Piani cottura “evoluti”: quali sono e quali caratteristiche hanno

I nuovi piani di cottura si avvalgono di tecnologie sempre più avanzate per semplificare l’uso e contenere i consumi, nel pieno rispetto dell’ambiente oltre che per il risparmio.

Simona Bruscagin
A cura di Simona Bruscagin
Pubblicato il 11/11/2022 Aggiornato il 19/12/2023
piano n 90 zonelight di neff

L’obiettivo di una produzione sostenibile guida anche la progettazione dei nuovi piani cottura, sia alimentati a gas che a induzione, sempre più “intelligenti”, ovvero connessi e integrati per offrire prestazioni ottimali nel rispetto dell’ambiente e in un’ottica di un sempre maggior risparmio dei consumi. Sono inoltre dotati di sistemi e tecnologie che tendono a semplificare l’uso.

Piani cottura a gas, le novità

Esistono di varie forme e dimensioni perché possono essere attrezzati anche con 5 fuochi. Semplice da accendere e da utilizzare, un piano cottura a gas permette di controllare visivamente la potenza dei fuochi e della cottura: ha costi e consumi contenuti rispetto a quelli elettrici ed è compatibile con qualsiasi tipo di pentola.

Nei piani a gas è oggi possibile scegliere tra una grande varietà di dimensioni e combinazioni ma a fare la differenza tra un modello e l’altro non è solo il numero di bruciatori ma anche la loro potenza e disposizione. Sono infatti dotati di bruciatori rapidi o multicorona, per velocizzare i tempi, comodi quando si ha bisogno di temperature elevate, o di bruciatori dal particolare design che agevola l’appoggio della pentola, limitando le dispersioni.

Hanno griglie d’appoggio in ghisa molto resistenti alle alte temperature che offrono stabilità alle pentole durante la cottura e aiutano a trasmettere meglio il calore.

Per ottimizzare le prestazioni si sono aggiunte delle migliorie tecnologiche: ad esempio alcuni piani a gas sono dotati di fiamma verticale che viene irradiata concentrata in verticale, in modo che il calore si diffonda in modo omogeneo più concentrato a vantaggio di cibi cotti alla perfezione in tempi ridotti e con consumi energetici inferiori. Altri piani a gas offrono invece la possibilità di regolare la fiamma con la massima precisione, attraverso livelli di intensità predefiniti corrispondenti ai diversi scatti della manopola.

Piani cottura elettrici

Il piano cottura elettrico consente di regolare il calore con estrema precisione e di mantenere costante la temperatura, e comporta consumi elevati, motivo per cui sono dotati di sistema elettronico che limita la potenza massima assorbita durante il funzionamento. In genere il piano è in vetroceramica (che però può essere anche alimentato a gas o a induzione), resistente anche fino a 700 °C, infrangibile e antigraffio, con zone a recupero di calore per sfruttare quello proveniente dalle zone di cottura principali, mantenere in caldo o riscaldare cibi già pronti. Sono attualmente meno utilizzati e, dove si esclude la scelta di un modello a gas, si preferisce ormai l’induzione.

Piani cottura a induzione, tempi inferiori

Nei piani cottura a induzione il calore è generato da campi elettromagnetici che si concentrano direttamente sulla pentola: i tempi di cottura sono quindi ridotti dato che il 90% dell’energia si trasforma in calore e si concentra solo sulla pentola. Per bollire un litro d’acqua ci vogliono 3 minuti, contro i 5 minuti dei piani a gas. Convogliano il calore solo sul fondo della pentola così non si hanno dispersioni: in questo modo oltre il 90% del calore viene sfruttato e si ha una notevole riduzione dei tempi di cottura necessari e dei consumi. Sono sicuri poiché essendo riscaldate solo le pentole, la superficie del piano rimane fredda senza il rischio di scottarsi e l’erogazione di calore si interrompe sempre quando il recipiente viene rimosso. Il display digitale consente di regolare in modo preciso le temperature a seconda del tipo di cottura da eseguire ed è possibile unire una o due zone di cottura in caso di pentole più larghe.

