Cucine con penisola, quali vantaggi

Perfetta per cucine a vista, la penisola permette di articolare gli spazi, può ospitare la zona pranzo o una postazione di lavoro super attrezzata.
Tatiana Ceruti
A cura di Tatiana Ceruti
Pubblicato il 23/09/2020 Aggiornato il 23/09/2020
cucina penisola fratelli mirandola cottage ante telaio

Contrariamente a quanto si pensi, la penisola è adatta anche a cucine di medie dimensioni e in tutte quelle composizioni a vista sul soggiorno in cui si voglia realizzare una demarcazione tra le 2 zone funzionali – cucina e soggiorno, appunto – mantenendole comunicanti

Grande è inoltre la praticità offerta dalla penisola, che spesso ospita l’area operativa, a partire dal piano cottura  e dalla zona lavaggio. Molto spesso, poi, la penisola, o una sua parte, viene identificata con il banco snack.

 

Cucine con penisola

  • Mood di Scavolini
è in laccato opaco, Blu Moon e Grigio Ferro, con top in gres Calce Antracite. Prezzo da rivenditore. www.scavolini.com
  • La cucina Corine di Torchetti ha basi e colonne con ante in melaminico Marmo Zebra e top in laminato Piombo Doha. La parte che dà sul living è in melaminico Fronda Miele con vani
a giorno in laccato opaco liscio antracite.
Prezzo di una base da 60 cm di listino 157 euro. www.torchetti.it
  • Nella cucina Natural + Color Trend di Stosa convivono
il legno naturale di rovere dogato Sahara,
in finitura spazzolata, e il laccato Color Trend Frost opaco delle ante dei pensili. Il top è in Fenix Grigio Efeso. La cappa è il modello Pix di Elica. Prezzo di una base da 60 cm a partire da 278 euro + Iva. www.stosacucine.com
  • Kaleidos di Febal Casa ha le ante in laminato integrale stratificato, telai e strutture in alluminio nero opaco e pensili in vetro bronzo. Prezzo di una base da 60 cm a partire da 285 euro. www.febalcasa.com
  • Cloe di Arredo3 ha top in laminato speciale 366.
Le finiture scelte sono laccato opaco con trattamento Uv color grigio neutro e laminato poro registro Oregon. Gli elementi a giorno del living sono in metallo verniciato brunito; la boiserie è in ecomalta silicio.
Prezzo da rivenditore. www.arredo3.it. La cappa è il modello Stella di Falmec. www.falmec.it
  • Di Veneta Cucine, la composizione
Start-Time Presa in Graffiato Gesso (basi e colonne) e Timber Grigio (pensili), con moduli attrezzati Stepsystem in laccato opaco Rame RAL 8804 e top Caranto Quartz Bianco Veneta Cucine Q45 finitura Dolomiti.
Al posto delle maniglie, un sistema di presa in finitura Bronzo. Nella zona pranzo, il tavolo Maè Tinto Rovere Nodoso Chiaro con piano in Fenix Bianco Kos è abbinato a sedie Babila in legno di frassino sbiancato
con seduta grigia. Prezzo di una base da 60 cm con anta costa 194 euro. www.venetacucine.com
  • Round Neck di Cucine Lube ha ante in pet e top in Fenix. Prezzo di una base da 60 cm, con 2 cestoni, 374 euro + Iva. www.cucinelube.it. Il piano a induzione con sistema aspirante è di AEG www.aeg.it
  • Cottage di Fratelli Mirandola
è in abete
massello spazzolato nelle finiture
Sabbia e Tortora patinato.
Prezzo di una base con anta telaio e scocca
in multistrato 642 euro. www.fratellimirandola.it
  • L'abete massello color carbone delle ante della cucina Maestrale
di Scandola è accostato al laminato Unicolor finitura Emperador del top. I vani a giorno sono in metallo e legno vecchio. Prezzo di un modulo a un'anta, L 60 x P 58,6 x H 72 cm, a partire da 408 euro + Iva. www.scandolamobili.it
  • Lola di Arrex Le Cucine è impiallacciata rovere colore Natura (Loft Wood) e in laccato opaco Uv soft touch effetto seta colore Grigio (Loft Soft). Il top e il fianco della penisola sono in quarzo Soul Calacatta; il piano snack è impiallacciato rovere colore Natura. Una base con anta Loft Wood impiallacciata rovere, L 60 x P 57 x H 72 cm, costa 212 euro + Iva. www.arrex.it
  • La Composizione 02 – D23 di Doimo Cucine ha ante in essenza noce scalfito (basi) e Fenix NTM® Nero (pensili). I piani di lavoro sono in Laminato HPL graniglia Basalto, come gli schienali, mentre il piano snack è in Fenix NTM® Nero. Nel blocco parallelo alla composizione a parete, a maggiore profondità, gli elementi Modula in metallo nero permettono di riporre gli oggetti nelle fasi
di preparazione. Prezzo da rivenditore. www.doimocucine.com
  • Lab 40 di Marchi Cucine
è realizzata in legno
massello di conifera, in finitura naturale e color grafite. Prezzo della composizione
a partire da 10.000 euro. www.marchicucine.it
  • Mia di Aran Cucine
con frontali
in melaminico rovere graffiato, zoccoli
e gola grigio Londra, si completa di piano snack in laminato porfido nero Mila
e piano di lavoro in Silestone Haiku spazzolato. Prezzo di una base da 60 cm
a partire da 157 euro. www.arancucine.it

