Asciugatrici: che cosa sapere prima di acquistarne una?

Senza ricorrere all’uso di stendini e fili, le asciugatrici preparano pronti per la stiratura i panni appena lavati. Ma quanto costano? Quanto dura il programma?

Simona Bruscagin
A cura di Simona Bruscagin
Pubblicato il 29/09/2022 Aggiornato il 29/09/2022
asciugatrice lg

L’asciugatrice – indispensabile per chi non ha la possibilità di stendere – se da un lato permette di evitare l’ingombro dello stendibiancheria in casa, è pur sempre un elettrodomestico in più da collocare. Quando non c’è spazio per installarne una (in cucina, in bagno o in corridoio), a meno che non si decida di optare per una lavasciuga, che in un solo apparecchio fa da lavatrice e asciugatrice, si può in genere inserirla in colonna sopra la lavatrice, utilizzando gli appositi sistemi in commercio.

L’asciugatrice ha una notevole capacità di carico, da 7 sino a 11 kg di biancheria, permette all’intero bucato di un ciclo di lavaggio di asciugarsi in modo rapido senza stropicciarsi. A differenza della lavasciuga (la quale, se non usata a pieno carico per il lavaggio, può essere avviata per lavaggio+asciugatura trovando al termine sé dopo il lavaggio nello stesso apparecchio), l’asciugatrice richiede che il bucato vi venga spostato dalla lavatrice.

Funzioni dell’asciugatrice

Tutti i modelli sono dotati di diversi programmi di asciugatura in base alle esigenze e ai tipi di tessuto del bucato (capi di cotone, capi sintetici, capi delicati) o della tipologia (scarpe o indumenti sportivi). È possibile programmare diversi gradi per lasciare la biancheria più o meno umida, pronta per la stiratura o addirittura per essere riposta nell’armadio. Ci sono poi programmi specifici come quello anti-infeltrimento adatti per i capi in lana o igienizzanti.

asciugatrice I-Pro Series 7_WM&D haier

I-Pro Series 7 HD90-A3S979 di Haier

La tecnologia a pompa di calore riduce i consumi energetici anche del 50% e rende l’asciugatrice I-Pro Series 7 HD90-A3S979 di Haier meno rumorosa (emette 66 decibel). È dotata di cestello per asciugare le scarpe senza rovinarle e ha programma che rinfresca e rivitalizza i capi utilizzando vibrazioni ad ultrasuoni che generano micro vapore capace di eliminare le pieghe. In classe A+++, ha capacità di 9 kg. Misura L 59,5 x P 67,5 x H 84,5 cm. Prezzo 899 euro. www.haier-europe.com

 

asciugatrice HygieneShield HDRY937CI beko

l’asciugatrice HDRY937CI di Beko

Grazie a una lampada a raggi UV l’asciugatrice HDRY937CI di Beko è in grado di trattare igienicamente il bucato eliminando il 99,9% di virus e batteri. In classe A+++, ha capacità di 9 kg e 15 programmi di cui 2 igienizzanti. uno per l’asciugatura di capi bagnati e l’altro per capi asciutti. Misura L 60 x P 60 x H 84,5 cm. Prezzo 999 euro. www.beko.it

Quanto consuma l’asciugatrice?

I consumi di una asciugatrice sono da considerare in base al tipo di macchina, alla tecnologia utilizzata e alla classe energetica. Sulla tabella di efficienza energetica è segnato il consumo in kWh/annuo dell’apparecchio e quindi, moltiplicando questo valore per il costo dell’energia elettrica, è possibile calcolare il costo di utilizzo. Tutto è indicativo e il consumo dipende da quante volte la si impiega. In media, il consumo elettrico dell’asciugatrice può andare da meno di 1,5 kWh fino a più di 5 kWh per ciclo, con un consumo annuale di energia elettrica da meno di 126 kWh l’anno fino ad oltre 500 kWh l’anno. 

Consumi ridotti con l’asciugatrice a pompa di calore

Fino a qualche anno fa le asciugatrici funzionavano tutte con la tecnologia a condensazione: utilizzavano una resistenza elettrica per generare calore e inserirlo nel cestello mediante una ventola, condensavano l’aria umida e la espellevano all’esterno in un’apposita vaschetta.