Piani cottura con cappa integrata

Alcuni piani a induzione sono proposti con cappa aspirante integrata. Rappresentano una soluzione ottimale salvaspazio, funzionale ed efficace particolarmente nel caso di un open space o per le cucine ad isola, perché tutto il meccanismo di cottura e aspirazione è posto sotto la base senza necessità di tubazioni a soffitto. Sono molto efficaci perché l’aspirazione avviene a livello del piano cottura direttamente appena i vapori fuoriescono dalle pentole impedendo ai fumi di disperdersi. La gran parte di questi piani è dotata di sistemi automatici di regolazione del livello di potenza e sono un po’ più costosi dei tradizionali, ma assicurano una buona gestione dei consumi energetici.

Piani cottura con sensori per regolazione automatica

I nuovi fornelli offrono anche una maggior semplicità sul controllo della cottura. La tecnologia ha permesso infatti di dotarli di sensori che possono regolare automaticamente la potenza e di programmi di cottura assistita: basta selezionare sul display il tipo di alimento da cucinare e la tipologia di cottura desiderata e il piano attiva autonomamente il programma più adatto. La maggior parte dei modelli si spegne automaticamente non appena il cibo è pronto e, quando la pentola viene tolta dal fuoco, smette di produrre calore.

Altre funzioni speciali nei nuovi piani cottura 

Per facilitare ancora di più l’uso, gran parte dei piani cottura è dotato inoltre di zone espandibili: il tegame non viene quindi più posto esattamente nel punto segnalato del piano, ma vi è un’area delimitata da un perimetro, dove appoggiare liberamente più pentole o una di grande dimensione. E non da meno è anche comoda la funzione che permette di memorizzare le temperature.

Piani cottura smart, gestibili da remoto

I piani di nuova generazione sono gestibili anche da app e da remoto, hanno cotture preimpostate che facilitano la preparazione perché selezionano in modo automatico il livello di potenza ideale per risultati perfetti. Spesso sono abbinati alla cappa sovrastante che si accende automaticamente quando un sensore avverte che ci sono pietanze in cottura sul piano induzione.

Piani cottura portatili, anche per la casa vacanze

Se si ha davvero pochissimo spazio, è possibile anche optare per un piano cottura portatile, di dimensioni ridotte, da appoggio sul piano di lavoro. In genere sono a induzione e risultano particolarmente pratici perché per il funzionamento hanno bisogno solo di una presa elettrica per l’allacciamento alla corrente. Hanno una o due zone cottura e sono veramente comodi perché si possono portare con sé ovunque anche nelle seconde case.

