Elettrodomestici a basso consumo

Per ridurre i costi delle bollette occorre pensarci fin dall’acquisto, privilegiando nella scelta gli elettrodomestici a basso consumo.

Redazione
A cura di “La Redazione”
Pubblicato il 13/10/2016 Aggiornato il 13/10/2016
Elettrodomestici a basso consumo
Black Tie di Faber

Gli elettrodomestici a basso consumo sono sempre convenienti, anche se magari il prezzo d’acquisto risulta superiore rispetto a quello di apparecchi similari meno efficienti. Il maggior costo iniziale, infatti, verrà ammortizzato nel tempo grazie al risparmio di energia. Senza contare poi che, se si sta arredando casa dopo una ristrutturazione, si può godere anche della detrazione del 50% del bonus mobili e grandi elettrodomestici 

I consumi di un frigorifero variano in base alla capacità, alla classe energetica ma anche in base a quante volte si apre la porta: ogni volta entra calore e il motore del frigorifero deve faticare per ripristinare i livelli di fresco impostati. Per esempio, un frigorifero di classe energetica A++ consuma circa da 188 a 263 kWh all’anno. I minori consumi possono essere dovuti anche al sistema No-frost, una tecnologia di ventilazione forzata che permette al freddo di raggiungere velocemente ogni scomparto e di distribuirsi in modo uniforme all’interno del vano e che impedisce la formazione della brina sulle pareti e sui ripiani. Sempre considerando di scegliere elettrodomestici a basso consumo, per la lavastoviglie, ci sono apparecchi che se da un lato fanno consumare elettricità, dall’altro fanno però risparmiare acqua: sono richiesti meno di 12 litri per lavaggio, mentre lavando a mano si consumano addirittura 50 litri. I nuovi modelli consumano, per il ciclo più lungo, tra 1,4 e 1,8 kWh rispetto ai 2,5 kWh delle lavastoviglie più datate. I consumi risultano ridotti drasticamente quando si utilizzano i cicli rapidi da 45 minuti, in questo caso la temperatura raggiunta è di solito di 45 °C e il consumo stimato è di soli 0,7 kWh.

Così come per tutti gli elettrodomestici a basso consumo, anche per la lavatrice i consumi dipendono da diversi fattori quali classe energetica, capacità di carico/potenza assorbita e temperatura dei lavaggi. Considerando una lavatrice con capacità di carico da 5 kg, un lavaggio di capi in cotone a pieno carico a una temperatura di 60 °C richiede un investimento di elettricità pari a 2,37 kWh se è di Classe A. Dunque, è bene cercare di sostituire una lavatrice vecchia, con elevato consumo energetico, con una nuova lavatrice contraddistinta da una classe energetica pari a A o superiore (A+, A++, A+++). Fondamentale anche utilizzare l’apparecchio a pieno carico: in questo modo non solamente si risparmia energia elettrica (attraverso minori cicli di lavaggio), ma si riduce il consumo di acqua.

Da settembre 2014 gli aspirapolvere devono avere una potenza nominale inferiore o uguale a 1600 watt e dal 2017 il limite massimo dei consumi elettrici dovrebbero abbassarsi a 900 watt. Riducendo il limite di potenza assorbita, gli apparecchi non sono assolutamente meno efficienti: le direttive europee vogliono incentivare tecnologie più efficienti che offrono alte prestazioni con bassi consumi.

Anche nelle asciugatrici, il cui punto debole sono sempre stati i consumi, si è riusciti a migliorare: un programma per capi in cotone assorbe circa 3-5 kW, ma si può scendere a 2 kW con un modello in classe energetica A o superiori (A+, A++ e A+++). Per concludere il discorso sugli ettrodomestici a basso consumo, restano solo le cappe. Non sempre è necessario scegliere un modello molto potente per ottenere buoni risultati di aspirazione: un modello efficace deve essere in grado di effettuare 10 ricambi completi d’aria in un’ora. Vediamo la formula: Efficacia= mq della cucina x altezza della cucina x ricambi d’aria. Ovvero una cucina di 15 mq, alta 3 metri ha bisogno di una cappa che aspiri almeno 450 mc/h.

