Frigoriferi, nuove qualità per il freddo

Come cambia il frigorifero di casa? Con meno dispersioni e meno sbalzi termici aumentano i tempi di conservazione e si risparmia energia.
Redazione
A cura di “La Redazione”
Pubblicato il 23/05/2013 Aggiornato il 23/05/2013
Frigoriferi, nuove qualità per il freddo
NR-B53VW1 di Panasonic
I nuovi frigoriferi si avvalgono di alta tecnologia, controllo elettronico di funzioni e temperature, ed organizzazione dei vani superspecializzata: così questo indispensabile elettrodomestico diventa sempre più capiente e meglio isolato.
Valutare dimensioni e risparmio

Decidere la capacità in base alle proprie esigenze e allo spazio disponibile. Orientarsi poi sulla tipologia più adatta: combinato o doppia porta. E controllare quanta energia consuma. Ci sono i frigoriferi a incasso che hanno larghezza standard di 60 cm per poterli inserire nei moduli della cucina componibile; e quelli freestanding, per i quali esiste una gamma più ampia di misure. Le altezze oscillano in genere tra i 180 e i 200 cm.

  • Capacità Espressa in litri, costituisce un ulteriore criterio per la scelta dell’apparecchio. Per quanto riguarda il solo frigorifero, si calcola che, in media, per le esigenze di una sola persona sia sufficiente una capienza di 100-150 litri; per 2-4 persone ne occorrono 220-280 litri, mentre servono più di 300 litri nel caso di una famiglia più numerosa.
  • Tipologia A parità di dimensioni esterne, i frigoriferi possono avere lo spazio interno ripartito in modi differenti: i combinati prevedono un congelatore più capiente posizionato nella parte inferiore dell’apparecchio, i doppia porta un freezer più piccolo nella parte alta. In entrambi i casi l’apertura degli scomparti è indipendente. Molti dei modelli combinati hanno due compressori per azionare separatamente il vano frigorifero e il congelatore.
  • Consumi Poiché il frigorifero rimane acceso senza interruzione, sull’etichetta energetica viene in genere indicato il consumo annuo. Un modello con capacità di 300 litri in classe A+++ (il massimo dell’efficienza) consuma in media 150 kwh l’anno: il 50% in meno di un frigorifero in classe A+ e il 25% in meno di uno in classe A++.
  • Il frigocongelatore combinato Door on Door da incasso SCS 91800F0 di Aeg in classe di efficienza energetica A+++ consuma 156 kWh/anno. Ha una capacità netta totale di 275 litri ed è dotato di funzione Coolmatic per il raffreddamento rapido. Misura L 55,6 x P 54,2 x H 176,8 cm. Prezzo 1.800 euro. www.aeg-electrolux.it
  • Il frigocongelatore combinato BIAA 23 V SI Y di Indesit con display touch esterno in classe di efficienza energetica A+ è dotato di Hygiene Control e funzione Raffreddamento Rapido. Misura L 60 x P 65,5 x H 187,5 cm. Prezzo 529 euro. www.indesit.it
  • Con tecnologia TwinTech conserva i cibi più a lungo il frigorifero RN 3487 AOJ Fresh Plus di Electrolux Rex, da 317 l in classe energetica A+. La ventilazione MultiFlow garantisce temperatura e umidità uniformi. Misura L 60 x P 66 x H 186 cm. Prezzo 1.400 euro. www.electrolux-rex.it/‎
  • A doppia porta il frigocongelatore NR 77 RO di Nardi in classe di efficienza energetica A+ ha una capacità netta totale di 294 litri. È dotato di ripiani in cristallo e di portabottiglie cromato. Misura L 59,5 x P 60 x H 181,4 cm. Prezzo 1.246 euro. www.nardi.it
  • Ha due termostati elettronici indipendenti il frigocongelatore combinato BCB 33 AAA E Active Oxygen di Hotpoint, in classe  di efficienza energetica A++ con dispositivo che rilascia all’interno del frigo ossigeno attivo contro la formazione di batteri e cattivi odori. È dotato di ampia verduriera Fresh Zone. Misura L 54 x P 55 x H 186,6 cm. Prezzo 999 euro. www.hotpoint.it
Come circola il freddo