14 piani cottura: confronta misure e caratteristiche

  • Con 4 zone di cottura e largo 60 cm, CTPJ644MCWIFI di Candy è un piano a induzione, con Zona Twin Power per scegliere di cucinare in una zona grande o in 2 zone piccole a seconda delle necessità. Ha booster su ogni zona per velocizzare i tempi e è controllabile da remoto tramite l’App Candy simply-Fi. Prezzo 549 euro. www.candy.it
  • Con 4 zone di cottura, il piano a induzione Active HS 1677C NE di Hotpoint ha modalità Active Cook che fornisce una guida completa su come preparare qualsiasi ricetta. E’ regolabile su 18 livelli + Booster, consente di unire 2 zone di cottura e ha timer per impostare il tempo di preparazione. Misura 77x51 cm. Prezzo da rivenditore. www.hotpoint.it
  • Maris FMA 804 | F BK di Franke, con 4 zone di cottura, ha regolazione progressiva da 1 a 18 + Booster, funzione di bollitura, cottura delicata, bagnomaria, che permette di portare gli alimenti a una temperatura ideale per lo scioglimento, senza rischio di bruciature, e mantenimento al caldo. La funzione Zona Flexi permette di unire due zone di cottura e utilizzarle alla stessa potenza. Misura 77x51 cm. Prezzo 1.130 euro. www.franke.it
  • Il piano cottura a gas HILW75325SDX di Beko ha tecnologia FlameAdjust™, caratterizzata da 9 diversi livelli di potenza, che permette una regolazione precisa come quella dell’induzione. I bruciatori High Efficiency™ riescono ad ottenere un’efficienza di cottura del 25% maggiore rispetto ai bruciatori standard e quello centrale Wok High Power ha 5 kW di potenza per portare ad ebollizione in pochi minuti. Con griglie in ghisa, misura 75x52 cm. Prezzo da rivenditore. www.beko.it
  • In vetroceramica e largo 75 cm, il piano a gas PRR7A6D70 di Bosch è dotato di 9 livelli di potenza per la regolazione del calore necessario in modo semplice e affidabile. Con display elettronico, ha bruciatore DualWok a doppia corona con due opzioni di calore, ideale per far bollire rapidamente l'acqua o cuocere lentamente le pietanze più delicate. Le griglie d’appoggio sono in ghisa per la massima stabilità e sicurezza. Prezzo da rivenditore. www.bosch-home.com/it/
  • Il piano cottura a gas da 90 cm P905CPROX della Serie Professional di Bertazzoni è in acciaio inossidabile. Ha 5 fuochi in ottone di cui quello dual wok centrale da 5 kW per tempi di ebollizione minori con ridotti consumi di gas. Ha griglie di appoggio in ghisa robuste che offrono un appoggio stabile, accensione con sistema di sicurezza e interruzione automatica dell’afflusso di gas in caso di spegnimento accidentale. Misura 90x52 cm. Prezzo 865 euro. www.bertazzoni.com
  • La cappa integrata al centro del piano cottura NZ84T9747VK/UR di Samsung cattura odori e vapori con una potente velocità di ventilazione di 620 m3/ora. Grazie alla Dual Flex Zone, il piano è dotato di due zone flessibili per le diverse tipologie di pentole e padelle, anche le più ingombranti e facilita cucinare più piatti contemporaneamente. In modalità Automatica regola in autonomia la potenza di aspirazione in base a ciò che si sta cucinando mentre la funzione Temperature Manager permette di selezionare la temperatura ottimale per adattarla alle varie modalità di cottura. Misura 80x52 cm. Prezzo 3.999 euro. www.samsung.com/it
  • Nel piano a induzione con cappa integrata T58TL6EN2 Serie N90 di Neff, il sensore automatico dell’aria si attiva regolando automaticamente il livello di aspirazione necessario per assorbire i vapori e gli odori. Grazie al sistema PowerMove il piano è diviso in 3 zone di calore, ognuna con un diverso livello di potenza: nella parte frontale il calore intenso, cottura lenta al centro e bassa temperatura, per il mantenimento del calore, nella parte posteriore. Inoltre la funzione PowerTransfer consente di spostare pentole e padelle da una zona di cottura all’altra trasferendo le impostazioni di cottura in modo automatico. E’ largo 80 cm. Prezzo da rivenditore. www.neff-home.com/it/
  • Il piano cottura con cappa incorporata Galileo 60 di Faber si caratterizza per l’elegante griglia e le quattro zone a induzione con due bridge zone attivabili contemporaneamente nel caso si utilizzino pentole di grandi dimensioni. I comandi touch control permettono di governare con un solo tocco la cappa e le cooking zone e la funzione Intensive Speed aumenta la potenza d’aspirazione quando si ha l’esigenza di eliminare in pochi minuti gli odori e i fumi di cottura più forti. Grazie alla tecnologia Waterproof, la cappa rimane in funzione anche nel caso di rovesciamento fortuito di liquidi che vengono fatti defluire in un apposito contenitore. Misura 60 cm. Prezzo da rivenditore. www.faberspa.com
  • Hi-Tech Chef di G3 Ferrari è dotata di display digitale con comandi soft-touch, grande area di cottura capace di alloggiare pentole fino ad un diametro di 26 cm e timer da 180 minuti. Ad induzione ha 6 livelli di potenza predefiniti per ogni piastra, termostato regolabile da 60° a 240°C e ha sistema di sicurezza anti-surriscaldamento. Misura 36x60 cm. Prezzo 150 euro. www.g3ferrari.net
  • Il piano cottura portatile Tillreda di Ikea ha comandi a sfioramento/pressione che permettono di regolare il calore con precisione semplicemente toccando i simboli + e –. E’ dotato di una zona a induzione da 1.200 watt e una da 2.000 watt. Misura 28x52 cm. Prezzo 79 euro. www.ikea.it
  • A induzione, SensePro® IAE84881IB di Aeg ha termosonda wireless che misura la temperatura degli ingredienti e la trasmette al piano che, in totale autonomia, regola l’intensità del calore per ogni zona utilizzata, perfezionando le impostazioni iniziali. Dotato di Cottura Assistita (basta un semplice comando per selezionare gli alimenti scelti e il metodo di cottura desiderato), è largo 80 cm e consente di utilizzare pentole o piastre di qualsiasi dimensione, anche contemporaneamente, collegando due zone cottura attigue. Grazie alla funzione Hob2Hood, si collega wireless con la cappa che si attiva in maniera automatica, adattando la potenza di aspirazione in base all’intensità di calore del piano cottura. Prezzo 2.000 euro. www.aeg.it
  • Nel piano cottura a induzione I6456C di Hisense i programmi automatici assicurano ottimi risultati: con il sistema iQ Boil un sensore porta rapidamente l’acqua ad ebollizione per poi diminuire automaticamente la potenza ed evitare la fuoriuscita di acqua. IQ Grill, invece, grazie a un sensore che rileva la temperatura all’interno della pentola, permette di cucinare perfettamente la carne scegliendo tra vari livelli. In vetroceramica, da 60 cm, è dotato di quattro zone con controllo separato e offre maggiore flessibilità grazie alla tecnologia Area Flex, che permette di unire più zone per pentole più larghe come pescere o bistecchiere. Prezzo 449 euro. www.hisense.it
  • Il piano cottura a induzione KM 7999 FL di Miele ha funzionamento intelligente grazie al display touch, zone di cottura flessibili per un massimo di 5 pentole e 8 sensori TempControl che evitano bruciature e regolano la temperatura automaticamente. Grazie alla funzione Con@ctivity la cappa si avvia in modo automatico all’accensione del piano, inoltre ha timer e spegnimento automatico per una maggiore sicurezza. Misura 94x52 cm. Prezzo 5.990 euro. www.miele.it

