistata in genere contemporaneamente ai mobili. Nel caso di apparecchi da incasso, è quasi sempre lo stesso rivenditore a proporre quelli con caratteristiche e misure più adatte, calcolandone il prezzo insieme alla composizione. È comunque sempre possibile scegliere i modelli e le marche di elettrodomestici che si preferiscono, purché compatibili per tipologia e dimensioni: in questo caso il calcolo dei costi è separato e il rivenditore può preventivare un’attesa più lunga.

Tra gli elettrodomestici indispensabili bisogna considerare anche la lavatrice, da installare sempre in cucina, in bagno o in un altro ambiente (disimpegno, corridoio…). Se si ristruttura casa, acquistare o sostituire gli elettromestici con modelli ad alta efficienza è più conveniente. Per tutto il 2016 si può infatti ancora godere degli incentivi fiscali previsti dal Bonus Mobili anche per acquistare grandi elettrodomestici in classe di efficienza energetica A+ o superiori (A nel caso dei forni). La detrazione Irpef del 50% si può applicare su una spesa massima di 10.000 euro ed è recuperabile in dieci anni sulla Dichiarazione dei redditi.

Ecco una dotazione di 2.300 euro

Con un budget abbastanza contenuto si acquistano cinque pezzi fondamentali per la cucina e la zona cottura, più la lavatrice. Tutti in classe A o superiori, gli apparecchi possono avere misure standard oppure ridotte.

Per le esigenze di un nucleo familiare di 2-3 persone gli elettrodomestici-base in cucina sono:

  • piano cottura da 60 cm a 4 fuochi di potenze diverse e cappa di uguale larghezza;
  • forno statico o multifunzione;
  • frigocongelatore da almeno 300 litri, combinato o doppia porta; lavastoviglie da 9 o 12 coperti.

Nelle cucine componibili vengono in genere inseriti elettrodomestici da incasso per i quali sono predisposti appositi vani, nelle basi o a colonna, senza schienale per consentire il passaggio del cavo per il collegamento elettrico. È comunque sempre possibile interrompere la composizione inserendo apparecchi a libera installazione  come il frigo o una cucina a gas completa.

Lavastoviglie: tipologia, capacità e consumi – Quando la si sceglie, bisogna considerare che i modelli a incasso hanno in genere costi superiori rispetto a quelli a libera installazione. In alcuni casi – ma non sempre – gli apparecchi di larghezza ridotta (45 cm), che lavano 9 coperti, costano meno di quelli di misure standard (da 12-15 coperti). Altri aspetti che incidono sul prezzo sono i consumi di energia elettrica e acqua.

Nella zona cottura – Quest’area è formata da un tris di apparecchi: cappa, piano di cottura e forno, che vengono in genere installati uno sotto l’altro. È bene ricordare che la cappa aspirante, per l’evacuazione all’esterno dei fumi e dei residui di combustione, è obbligatoria se i fuochi sono a gas, mentre con piani elettrici e a induzione è consigliata.
I piani a gas da 60 cm con 4 fuochi, in finitura smaltata, sono in genere più economici di quelli di dimensioni maxi o forma speciale e dei modelli con estetica inox o a induzione.  

Come scelgo il frigo – Frestanding o a incasso, i più diffusi sono i modelli doppia porta (con il freezer in alto) e combinati (con un vano congelatore più capiente in basso). Gli apparecchi con un miglior rapporto prestazioni/consumi sono quelli in classe A+++ che assorbono poco più di 1/2 kW al giorno. Nella scelta occorre valutare ancheil sistema di raffreddamento: i no-frost e quelli con controllo elettronico delle temperature costano di più rispetto ai modelli statici.

Clicca sulle immagini per vederle full screen

  • Photographer Mats Ekdahl
  • DIDA-B---INCA_LUX_AMBIENTE
  • DIDA 5 - Zoppas_ lavastoviglie PDS12001WA
  • DIDA-2---BH-40-A-X
  • DIDA-3---OIC_21002M
  • 40-34001864 CCDS 5142X-O-42549-M
  • F087701-ITW D 61052 W IT

 

Per la cucina

Cucina componibile in acciaio inox completa di 5 elettrodomestici Metod/Grevsta di Ikea www.ikea.it

DIDA-B---INCA_LUX_AMBIENTE

La cappa in acciaio inox con comandi a led elettronici funziona a 4 velocità di cui una intensiva; ha filtro antigrasso autoportante lavabile in lavastoviglie. Si installa come minimo a 53 cm di distanza dal piano. Misura L 67,2 x P 30 x H 33 cm. Costa 510 euro Inca Lux 2.0 EGB x A70 di Faber. www.faberspa.com

DIDA-3---OIC_21002M

Il forno statico ha un volume di 67,5 litri, la porta ha finitura a specchio. È dotato di sistema di ventilazione tangenziale ed è in classe di efficienza energetica A. Misura L 59,4 x P 56,7 x H 59,5 cm. Costa 335 euro OIC 21002M di Beko www.bekoelettrodomestici.it

Il frigorifero doppia porta a libera installazione consuma al giorno 0,591 kWh. Con capacità netta di 204 litri, in classe di efficienza energetica A+, ha tre ripiani in vetro regolabili. Misura L 55 x P 58 x H 143 cm. Nella versione inox costa 349 euro Kriò Vital CCDS 5142W di Candy www.candy.it

Il frigorifero doppia porta a libera installazione consuma al giorno 0,591 kWh. Con capacità netta di 204 litri, in classe di efficienza energetica A+, ha tre ripiani in vetro regolabili. Misura L 55 x P 58 x H 143 cm. Nella versione inox costa 349 euro Kriò Vital CCDS 5142W di Candy www.candy.it

DIDA-2---BH-40-A-X

Il piano cottura a 4 fuochi gas è dotato di accensione elettronica e valvola di sicurezza. Le griglie, con gommini antiscivolo e antirumore, sono indeformabili. Misura L 58,5 x P 50 cm e costa 159 euro. BH40AVX di Nardi www.nardi.info

DIDA 5 - Zoppas_ lavastoviglie PDS12001WA

La lavastoviglie ha 5 programmi tra cui il lavaggio rapido Quick Wash che lava in soli 30’ a 60 °C. Dotata di alimentazione ad acqua calda che permette di risparmiare fino al 35%, è in classe di efficienza energetica A e ha una capacità di carico di 9 coperti. Misura L 45 x P 61 x H 85 cm e costa 488 euro PDS 12001 WA di Zoppas www.zoppas.it

 
Per il bucato
La lavabiancheria a carica dall’alto è dotata di opzione Energy Saver che permette di risparmiare fino al 70% di energia sul ciclo cotone a 30 °C. Con capacità di carico massima di 6 kg, è in classe di efficienza energetica A++. Misura L 40 x P 60 x H 90 cm e costa 449 euro ITWD 61052 W di Indesit www.indesit.it

La lavabiancheria a carica dall’alto è dotata di opzione Energy Saver che permette di risparmiare fino al 70% di energia sul ciclo cotone a 30 °C. Con capacità di carico massima di 6 kg, è in classe di efficienza energetica A++. Misura L 40 x P 60 x H 90 cm e costa 449 euro.  ITWD 61052 W di Indesit www.indesit.it

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: / 5, basato su voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!