Oggi le nuove asciugatrici funzionano praticamente tutte a pompa di calore, con il calore che viene prodotto dal motore interno e dal circuito frigorifero che lo diffondono all’interno del cestello. Il sistema offre molti vantaggi: riutilizzando l’energia si riduce il consumo energetico e si dimezza l’impatto ambientale: Non solo: dopo l’asciugatura i capi rimangono anche morbidi, non sfibrati e senza pieghe.

asciugatrice WTX87EH9IT bosch

WTX87EH9IT

A pompa di calore, WTX87EH9IT ha capienza di 9 kg e è facile da utilizzare grazie all’interfaccia intuitiva e alle diverse opzioni disponibili. In classe A+++, ha illuminazione interna, cestello con forma particolare per asciugare i capi mantenendoli morbidi e curati e programma specifico per chi soffre di allergie. A pieno carico consuma solo 1,61 kWh. Misura L 60 x P 61 x H 84 cm. Prezzo 1.479 euro. www.bosch-home.com/it/

È varia e si può scegliere tra diverse opzioni. Per asciugare 8 kg di biancheria con il ciclo cotone centrifugata a 1.200-1.400 giri, il tempo è di circa 120 minuti, ma se si seleziona il livello Pronto Stiro si riduce a circa 100 minuti. C’è poi il programma rapido che ne dura meno di 40. Alcuni modelli hanno un sensore che, calcolando peso e tipo di carico, adegua la temperatura e il livello di umidità dei programmi. 

asciugatrice RH90V9AV2QR di lg

RH90V9AV2QR di Lg

A pompa di calore e gestibile da remoto, RH90V9AV2QR di Lg ha sensori di asciugatura e umidità che ottimizzano automaticamente il tempo di asciugatura e tecnologia Eco Hybrid™ che permette di scegliere se risparmiare tempo o energia. È dotata di programma rapido da 30’ e emette una rumorosità di 62 decibel. In classe A+++, è per 9 kg. Misura L 60 x P 69 x H 85 cm. Prezzo 1.299 euro. www.lg.com

 

L’asciugatrice fa molto rumore?

La maggior parte dei modelli ha motore inverter, calibrato dai magneti, che gestisce le rotazioni riducendo il rumore, e compressore che modula la potenza erogata diminuendo le vibrazioni: così gli apparecchi sono molto meno fastidiosi durante l’uso. Inoltre, alcuni hanno anche la modalità Notte che riduce la velocità di roteazione diminuendo così ulteriormente la rumorosità.

asciugatrice DV90T8240SE SilentDry samsung

Ai Control Silent Dry DV90T8240SE di Samsung

Con il programma di Ecoasciugatura rapida di Ai Control Silent Dry DV90T8240SE di Samsung il bucato è pronto in 81’. In classe A+++, è connessa a App che consiglia i programmi a seconda di quelli utilizzati più frequentemente. Ha programma igienizzate e silenziosa, emette solo 60 decibel di rumorosità. Ha capacità di 9 kg. Misura L 60 x P 60 x H 85 cm. Prezzo 1.399 euro. www.samsung.it

 

Dove mettere l’asciugatrice

Bisogna avere spazio a disposizione perché l’asciugatrice ha un ingombro pari a quello delle lavatrici a cui deve essere affiancata. Ha cioè la larghezza e profondità di 60 cm e, nel caso non si abbia possibilità di accostarle, grazie ai kit di montaggio forniti dalle aziende produttrici, si può disporre a colonna sopra la lavabiancheria.

asciugatrice twv780 miele

asciugatrice a pompa di calore TWV 780

Posizionabile a colonna grazie al kit di installazione, l’asciugatrice a pompa di calore TWV 780 ha tecnologia SteamFinish che distende i capi rendendo più facile la stiratura, grazie all’immissione di vapore. La funzionalità DryCare40 assicura la massima cura anche per i capi più delicati, permettendo di asciugare qualsiasi tessuto a 40°, mentre l’opzione DryFresh è ideale per rinfrescare i capi e rimuovere con facilità i cattivi odori. È impostabile direttamente da smartphone o tablet, è classe di efficienza energetica A+++ e ha capacità di carico di 8kg. Misura L 60 x P 64 x H 85 cm. Prezzo: 2.599 euro. www.miele.it

 

Asciugatrice con connessione wi-fi

Anche per le asciugatrici c’è la possibilità di scegliere modelli gestibili da remoto. Ciò permette di ricevere notifiche al termine del ciclo, avviare l’elettrodomestico quando si è fuori casa o addirittura avere anche consigli sul programma più adatto alla propria esigenza.