Piani cottura a gas

piano a gas HILW 75325 SDX beko

Il piano cottura a gas HILW75325SDX di Beko.

Il piano cottura a gas HILW75325SDX di Beko ha tecnologia FlameAdjust™, caratterizzata da 9 diversi livelli di potenza, che permette una regolazione precisa come quella dell’induzione. I bruciatori High Efficiency™ riescono ad ottenere un’efficienza di cottura del 25% maggiore rispetto ai bruciatori standard e quello centrale Wok High Power ha 5 kW di potenza per portare ad ebollizione in pochi minuti. Con griglie in ghisa, misura 75×52 cm. Prezzo da rivenditore. http://www.beko.it

piano cottura gas P905CPROX bertazzoni

Il piano cottura a gas  P905CPROX della Serie Professional di Bertazzoni.

Il piano cottura a gas da 90 cm P905CPROX della Serie Professional di Bertazzoni è in acciaio inossidabile. Ha 5 fuochi in ottone di cui quello dual wok centrale da 5 kW per tempi di ebollizione minori con ridotti consumi di gas. Ha griglie di appoggio in ghisa robuste che offrono un appoggio stabile, accensione con sistema di sicurezza e interruzione automatica dell’afflusso di gas in caso di spegnimento accidentale. Misura 90×52 cm. Prezzo 865 euro. http://www.bertazzoni.com

 

piano gas PRR7A6D70 bosch

Il piano a gas PRR7A6D70 di Bosch .

In vetroceramica e largo 75 cm, il piano a gas PRR7A6D70 di Bosch è dotato di 9 livelli di potenza per la regolazione del calore necessario in modo semplice e affidabile. Con display elettronico, ha bruciatore DualWok a doppia corona con due opzioni di calore, ideale per far bollire rapidamente l’acqua o cuocere lentamente le pietanze più delicate. Le griglie d’appoggio sono in ghisa per la massima stabilità e sicurezza. Prezzo da rivenditore. http://www.bosch-home.com/it/

Piani cottura a induzione

piano induzione Maris FMA 804 I F BK franke

Maris FMA 804 | F BK di Franke.