Esistono diverse tecnologie per il circuito refrigerante. Negli apparecchi tradizionali, o statici, il freddo si diffonde liberamente nel vano e per le sue proprietà fisiche tende ad andare dall’alto verso il basso. I ripiani sottostanti hanno quindi temperature inferiori. Nei frigo no-frost un sistema di canalizzazioni convoglia forzatamente l’aria in ogni zona: la sua circolazione continua impedisce la formazione di brina. In quelli con raffreddamento dinamico una ventola nel frigo diffonde il freddo in modo uniforme, equilibrando le rapidamente le temperature quando viene aperta la porta.

Igiene agli ioni

Nei vani di frigorifero e congelatore è importante la manutenzione e la pulizia di ripiani, cassetti e controporte dove vengono conservati gli alimenti. Dai produttori sono stati messi a punto specifici trattamenti antibatterici per le pareti interne: questi inibiscono l’insorgere e il proliferare di muffe e batteri che potrebbero compromettere la qualità dei cibi; in questo modo si preserva al meglio l’igienicità dei prodotti. Questi trattamenti, ai quali le aziende danno nomi commerciali differenti, si basano sulle proprietà degli ioni d’argento (atomi d’argento elettricamente carichi in quanto privati di uno o più elettroni): questi elementi, aggiunti al rivestimento plastico dei vani eliminano il 99,9% dei microorganismi e dei cattivi odori.

Quando serve maxi

Si chiamano frigoriferi side by side, o all’americana: hanno la caratteristica di avere il vano frigorifero e il congelatore affiancati in verticale con due scomparti apribili in modo indipendente. Questi modelli non rispondono però soltanto a esigenze di capienza: si caratterizzano anche per la particolarità del design.

  • Dimensioni Si tratta di modelli a libero posizionamento con larghezza variabile tra i 70 e 95 cm e una profondità maggiore rispetto ai combinati e ai doppia porta. I side by side si distinguono per l’elevata capacità, che in alcuni casi può superare i 600 litri, e per il design molto curato (in genere l’estetica è in acciaio inox) che ne fa un elemento protagonista in cucina.
  • Consumi Benché le dimensioni siano maggiori, i nuovi modelli di frigoriferi side by side hanno un’efficienza energetica elevata che in molti casi rientra negli standard delle classi superiori alla A (A+ e A++). Ciò è possibile grazie alla regolazione elettronica delle temperature, ma anche grazie ai compressori inverter che ottimizzano il funzionamento e quindi l’assorbimento di energia in base alle effettive necessità di raffreddamento.
  • Dispenser La porta del congelatore è sempre dotata di un distributore per il ghiaccio (ice maker) e l’acqua fredda. A seconda dell’apparecchio, questo può essere alimentato tramite un serbatoio oppure richiedere il collegamento ai tubi di carico dell’impianto idrico; in questo caso occorre valutare la posizione del frigo, accertarsi che il collegamento sia possibile e affidarsi a un idraulico.

Anche a tre o quattro porte
Meno diffusi, sono chiamati multidoor e hanno soluzioni diverse per quanto riguarda la distribuzione dei vani. Il frigorifero si trova nella zona superiore ed è accessibile tramite due sportelli; il congelatore si trova invece sotto: si apre tramite due sportelli oppure prevede uno o due cassetti.

  • Side by side, il frigorifero  FSBS 6001 NF IWD XS A+ di Franke con volume di 604 litri ha controllo elettronico, display digitale, sistema total no frost e cella antibatterica. Il dispenser distribuisce acqua e ghiaccio. Misura L 91,2 x P74 x H 177 cm. Prezzo 3.363 euro. www.franke.it
  • Ha capacità di 600 litri il frigocongelatore  SJ-FS810V di Sharp a quattro porte in classe A+ con controllo elettronico e sistema antibatterico Plasmacluster. Misura L 89,2 x P 76,6 x H 183 cm. Prezzo 2.799 euro. www.sharp.it
  • In classe energetica A++ il frigorifero side by side NR-B53VW1 di Panasonic funziona con tecnologia No-Frost ed è dotato di sistema antibatterico Hygiene Active. Misura L 90,5 x P 71 x H 185 cm. Prezzo 1.899 euro. www.panasonic.it
  • Ha capacità di 530 litri il frigocongelatore RY491200 di Gaggenau con regolazione elettronica delle temperature, sbrinamento automatico e raffreddamento dinamico. Ha il produttore di ghiaccio integrato nella porta. È largo 91,4 cm. Prezzo da rivenditore.
www.gaggenau.it