Elementi d’arredo adatti  alla penisola

  • In acciaio inox (AISI 304 ) finitura scotch brite e vetro temperato bianco, la cappa
a isola Laguna di Falmec, con aspirazione perimetrale,
ha un motore a 4 velocità con portata massima
di 670 m³/h. Con pulsantiera touch e illuminazione
a led, è in classe B e
misura L 60 x P 42 x H 75 cm. Prezzo 552,66 euro. www.falmec.it
  • La cappa aspirante a soffitto DA 2806 di Miele ha motore eco e si connette all'app dedicata. Misura L 88 x P 50 cm. Prezzo 2.895 euro. www.miele.it
  • A induzione, con display touch, HII 84800 FHT
di Beko offre 4 zone di cottura di cui una Flexi. Misura L 80 x P 51 cm. Prezzo da rivenditore. www.beko.com
  • SLF 590 LB2 di De'Longhi, in vetro temperato, è dotato di 5 fuochi a gas di cui uno
a doppia corona. Misura L 90 x P 51 cm. Prezzo 539 euro. www.delonghi-cookers.it
  • Kubus di Franke
è un lavello sottotop in Fragranite, finitura Supermetallica Copper Grey. Può essere completato da vari tipi
di accessori. Per basi di 80 cm, misura 62 x 42 cm. Prezzo 832 euro. www.franke.it
  • Il lavello è di Neolith, l'omonima pietra sinterizzata a tutta massa, dura, compatta, resistente, utilizzata per realizzare
sia piani di lavoro
sia lavelli integrati. Prezzo da rivenditore. www.neolith.com/it
  • Di Porcelanosa,
il lavello in Krion®, materiale acrilico, perfettamente integrabile nel top dello stesso materiale. Misura 74 x 40 cm. Prezzo da rivenditore. www.krion.com/it
  • Troy di Magis ha seduta in polipropilene e struttura in tondino d'acciaio, dorato,
ramato o verniciato poliestere. Misura L 47 x P 50 x H 46,5/80,5 cm. Prezzo 293 euro. www.magisdesign.com/it
  • Impilabile, Slim H75 M TS di Midj,
con base a slitta in acciaio, può avere seduta e schienale in tessuto, similpelle o pelle. Misura L 54 x P 52 x H 76/106 cm. Prezzo a partire da 318 euro. www.midj.com/it
  • Hidra di Bontempi Casa è una sedia con struttura integrale
in polipropilene e fibra di vetro color sabbia. Misura L 50 x
P 55 x H 47/81 cm. Prezzo di listino 95 euro + Iva. www.bontempi.it
cucina penisola mood scavolini banco snack rovere

