Elettrodomestici connessi: tre esempi reali

La connessione applicata agli elettrodomestici potrebbe sembrare superflua. Ma non lo è, se usata per attivare funzioni utili.

Tiziana Corti
A cura di Tiziana Corti
Pubblicato il 09/05/2019 Aggiornato il 09/05/2019
elettrodomestici connessi Forno-Watch&Touch-Candy

A cosa serve una connessione wi-fi in un frigorifero o in un forno? Domanda senza dubbio ancora frequente. Perché di fatto, finché ci dicono che possiamo accendere il condizionatore o il riscaldamento a distanza con il telefonino, tutto sembra sensato. Ma un frigorifero cosa se ne fa di una connessione? Ebbene più di quanto non si pensi: mostra sul telefono il suo contenuto, che si può verificare mentre si sta facendo la spesa (a chi non è mai capitato di essere al supermercato e non ricordare se in casa c’è o meno un determinato ingrediente?); indica le date di scadenza degli alimenti (quante volte un cibo scade e lo dobbiamo buttare via prima di averlo consumato?); in futuro comporrà anche la lista della spesa e inoltrerà on-line l’ordine al negozio. E questi sono solo alcuni esempi.

Passiamo al forno: se accenderlo e spegnerlo con il telefono non ci sembra poi così utile (anche se rientrando a casa la sera, può far molto comodo essere già pronti a infornare la cena), un vantaggio interessante è la possibilità di seguire la cottura di una pietanza direttamente dallo smartphone, senza dover correre continuamente in cucina e aprire la porta del forno che, come risaputo da chi ama cucinare, può rovinare la realizzazione della ricetta. Un forno connesso poi è in grado di seguire una ricetta e impostare da solo le fasi di cottura. È anche possibile proiettare e seguire passo-passo una video ricetta direttamene sulla porta.

Tra gli altri elettrodomestici connessi troviamo anche quelli che dialogano non solo con i nostri smartphone, ma anche con altri elettrodomestici. È il caso di una cappa connessa con un piano cottura, che può attivarsi da sola non appena riceve i segnali della cottura e la necessità di ripulire l’aria ed eliminare gli odori. Altri modelli gestiscono la cappa con comandi posizionati sul piano cottura. Le lavatrici, invece, scambiano informazioni sul bucato con le asciugatrici, permettendo a queste di impostare i programmi di conseguenza, in maniera autonoma. Interessanti, infine, sono anche le notifiche sullo stato dell’elettrodomestico, che segnalano eventuali interventi di manutenzione o guasti da riparare.

Gallery

Forno Watch&Touch Candy

Il forno Watch&Touch di Candy, da 80 litri si distingue per la sua porta, che è in realtà un display interamente full touch da cui si può gestire ogni fase della cottura. Fa parte della gamma di elettrodomestici connessi Candy simply-Fi e dispone di telecamera integrata, abbinata all’illuminazione brevettata U-see, formata da luci LED laterali posizionati nella controporta del forno, per una visione ottimale dell’interno della cavità, oltre ad un close-up sulle pietanze in cottura per un monitoraggio costante senza apertura della porta, anche da remoto su smartphone o tablet attraverso l’applicazione Candy simply-Fi. È inoltre possibile visualizzare tutorial “live teaching” che consentono all’utente di seguire in diretta tutte le fasi della preparazione. L 59,5 x P 56,8 x H 59,5. Prezzo: 1.500 euro. www.candy.it

Frigorifero Family Hub Samsung

Simbolo dell’Internet of Things, Samsung Family Hub è un frigorifero connesso, disponibile nella versione quattro porte e combinato. Il suo display touch Full HD da 21,5 pollici è un centro di comando digitale per una casa connessa, che permette di accedere a funzioni di diverso tipo. Grazie a tre fotocamere integrate, il modello consente di controllare cosa c’è nel frigorifero direttamente dallo smartphone. FamilyHubTM, inoltre, permette di condividere con la propria famiglia la shopping list, ordinare direttamente la spesa tramite le applicazioni di shopping on-line, e consultare ricette e video-ricette direttamente dal display. È inoltre possibile fruire di varie opzioni d’intrattenimento, come ascoltare playlist e programmi radio, navigare in Internet, consultare le news di sport e attualità e guardare programmi TV. Misure: L 90,8 x P 73,3 x H 182,5 cm. Prezzo 3.999 euro. www.samsung.com/it

Piano induzione FCH84 Faber

FCH 84 GR è un piano a induzione rettangolare con 4 differenti zone cottura che fa parte della gamma di piani Faber, che possono essere messi in connessione con oltre quaranta differenti tipologie di cappe aspiranti. Dai comandi dei piani, si possono così controllare direttamente le cappe sovrastanti, semplificando ulteriormente le operazioni in cucina. Il modello FCH 84 GR è realizzato in vetro grigio antracite, si presenta con linee curve che innovano l’estetica in cucina con gusto contemporaneo. Dotato di comandi touch control, raggiunge una potenza di 7100 watt. Misure: L 78 x P 52 cm. Prezzo: 950 euro. www.faberspa.com

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: 2.07 / 5, basato su 14 voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!