Maris FMA 804 | F BK di Franke, con 4 zone di cottura, ha regolazione progressiva da 1 a 18 + Booster, funzione di bollitura, cottura delicata, bagnomaria, che permette di portare gli alimenti a una temperatura ideale per lo scioglimento, senza rischio di bruciature, e mantenimento al caldo. La funzione Zona Flexi permette di unire due zone di cottura e utilizzarle alla stessa potenza. Misura 77×51 cm. Prezzo 1.130 euro. http://www.franke.it

piano induzione HS 1677C NE hotpoint

Il piano a induzione Active HS 1677C NE di Hotpoint.

Con 4 zone di cottura, il piano a induzione Active HS 1677C NE di Hotpoint ha modalità Active Cook che fornisce una guida completa su come preparare qualsiasi ricetta. E’ regolabile su 18 livelli + Booster, consente di unire 2 zone di cottura e ha timer per impostare il tempo di preparazione. Misura 77×51 cm. Prezzo da rivenditore. http://www.hotpoint.it

piano induzione ctpj644mcwifi candy

CTPJ644MCWIFI di Candy.

Con 4 zone di cottura e largo 60 cm, CTPJ644MCWIFI di Candy è un piano a induzione, con Zona Twin Power per scegliere di cucinare in una zona grande o in 2 zone piccole a seconda delle necessità. Ha booster su ogni zona per velocizzare i tempi e è controllabile da remoto tramite l’App Candy simply-Fi. Prezzo 549 euro. http://www.candy.it

Piani cottura con cappa integrata

piano con cappa galileo faber

Il piano cottura con cappa incorporata Galileo 60 di Faber.

Il piano cottura con cappa incorporata Galileo 60 di Faber si caratterizza per l’elegante griglia e le quattro zone a induzione con due bridge zone attivabili contemporaneamente nel caso si utilizzino pentole di grandi dimensioni. I comandi touch control permettono di governare con un solo tocco la cappa e le cooking zone e la funzione Intensive Speed aumenta la potenza d’aspirazione quando si ha l’esigenza di eliminare in pochi minuti gli odori e i fumi di cottura più forti. Grazie alla tecnologia Waterproof, la cappa rimane in funzione anche nel caso di rovesciamento fortuito di liquidi che vengono fatti defluire in un apposito contenitore. Misura 60 cm. Prezzo da rivenditore. http://www.faberspa.com

piano con cappa NZ84T9747VK_04_Dual-Flex-Zone samsung

La cappa integrata al centro del piano cottura NZ84T9747VK/UR di Samsung.

La cappa integrata al centro del piano cottura NZ84T9747VK/UR di Samsung cattura odori e vapori con una potente velocità di ventilazione di 620 m3/ora. Grazie alla Dual Flex Zone, il piano è dotato di due zone flessibili per le diverse tipologie di pentole e padelle, anche le più ingombranti e facilita cucinare più piatti contemporaneamente. In modalità Automatica regola in autonomia la potenza di aspirazione in base a ciò che si sta cucinando mentre la funzione Temperature Manager permette di selezionare la temperatura ottimale per adattarla alle varie modalità di cottura. Misura 80×52 cm. Prezzo 3.999 euro. http://www.samsung.com/it

piano con cappa T58TL6EN2_ElectricHob neff

Piano a induzione con cappa integrata T58TL6EN2 Serie N90 di Neff.

Nel piano a induzione con cappa integrata T58TL6EN2 Serie N90 di Neff, il sensore automatico dell’aria si attiva regolando automaticamente il livello di aspirazione necessario per assorbire i vapori e gli odori. Grazie al sistema PowerMove il piano è diviso in 3 zone di calore, ognuna con un diverso livello di potenza: nella parte frontale il calore intenso, cottura lenta al centro e bassa temperatura, per il mantenimento del calore, nella parte posteriore. Inoltre la funzione PowerTransfer consente di spostare pentole e padelle da una zona di cottura all’altra trasferendo le impostazioni di cottura in modo automatico. E’ largo 80 cm. Prezzo da rivenditore. http://www.neff-home.com/it/

Piani cottura smart, gestibili da remoto

piani cottura I6456C hisense

Piano cottura a induzione I6456C di Hisense.

