Piani cottura: quale tipologia scelgo?

I piani di cottura sono ormai proposti nei più svariati tipi: in vetroceramica, con alimentazione a gas, elettrico o a induzione.

Redazione
A cura di “La Redazione”
Pubblicato il 01/06/2016 Aggiornato il 09/09/2016
Piani cottura: quale tipologia scelgo?

 

La scelta di un piano cottura piuttosto che un altro condiziona – oltre alla funzionalità – anche l’estetica dell’ambiente cucina. I modelli alimentati a gas sono i più diffusi, perché il gas è più economico rispetto all’energia elettrica e perché i tempi di riscaldamento sono molto brevi, anche se la regolazione del calore intuitiva. Esistono di varie forme e dimensioni ed alcuni hanno bruciatori di forme particolari, oltre a essere potenziati a tripla o quadrupla corona per velocizzare i tempi di preparazione.

Molto eleganti, sono quelli in vetroceramica perché non presentano elementi sporgenti e bruciatori in evidenza; possono essere alimentati a gas, elettricamente o a induzione. Sono piani resistenti anche fino a 700 °C, infrangibili e antigraffio e hanno zone a recupero di calore che sfruttano cioè quello proveniente dalle zone di cottura principali, per mantenere in caldo o riscaldare cibi già pronti. Si stanno diffondendo quelli a induzione che consentono un notevole risparmio e tempi di cottura molto ridotti: il calore infatti è trasmesso direttamente al fondo della pentola senza alcuna dispersione. Sono dotati di un display digitale che consente di regolare in modo preciso le temperature a seconda del tipo di cottura da eseguire. Sono sicuri poiché essendo riscaldate solo le pentole, la superficie del piano rimane fredda senza il rischio di scottarsi e l’erogazione di calore si interrompe sempre quando il recipiente viene rimosso. Purtroppo però si possono utilizzare solo con pentole speciali o dotate di fondo magnetico (quindi ricco di materiale ferroso). 

Infine, i piani di cottura portatili alimentati elettricamente che rendono la cucina “mobile” consentendo di cucinare in giardino, in terrazzo o in campeggio… Sono dotate di termostati di sicurezza e di solito sono poco ingombranti, perchè al massimo sono complete di una doppia piastra di cottura.

Clicca sulle immagini per vederle full screen

 

A gas
2hotpoint-Luce Direct Flame-piano a gas

Il piano cottura alimentato a gas Direct Flame della linea Luce di Hotpoint ha un unico bruciatore elegante e ultrapiatto che irradia la fiamma verticale tramite i 420 microfori regolari. Garantisce versatilità e velocità di cottura oltre a un’estetica rivoluzionaria. In acciaio inox e vetro ha griglie in ghisa. È disponibile nella versione da 75 e 60 cm. Prezzo da rivenditore. www.hotpoint-ariston.it

 

6franke-FHCR 302 2G HE BK C-piano a gas

In cristallo nero, il piano cottura a gas Crystal FHCR 302 2G HE BK C di Franke ha accensione elettronica integrata. Misura 31×51 cm e ha 2 fuochi, di cui uno rapido. Prezzo 610 euro. www.franke.it

 

 

In vetroceramica
3ikea-barmhartig-vetroceramica

Il piano in vetroceramica Barmhärtig di Ikea ha 4 zone di cottura e è alimentato elettricamente. Consente di attivare il blocco per i bambini e la funzione di pulizia, premendo un pulsante di blocco per 4 secondi quando l’elettrodomestico non è in funzione. È largo 60 cm. Prezzo 199 euro. www.ikea.it

4bosch-PRP626M90E-vetroceramica

Il piano a gas in vetroceramica PRP626M70E di Bosch ha interruttore generale che permette di spegnere l’intera zona cottura soltanto premendo un pulsante e griglie in ghisa lavabili in lavastoviglie per una pulizia facile e accurata. Ha 4 bruciatori di cui uno rapido. È largo 60 cm. Prezzo da rivenditore. www.bosch.it

 
 
A induzione
1electrolux-EHH8540I8K-induzione alta

Il piano a induzione EHH 8540 I8K di Electrolux ha funzione di potenza aggiuntiva con cui è possibile portare rapidamente ad ebollizione un’elevata quantità d’acqua. Largo 80 cm, ha 4 zone di cottura con regolazione a sfioro. Prezzo da rivenditore. www.electrolux.it

5candy-CFI 36-induzione

Il piano cottura a induzione CFI 36 di Candy ha 3 zone di cottura e un innovativo sistema di controllo touch che permette di impostare precisamente e con un solo tocco temperatura e funzioni di ogni singola zona. È dotato della funzione booster, del timer, di 15 livelli di potenza e di 10 livelli di sicurezza. Prezzo 799 euro. www.candy.it

 
 

 

Piani di cottura portatili alimentati elettricamente
 
7bimar-piano elettrico

Il piano portatile elettrico DKP12.EU di Bimar scalda velocemente: in 15′ le piastre portano in ebollizione 1,5 litri di acqua. Ha piastre in ghisa e termostato regolabile. Spie luminose segnalano quando è in funzione. Misura 49,5×9 cm. Costa 40 euro. www.bimar-spa.it

8ariete-La-Grigliata-piastra-elettrica

La Grigliata di Ariete è una bistecchiera elettrica potente 1.800 watt per cuocere carne, toast, spiedini, verdure, pesce o da utilizzare come barbecue. Il termostato è regolabile e le piastre antiaderenti sono removibili e completamente lavabili in lavastoviglie. Prezzo 69,90 euro. www.ariete.net

 

 

 

 

 

 

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: / 5, basato su voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!