DESIGN E PRATICITA’. Il banco snack con piano in rovere aggiunge una funzione in più alla composizione lineare che concentra, in un unico blocco, la zona operativa. Sopra le basi, barra portautensili e vani a giorno con illuminazione sottostante. Mood di Scavolini è in laccato opaco, Blu Moon e Grigio Ferro, con top in gres Calce Antracite. Prezzo da rivenditore. www.scavolini.com

 
 

La penisola nella cucina a vista sul soggiorno

La cucina a vista non è sempre dettata dalla necessità, cioè dalle esigenze di spazio. È molto amata dai più giovani, perché favorisce la convivialità e il piacere di stare insieme. Che si tratti di ambienti ampi o con dimensioni più contenute, è però necessario articolare bene le varie zone funzionali laddove mancano le pareti.

Proprio per questo le composizioni a penisola sono quelle che più si adattano a essere inserite in un ambiente open, come un monolocale o un living multifunzione di una grande abitazione.

La versatilità di programmi oggi proposta dai maggiori produttori, andando oltre il concetto tradizionale di modularità, consente la massima personalizzazione nell’arredo e di distribuire bene, con i tanti elementi a disposizione, gli spazi all’interno del living. Che integra così più funzioni: cucina, pranzo e relax.

Un esempio? La penisola, insieme a boiserie e librerie – un tempo elementi tipici del soggiorno – può fare da trait d’union fra i diversi ambienti della casa, che avranno un’estetica coordinata e armoniosa. Progettare un ambiente di questo tipo è complesso, perciò occorrerà studiare bene ogni dettaglio, dall’ergonomia agli impianti.

cucina penisola kaleidos febal casa laminato stratificato top gres calacatta libreria bifacciale

SCAFFALI CHE SCHERMANO. La penisola concentra tutta la zona operativa, con piano cottura a induzione, cappa e lavello integrati nel top in gres Calacatta opaco (come il fianco e lo schienale), e allo stesso tempo incorpora una libreria bifacciale e un tavolo a scomparsa (dal lato rivolto verso il soggiorno). Segna così il confine tra i due ambienti del living, mantenendo gli spazi ben definiti, ma con la cucina parzialmente schermata. Kaleidos di Febal Casa ha le ante in laminato integrale stratificato, telai e strutture in alluminio nero opaco e pensili in vetro bronzo. Prezzo di una base da 60 cm a partire da 285 euro. www.febalcasa.com

Spesso le librerie bifacciali vengono utilizzate nel progetto architettonico per schermare la zona operativa dal soggiorno, mantenendo però i due ambienti in comunicazione. In alternativa, vanno bene anche porte scorrevoli in vetro.

cucina penisola natural color trend cucine stosa legno naturale rovere dogato sahara laccato opaco top fenix cappa elica vani giorno

GIOCO DI PIENI E VUOTI. Gli ambienti comunicano tra loro attraverso gli arredi e le finiture. Ne sono un esempio i vani a giorno, che rifiniscono il lato della penisola che si apre verso la zona giorno e i montanti della libreria. Così la cucina diventa tutt’uno con il living.
Nella cucina Natural + Color Trend di Stosa convivono il legno naturale di rovere dogato Sahara, in finitura spazzolata, e il laccato Color Trend Frost opaco delle ante dei pensili. Il top è in Fenix Grigio Efeso. La cappa è il modello Pix di Elica. Prezzo di una base da 60 cm a partire da 278 euro + Iva. www.stosacucine.com

cucina penisola corine torchetti melaminico marmo zebra top laminato piombo doha

DA UN LATO ALL’ALTRO. Un’unica composizione occupa tutta una parete del grande ambiente open dove, al posto di tradizionali pareti, è la penisola a scandire gli spazi. La grande cappa a soffitto, invece di essere mimetizzata, segna un’ulteriore demarcazione tra le due zone. E come in molti casi, la penisola è uno spazio “operativo”, attrezzato con piano cottura e lavello. Tanto lo spazio per lavorare, ma anche per contenere, grazie alle basi disposte su due lati opposti.
La cucina Corine di Torchetti ha basi e colonne con ante in melaminico Marmo Zebra e top in laminato Piombo Doha. La parte che dà sul living è in melaminico Fronda Miele con vani a giorno in laccato opaco liscio antracite. Prezzo di listino di una base da 60 cm 157 euro. www.torchetti.it