 

Maniglia a filo e display comandi Touch Screen sono integrati in un unico elemento nella porta in acciaio inox del frigocongelatore combinato in classe di efficienza energetica A++. È dotato di sistema Activ0° che conserva i cibi freschi fino a quattro volte più a lungo. Misura L 60 x P 66 x H 200 cm. Costa 1.199 euro WBV36992 NFC IX Absolute Pure di Whirlpool

Maniglia a filo e display comandi Touch Screen sono integrati in un unico elemento nella porta in acciaio inox del frigocongelatore combinato WBV36992 NFC IX Absolute Pure di Whirlpool in classe di efficienza energetica A++. È dotato di sistema Activ0° che conserva i cibi freschi fino a quattro volte più a lungo. Misura L 60 x P 66 x H 200 cm. Prezzo 1.199 euro. www.whirlpool.it

 

Completo controllo
A 4486185

Il frigorifero combinato FFJ8865X di Fagor a tre porte in classe A+ con capacità netta totale di 295 litri ha il controllo elettronico delle temperature con display Maxi LC. Dispone di funzione “vacanze”. Misura L 59,8 x P 61 x H 201,1 cm. Iva esclusa, prezzo 1.350 euro. www.fagor-elettrodomestici.it

Nei frigocongelatori più recenti l’elettronica è alla base di molte funzioni innovative, in particolare quelle che consentono il controllo delle temperature e del livello di umidità, per una resa ottimale dell’apparecchio. I modelli elettronici rappresentano la maggioranza di quelli presenti oggi sul mercato: sono dotati di specifici dispositivi chiamati sensori termici; questi rappresentano l’evoluzione dei termostati analogici. I sensori sono in grado di controllare in automatico il microclima dei vani, rilevando eventuali cambiamenti e adeguando di conseguenza il funzionamento dell’apparecchio. Qualche esempio? Se la porta del frigo viene aperta spesso, il compressore funzionerà a un ritmo superiore per ripristinare la temperatura ottimale all’interno; se il vano è vuoto, il regime di funzionamento si imposterà sul minimo, riducendo così anche i consumi (quest’opzione viene chiamata “vacanze” o holiday).
Sul display: in alcuni modelli sulla porta esterna del frigo è installato un’interfaccia digitale che consente di monitorare le funzioni e di intervenire modificando manualmente le impostazioni. I display sono sempre più sofisticati nella tecnologia, ma nello stesso tempo facili da utilizzare grazie alle icone colorate, al touch screen e alle indicazioni multilingue.

Sottotop in formato mini
Ha capacità netta di 146 litri il frigorifero sottotop in classe energetica A+ con sistema di raffreddamento statico. Misura L 55 x P 61 x H 85 cm. Costa 280 euro PT 161 di Zoppas

Ha capacità netta di 146 litri il frigorifero sottotop PT 161 di Zoppas in classe energetica A+ con sistema di raffreddamento statico. Misura L 55 x P 61 x H 85 cm. Prezzo 280 euro. www.zoppas.it

Se per un modello a colonna non c’è spazio, si può scegliere un frigorifero da incasso sottotop che, con larghezza di 60 cm e altezza di 85 cm, può essere inserito in una base. La capienza di questi apparecchi è pari a poco più della metà di quella di un modello combinato; è possibile però affiancare un congelatore, sempre sottotop, con le stesse dimensioni. In questi modelli la cella freezer interna è in genere “a tre stelle” cioè con temperatura minima di -6 °C. Gli alimenti si possono quindi conservare per un tempo più limitato.

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: / 5, basato su voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!