Clicca sulle immagini per vederle full screen

1faber-black-Tie--v2-cappa

Grazie alle prestazioni del motore Brushless, la cappa Black Tie di Faber garantisce una riduzione complessiva dell’85% dei consumi (kW/h) alle velocità medio-basse e del 35% alle alte velocità. L’aspirazione perimetrale e la possibilità di apertura del pannello frontale per aumentare la cattura dei fumi rendono la cappa ancora più efficace. Larga 80 cm, ha portata intensiva di 860 m3/h. Prezzo 1.500 euro. www.faberspa.it

2hotpoint-AQD1071D69-EU-A-lavasciuga

La lavasciuga Hotpoint Aqualtis AQD1071D 69 EU/A è ecologica ed è in classe d’efficienza energetica A-10% che rispetta al massimo le fibre e la brillantezza dei colori. Lava fino a 10 kg e asciuga fino a 7kg e è inoltre silenziosa grazie al motore Inverter. Misura L 59,5 x P 61,6 x H 85 cm. Prezzo 899 euro. www.hotpoint-ariston.it

3electrolux-ZUSGREEN-aspirapolvere

In materiale plastico riciclato, Zufgreen UltraFlex di Electrolux è in tripla classe A, ha tecnologia turbociclonica che offre ottime prestazioni di pulizia per la casa risparmiando fino al 65% sui consumi. E’ dotato di spazzola parquet per le superfici delicate e di spazzola multi-superficie DustPro per i pavimenti duri e tappeti. All’anno consuma 26 kWh. Prezzo 239,90 euro. www.electrolux.it

4miele-K14827-sd-frigorifero

In classe A++, il frigorifero K 14827 SD ed di Miele ha sistema DynaCool che grazie a una ventola integrata fa circolare aria in modo omogeneo così da distribuire in modo ottimale temperatura e umidità e ottimizzare i consumi. Ha luci a LED che non necessitano di manutenzione, funzionano a risparmio energetico e durano più a lungo. Misura L 60 x P 63 x H 185 cm. Prezzo 2.629 euro. www.mieleitalia.it

5lg-FH2A8TDN2-lavatrice

Grazie alla tecnologia TurboWash™ nella lavatrice FH2A8TDN2 di Lg Electronics i programmi più comuni di lavaggio finiscono in meno di un’ora, mantenendo le stesse performance di pulito e diminuendo i consumi. In classe A+++ -40%. Ha caapcità di 8 kg e motore Inverter Direct Drive che aumenta l’efficienza energetica del 15% e riduce il consumo idrico del 40%. Misura L 60 x P 59 x H 85 cm. Prezzo 799 euro. www.lge.it

6hoover-DMH-D1013A2X-S-F-48655-L-asciugatrice

L’asciugatrice DMH D1013A2X-S di Hoover in classe energetica A++, ha capacità di carico di 10 kg e funziona con tecnologia a pompa di calore in cui la temperatura massima raggiunge i 40-45° C, rispetto ai 70-75° C tradizionali consentendo un notevole risparmio. Misura L 59,5 x P 61 x H 85 cm. Prezzo 799 euro. www.hoover.it

7whirlpool-ADP-9070-IX-lavastoviglie

Per 13 coperti e con 10 programmi, la lavastoviglie ADP 9070 IX di Whirlpool offre un ottimo risparmio energetico grazie alla classe A+++ e al sistema 6°Senso PowerClean che regola automaticamente il lavaggio in base allo sporco effettivo. Consuma 10 litri a ciclo, ha partenza ritardata di 1-24 ore e misura L 60 x P 59 x H 85 x cm. Prezzo 749 euro. www.whirlpool.it

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: / 5, basato su voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!