 

Penisola multitasking e tecnologica

Non c’è posto migliore della penisola per installare attrezzature di lavoro ed elettrodomestici di nuova generazione. La penisola può essere rappresentata da un “bancone”, proprio come quello delle cucine “a isola”. Come quest’ultimo, può essere attrezzato per molteplici attività, che possono essere definite “operative”: preparazione dei cibi, cottura e lavaggio.

Il vantaggio? Più persone possono lavorare contemporaneamente in quello stesso spazio e in tutta comodità. Nella maggior parte dei casi la profondità è maggiore: aggiungendo 30 cm a un modulo standard di 60 cm, si arriva a 90 cm, con un’altra fila di basi standard, a ben 120 cm.

Si può così installare un canale attrezzato o un’alzata in cui avere tutto il necessario per lavorare. Attenzione, però, alle distanze: vanno lasciati liberi circa 100-120 cm per lato per riuscire a muoversi agevolmente; 90-120 cm per aprire le ante.

C’è poi la funzione di contenimento: la penisola attrezzata su due lati offre più capienza per riporre stoviglie e attrezzature. Il lato rivolto verso il soggiorno può essere completato con vani aperti, per libri e soprammobili, rafforzando così la sua vocazione di elemento di collegamento tra i due ambienti.

cucina penisola round cucine lube ante pet top fenix piano induzione con cappa aspirante integrato alzata utensili lavello

POSTAZIONE DA CHEF. In un unico blocco è concentrata la zona operativa: piano di lavoro, piastra a induzione con cappa integrata e lavello con maxi vasca. Canale attrezzato e alzata consentono di fare a meno dei pensili.
Round Neck di Cucine Lube ha ante in pet e top in Fenix. Prezzo di una base da 60 cm con 2 cestoni 374 euro + Iva. www.cucinelube.it. Il piano a induzione con sistema aspirante è di AEG. www.aeg.it.

cucina pensisola cloe arredo3 laccato opaco top laminato piano cottura gas cappa falmec

QUATTRO CHIACCHIERE AI FORNELLI. Cucina e living si fondono in un unico ambiente caratterizzato da accostamenti di colore delicati. La zona operativa è distribuita su due lati: a parete l’area lavaggio, sulla penisola la cottura. Qui, il piano a gas è abbinato a una cappa perfettamente mimetizzata nel soffitto.
Cloe di Arredo3 ha top in laminato speciale 366. Le finiture scelte sono laccato opaco con trattamento Uv color grigio neutro e laminato poro registro Oregon. Gli elementi a giorno del living sono in metallo verniciato brunito; la boiserie è in ecomalta silicio. Prezzo da rivenditore. www.arredo3.it.  La cappa è il modello Stella di Falmec. www.falmec.it

cucina penisola start time presa veneta cucine graffiato gesso timber grigio moduli attrezzati lacato opaco rame top caranto quartz tavolo tinto rovere

DI GRANDE FUNZIONALITA’. La cucina si sviluppa su due pareti adiacenti e l’angolo si caratterizza con l’incastro di pensili di due altezze diverse. La composizione si articola poi con una penisola che suddivide lo spazio operativo: alla cottura, al lavaggio e alla preparazione dei cibi sono dedicate aree ben identificate e definite. La zona pranzo, risolta con tavolo e sedie, è contigua.
Di Veneta Cucine, la composizione Start-Time Presa in Graffiato Gesso (basi e colonne) e Timber Grigio (pensili), con moduli attrezzati Stepsystem in laccato opaco Rame RAL 8804 e top Caranto Quartz Bianco Veneta Cucine Q45 finitura Dolomiti. Al posto delle maniglie, un sistema di presa in finitura Bronzo. Nella zona pranzo, il tavolo Ma è Tinto Rovere Nodoso Chiaro con piano in Fenix Bianco Kos è abbinato a sedie Babila in legno di frassino sbiancato con seduta grigia. Prezzo di una base da 60 cm con anta 194 euro. www.venetacucine.com

