Cambiano l’aria, recuperando calore

I recuperatori di calore, adatti anche per le stagioni in cui il riscaldamento è spento, sono apparecchi di ultima generazione che trattano l’aria esterna, la immettono all’interno dell’ambiente, migliorandone la qualità, e recuperano calore.
Redazione
A cura di “La Redazione”
Pubblicato il 28/04/2016 Aggiornato il 09/09/2016
Cambiano l’aria, recuperando calore
Recuperatore di calore di Mitsubishi Electric

L’aria inquinata non è soltanto quella dell’ambiente esterno: sostanze inquinanti dannose per la salute si concentrano anche all’interno degli edifici. Soprattutto nelle abitazioni più recenti l’elevato isolamento termico impedisce in alcuni casi la naturale ventilazione e il ricambio d’aria, favorendo così la proliferazione di muffe, batteri, pollini e acari. Per questo è necessaria una corretta e frequente ventilazione degli ambienti. Per combattere il cosiddetto inquinamento indoor, responsabile tra l’altro di mal di testa, nausee e influenze e dell’acuirsi di allergie, esistono oggi i recuperatori di calore decentralizzati.

Questi apparecchi di ultima generazione per uso domestico sono pensati per singole stanze in quegli ambienti in cui non sono utilizzabili sistemi di ventilazione centralizzata. Ricambiano l’aria e filtrandola recuperano l’energia termica del flusso d’aria in uscita cedendola al flusso d’aria interno più freddo. In questo modo rinnovando l’aria negli ambienti, ristabiliscono la giusta quantità di ossigeno e controllano la temperatura e l’umidità. Istallati a parete, grazie alle loro dimensioni compatte e a una piacevole estetica si integrano bene in qualsiasi ambiente della casa.

Clicca sulle immagini per vederle full screen

  • Luxury modern bathroom
  • beautiful living room
  • 2 vortice-VORT HRW 20 MONO RC comandi remoto-recuperatorecalore
  • Living room

Attraverso un accumulatore ceramico posto all’interno, VMC SOLITAIR di Ave limita la dispersione termica garantendo un’adeguata aerazione degli spazi interni e un recupero di calore con un’efficienza reale fino a oltre il 90%. Non necessita di scarichi per la condensa ed è quindi particolarmente indicata per opere di ristrutturazione. Prezzo, Iva esclusa, 480,26 euro. www.ave.it

Assicura la ventilazione in ambienti in cui non si possono installare sistemi di ventilazione centralizzata, il recuperatore di calore Vort HRW 20 Mono RC di Vortice con gruppo comandi remoto. Può essere installato in pareti perimetrali con uno spessore tra i 28,5 e i 70 cm. Realizzato in materiale ceramico, ha cinque velocità di funzionamento e motore EC brushless con consumi alla portata massima di soli 5 W. Prezzo su richiesta. www.vortice.com

2 vortice-VORT HRW 20 MONO RC comandi remoto-recuperatorecalore

È disponibile in tre differenti modelli il recuperatore di calore decentralizzato Vort HRW 20 Mono di Vortice: con comandi a bordo, con comandi a bordo e sensori di umidità relativa e con gruppo comandi remoto per ridurre l’ingombro. Il diametro del foro di alloggiamento è di 16 cm. La versione con comandi a bordo misura L 24 x P 11,3 x H 22,4 x cm. Nella foto modello con gruppo comandi remoto. Prezzo su richiesta. www.vortice.com

Living room

È ideale per ambienti con una superficie fino a 80 mq, il ventilatore meccanico a recupero di calore Lossnay VL 100EU-5E di Mitsubishi Electric. Si può facilmente installare praticando due fori da 8,5 cm di diametro, senza la necessità di interventi invasivi o controsoffitti. Misura L 62 x P 20 x H 26,5 cm. Prezzo 550 euro. www.mitsubishielectric.it

 

 

 

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: / 5, basato su voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!