asciugatrice EW9HC297Y electrolux

PerfectCare 900 EW9HC297Y di Electrolux

Con la connessione da remoto è possibile avviare e monitorare l’asciugatrice PerfectCare 900 EW9HC297Y di Electrolux anche quando si è fuori casa scegliendo tra dieci categorie preimpostate e fino a 35 differenti tessuti, così il ciclo viene selezionato su misura per il carico. Capiente 9 kg di carico e in classe A+++, ha tecnologia a pompa di calore con flusso d’aria ottimizzato e di sensori che rilevano l’umidità all’interno del carico per evitare sprechi e diversi programmi specifici come quello per grandi quantità di carico, per i piumini o per la lana. Misura L 60 x P 64 x H 85 cm. Prezzo 1.139,99 euro. www.electrolux.it

 

Asciugatrici: caratteristiche e prezzi

  • Posizionabile a colonna grazie al kit di installazione, l’asciugatrice a pompa di calore TWV 780 ha tecnologia SteamFinish che distende i capi rendendo più facile la stiratura, grazie all’immissione di vapore. La funzionalità DryCare40 assicura la massima cura anche per i capi più delicati, permettendo di asciugare qualsiasi tessuto a 40°, mentre l’opzione DryFresh è ideale per rinfrescare i capi e rimuovere con facilità i cattivi odori. È impostabile direttamente da smartphone o tablet, è classe di efficienza energetica A+++ e ha capacità di carico di 8kg. Misura L 60 x P 64 x H 85 cm. Prezzo: 2.599 euro. www.miele.it
  • La tecnologia a pompa di calore riduce i consumi energetici anche del 50% e rende l’asciugatrice I-Pro Series 7 HD90-A3S979 di Haier meno rumorosa (emette 66 decibel). È dotata di cestello per asciugare le scarpe senza rovinarle e ha programma che rinfresca e rivitalizza i capi utilizzando vibrazioni ad ultrasuoni che generano micro vapore capace di eliminare le pieghe. In classe A+++, ha capacità di 9 kg. Misura L 59,5 x P 67,5 x H 84,5 cm. Prezzo 899 euro. www.haier-europe.com
  • Grazie a una lampada a raggi UV l’asciugatrice HDRY937CI di Beko è in grado di trattare igienicamente il bucato eliminando il 99,9% di virus e batteri.  In classe A+++, ha capacità di 9 kg e 15 programmi di cui 2 igienizzanti. uno per l’asciugatura di capi bagnati e l’altro per capi asciutti. Misura L 60 x P 60 x H 84,5 cm. Prezzo 999 euro. www.beko.it
  • A pompa di calore e gestibile da remoto, RH90V9AV2QR di Lg ha sensori di asciugatura e umidità che ottimizzano automaticamente il tempo di asciugatura e tecnologia Eco Hybrid™ che permette di scegliere se risparmiare tempo o energia. È dotata di programma rapido da 30’ e emette una rumorosità di 62 decibel. In classe A+++, è per 9 kg. Misura L 60 x P 69 x H 85 cm. Prezzo 1.299 euro. www.lg.com
  • A pompa di calore, WTX87EH9IT ha capienza di 9 kg e è facile da utilizzare grazie all’interfaccia intuitiva e alle diverse opzioni disponibili. In classe A+++, ha illuminazione interna, cestello con forma particolare per asciugare i capi mantenendoli morbidi e curati e programma specifico per chi soffre di allergie. A pieno carico consuma solo 1,61 kWh.  Misura L 60 x P 61 x H 84 cm. Prezzo 1.479 euro. www.bosch-home.com/it/
  • Con il programma di Ecoasciugatura rapida di Ai Control Silent Dry DV90T8240SE di Samsung il bucato è pronto in 81’. In classe A+++, è connessa a App che consiglia i programmi a seconda di quelli utilizzati più frequentemente. Ha programma igienizzate e silenziosa, emette solo 60 decibel di rumorosità. Ha capacità di 9 kg. Misura L 60 x P 60 x H 85 cm. Prezzo 1.399 euro. www.samsung.it
  • Con la connessione da remoto è possibile avviare e monitorare l’asciugatrice PerfectCare 900 EW9HC297Y di Electrolux anche quando si è fuori casa scegliendo tra dieci categorie preimpostate e fino a 35 differenti tessuti, così il ciclo viene selezionato su misura per il carico. Capiente 9 kg di carico e in classe A+++, ha tecnologia a pompa di calore con flusso d’aria ottimizzato e di sensori che rilevano l’umidità all’interno del carico per evitare sprechi e diversi programmi specifici come quello per grandi quantità di carico, per i piumini o per la lana. Misura L 60 x P 64 x H 85 cm. Prezzo 1.139,99 euro. www.electrolux.it
Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: 4 / 5, basato su 1 voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!