Cuocere e aspirare

Piano cottura a gas o a induzione per la penisola? Dipende, anche dal tipo di cappa. In presenza di un piano cottura a gas, infatti, è necessario prevedere una cappa aspirante e un condotto di aspirazione dei fumi, che può essere mascherato da un controsoffitto oppure dal rivestimento stesso dell’apparecchio. Con l’induzione la cappa non è obbligatoria, ma per garantire la qualità dell’aria in cucina si può ricorrere a un piano cottura con un sistema d’aspirazione integrato.

cappa aspirante a soffitto miele motore eco app

La cappa aspirante a soffitto DA 2806 di Miele ha motore eco e si connette all’app dedicata. Misura L 88 x P 50 cm. Prezzo 2.895 euro. www.miele.it

cappa a soffitto laguna falmec

In acciaio inox (AISI 304 ) finitura scotch brite e vetro temperato bianco, la cappa a isola Laguna di Falmec , con aspirazione perimetrale, ha un motore a 4 velocità con portata massima di 670 m³/h. Con pulsantiera touch e illuminazione a led, è in classe B e misura L 60 x P 42 x H 75 cm. Prezzo 552,66 euro. www.falmec.it

piano cottura induzione hii 84800 fht beko

A induzione, con display touch, HII 84800 FHT di Beko  offre 4 zone di cottura di cui una Flexi. Misura L 80 x P 51 cm. Prezzo da rivenditore. www.beko.com

piano cottura gas 90 cm slim glass de'longhi cookers

SLF 590 LB2 di De’Longhi, in vetro temperato, è dotato di 5 fuochi a gas di cui uno a doppia corona. Misura L 90 x P 51 cm. Prezzo 539 euro. www.delonghi-cookers.it

Gli impianti non sono un problema

Se la loro progettazione degli impianti è un aspetto fondamentale di ogni cucina, lo è ancora di più in quelle a penisola, se il piano cottura, il lavello o entrambi si trovano distanti dalle pareti. Se non si tratta di una nuova costruzione (in questo caso c’è la massima libertà), ma di una ristrutturazione, il punto di partenza è la disposizione degli impianti esistenti.

Il caso più semplice è quello di una mera sostituzione, quello più problematico è dato, invece, dalla necessità di apportare modifiche ai collegamenti di acqua, luce e gas. Non c’è però da spaventarsi. Nella maggior parte dei casi le derivazioni elettriche e le tubazioni vengono fatte uscire dalla parete, in corrispondenza della zona operativa e passate all’interno del “vuoto sanitario” che si forma all’interno della base, oppure accostando di schiena due basi da 60 cm o una base da 60 cm e una di 30/35 cm.

In alternativa, per non intervenire in modo rilevante su pavimenti e pareti della casa, si può considerare l’eventualità di realizzare una pedana o un pavimento sopraelevato, in cui verrà ricavato un vano tecnico per l’alloggiamento di tubazioni idriche, del gas e i collegamenti cavi elettrici.

 

cucina penisola lola arrex le cucine impiallacciata rovere laccato opaco uv soft touch top quarzo soul calacatta piano snack impiallacciato rovere

FIANCHI BEN RIFINITI. Da un lato lavaggio, dall’altra pranzo: la penisola fa da ponte tra la parte operativa e il soggiorno, arredato con un mobile contenitore basso e pensili con vani a giorno portaoggetti. Una barra in vetro trasparente protegge il piano snack dagli schizzi d’acqua del lavello.
Lola di Arrex Le Cucine è impiallacciata rovere colore Natura (Loft Wood) e in laccato opaco Uv soft touch effetto seta colore Grigio (Loft Soft). Il top e il fianco della penisola sono in quarzo Soul Calacatta; il piano snack è impiallacciato rovere colore Natura. Prezzo di una base con anta Loft Wood impiallacciata rovere, L 60 x P 57 x H 72 cm, 212 euro + Iva. www.arrex.it

cucina tradizionale penisola cottage fratelli mirandola abete massello spazzolato anta telaio