Nel piano cottura a induzione I6456C di Hisense i programmi automatici assicurano ottimi risultati: con il sistema iQ Boil un sensore porta rapidamente l’acqua ad ebollizione per poi diminuire automaticamente la potenza ed evitare la fuoriuscita di acqua. IQ Grill, invece, grazie a un sensore che rileva la temperatura all’interno della pentola, permette di cucinare perfettamente la carne scegliendo tra vari livelli. In vetroceramica, da 60 cm, è dotato di quattro zone con controllo separato e offre maggiore flessibilità grazie alla tecnologia Area Flex, che permette di unire più zone per pentole più larghe come pescere o bistecchiere. Prezzo 449 euro. http://www.hisense.it

piano cottura SensePro_sensore aeg

A induzione, SensePro® IAE84881IB di Aeg.

A induzione, SensePro® IAE84881IB di Aeg ha termosonda wireless che misura la temperatura degli ingredienti e la trasmette al piano che, in totale autonomia, regola l’intensità del calore per ogni zona utilizzata, perfezionando le impostazioni iniziali. Dotato di Cottura Assistita (basta un semplice comando per selezionare gli alimenti scelti e il metodo di cottura desiderato), è largo 80 cm e consente di utilizzare pentole o piastre di qualsiasi dimensione, anche contemporaneamente, collegando due zone cottura attigue. Grazie alla funzione Hob2Hood, si collega wireless con la cappa che si attiva in maniera automatica, adattando la potenza di aspirazione in base all’intensità di calore del piano cottura. Prezzo 2.000 euro. http://www.aeg.it

piano cottura induzione KM 7999 FL miele

Il piano cottura a induzione KM 7999 FL di Miele.

Il piano cottura a induzione KM 7999 FL di Miele ha funzionamento intelligente grazie al display touch, zone di cottura flessibili per un massimo di 5 pentole e 8 sensori TempControl che evitano bruciature e regolano la temperatura automaticamente. Grazie alla funzione Con@ctivity la cappa si avvia in modo automatico all’accensione del piano, inoltre ha timer e spegnimento automatico per una maggiore sicurezza. Misura 94×52 cm. Prezzo 5.990 euro. http://www.miele.it

Piani cottura portatili, anche per la casa vacanze

  • Hi-Tech Chef di G3 Ferrari è dotata di display digitale con comandi soft-touch, grande area di cottura capace di alloggiare pentole fino ad un diametro di 26 cm e timer da 180 minuti. Ad induzione ha 6 livelli di potenza predefiniti per ogni piastra, termostato regolabile da 60° a 240°C e ha sistema di sicurezza anti-surriscaldamento. Misura 36x60 cm. Prezzo 150 euro. www.g3ferrari.net
  • Il piano cottura portatile Tillreda di Ikea ha comandi a sfioramento/pressione che permettono di regolare il calore con precisione semplicemente toccando i simboli + e –. E’ dotato di una zona a induzione da 1.200 watt e una da 2.000 watt. Misura 28x52 cm. Prezzo 79 euro. www.ikea.it
piano cottura portatile tillreda ikea

Il piano cottura portatile Tillreda di Ikea.

Il piano cottura portatile Tillreda di Ikea ha comandi a sfioramento/pressione che permettono di regolare il calore con precisione semplicemente toccando i simboli + e –. E’ dotato di una zona a induzione da 1.200 watt e una da 2.000 watt. Misura 28×52 cm. Prezzo 79 euro. http://www.ikea.it

 

piastra portatile hi tech chef g3 ferrari

Hi-Tech Chef di G3 Ferrari .

Hi-Tech Chef di G3 Ferrari è dotata di display digitale con comandi soft-touch, grande area di cottura capace di alloggiare pentole fino ad un diametro di 26 cm e timer da 180 minuti. Ad induzione ha 6 livelli di potenza predefiniti per ogni piastra, termostato regolabile da 60° a 240°C e ha sistema di sicurezza anti-surriscaldamento. Misura 36×60 cm. Prezzo 150 euro. http://www.g3ferrari.net

  •  

Scegliere gli elettrodomestici della cucina

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: 2.83 / 5, basato su 6 voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!