SFRUTTA LA RIENTRANZA. È suddivisa in due blocchi paralleli la cucina che vede area cottura e lavaggio contrapposte. Dal lato rivolto al soggiorno, il bancone è solo in parte corredato di moduli contenitori: la parte restante è libera, per poter stare seduti comodamente.
Cottage di Fratelli Mirandola è in abete massello spazzolato nelle finiture Sabbia e Tortora patinato. Prezzo di una base con anta telaio e scocca in multistrato 642 euro. www.fratellimirandola.it

Se si vogliono collocare le vasche sulla penisola, assicurarsi che vi sia abbastanza spazio per l’installazione anche della lavastoviglie, che è sempre meglio avere vicino. In mancanza di pensili, lo scolapiatti sarà un modello per lavello

cucina penisola maestrale scandola mobili abete massello top laminato unicolor emperador piano snack legno vecchio lavello integrato vani giorno metallo

STILE TRADIZIONALE, FUNZIONALITA’ MODERNA. Due le funzioni della penisola: lavaggio, con la vasca integrata nel top, e pranzo, con il piano ribassato che fa da tavolo.
L’abete massello color carbone delle ante della cucina Maestrale di Scandola Mobili è accostato al laminato Unicolor finitura Emperador del top. I vani a giorno sono in metallo e legno vecchio. Prezzo di un modulo a un’anta, L 60 x P 58,6 x H 72 cm, a partire da 408 euro + Iva. www.scandolamobili.it

Lavelli quasi invisibili

Particolarmente adatti per penisole a vista sul soggiorno sono i modelli sottotop o integrati nel piano di lavoro. In linea con il design e le forme pulite delle composizioni moderne, sono privi di giunzioni visibili, ma soprattutto non hanno sporgenze, perché a filo del top. Sono quindi anche molto pratici e igienici.

Solitamente sono in resine acriliche, pietra sinterizzata e agglomerati di quarzo; tutti materiali resistenti, inassorbenti e meno soggetti ai graffi e alle macchie. I piani con lavello integrato possono essere realizzati anche in grandi dimensioni, fino a 3 metri circa.

lavello sottotop porcelanosa materiale acrilico krion

Di Porcelanosa, il lavello in Krion®, materiale acrilico, perfettamente integrabile nel top dello stesso materiale. Misura 74 x 40 cm. Prezzo da rivenditore. www.krion.com/it

lavello neolith pietra sinterizzata tutta massa

Il lavello è realizzato in Neolith, pietra sinterizzata a tutta massa, dura, compatta, resistente, utilizzata per realizzare sia piani di lavoro sia lavelli integrati. Prezzo da rivenditore. www.neolith.com/it

lavello kubus franke fragranite finitura super metallica copper grey

Kubus di Franke è un lavello sottotop in Fragranite, finitura Supermetallica Copper Grey. Può essere completato da vari tipi
di accessori. Per basi di 80 cm, misura 62 x 42 cm. Prezzo 832 euro. www.franke.it

 
Non solo piano snack

È così definita la penisola che ospita un piano o banco per pasti veloci, ma spesso è come un vero tavolo. Per comodità è sempre a un’altezza differente rispetto al piano di lavoro.

Nelle cucine con penisola le superfici orizzontali abbondano: oltre a un worktop di grandi dimensioni, vi è spesso il banco snack o un tavolo collegato. Ciò rende necessaria una grande attenzione ai materiali in cui sono realizzati. Per i piani di lavoro la scelta oggi è amplissima, a partire dal classico laminato hpl (laminato ad alta pressione), resistente e con un buon rapporto qualità/prezzo. Più evoluto, tra i laminati, il Fenix Ntm™, frutto di nanotecnologie: non poroso, con superficie soft touch e anti-impronte, può essere riparato da piccoli graffi.

Oltre alle pietre naturali e materiali di cava, quali marmo e granito, evergreen, sono molto diffusi i materiali compositi, che imitano alla perfezione i precedenti.

I prodotti acrilici, sono resistenti agli acidi, agli urti e possono essere realizzati in qualunque forma e dimensione e con giunture invisibili.

Apprezzato per gli spessori sottili e le elevate performance è il gres porcellanato.• Poco adatto per il top, ma perfetto per il banco snack, è invece il legno massello, ad alto spessore, e in alcuni casi (nelle cucine old style) di recupero (“legno vecchio”).

cucina penisola d23 doimo cucine essenza noce scalfito fenix ntm nero piani lavoro laminato hpl graniglia basalto piano snack sgabelli

UN PIANO DI COLLEGAMENTO. Una cucina dalla struttura molto articolata, composta da un blocco a parete con piano cottura, un bancone con lavello e alzata
integrata e un piano multitasking che fa da elemento di connessione: piano snack, piano di lavoro, superficie d’appoggio aggiuntiva.
La Composizione 02 – D23 di Doimo Cucine ha ante in essenza noce scalfito (basi) e Fenix NTM® Nero (pensili). I piani di lavoro sono in Laminato HPL graniglia Basalto, come gli schienali, mentre il piano snack è in Fenix NTM® Nero. Nel blocco parallelo alla composizione a parete, a maggiore profondità, gli elementi Modula in metallo nero permettono di riporre gli oggetti nelle fasi di preparazione. Prezzo da rivenditore. www.doimocucine.com

cucina penisola mia aran cucine melaminico rovere graffiato vani a giorno piano snack laminato porfido nero top quarzo composito silestone

GIOCO D’INCASTRI. Un sistema attrezzato con mensole laccate e montanti in metallo si ancora al muro e al top della cucina. Le superfici della penisola si moltiplicano: c’è posto per lavorare, per pranzare e tanti piani d’appoggio.
Mia di Aran Cucine con frontali in melaminico rovere graffiato, zoccoli e gola grigio Londra, si completa di piano snack in laminato porfido nero Mila e piano di lavoro in Silestone Haiku spazzolato. Prezzo di una base da 60 cm a partire da 157 euro. www.arancucine.it

cucina penisola tradizionale lab 40 marchi cucine legno massello conifera finitura naturale grafite piano legno vecchio alto spessore

COME UN LABORATORIO. Nello spazio di lavoro dal sapore artigianale, l’elemento a penisola spicca per il piano ad alto spessore in legno vecchio, che è al tempo stesso luogo di condivisione ed elemento di separazione tra la zona operativa e il living.
Lab 40 di Marchi Cucine è realizzata in legno massello di conifera, in finitura naturale e color grafite. Prezzo della composizione a partire da 10.000 euro. www.marchicucine.it

Sedie e sgabelli comodi

Quello che anni fa veniva considerato un posto, in genere per due persone, dove consumare la colazione o un pasto veloce, oggi si è evoluto. Così, il banco snack può diventare un vero e proprio tavolo per quattro o più persone, non a sé stante, ma collegato alle basi della cucina. Come le dimensioni, anche le altezze possono variare: solitamente si va dai 75 cm agli oltre 90 cm, per i veri e propri banconi.

Attenzione quindi alle sedute: nel primo caso si potranno utilizzare sedie standard, in altri casi sgabelli alti, con o senza schienale, girevole o fisso. Meglio provarli prima dell’acquisto, tenendo presente che, per stare comodi, quando si è seduti, bisogna considerare circa 30 cm tra il piano del tavolo e le ginocchia.

sedia troy plastica e gambe filo d'acciaio magis

Troy di Magis ha seduta in polipropilene e struttura in tondino d’acciaio, dorato, ramato o verniciato poliestere. Misura L 47 x P 50 x H 46,5/80,5 cm. Prezzo 293 euro. www.magisdesign.com/it

sgabello alto slim midj base slitta acciaio seduta schienale imbottito

Impilabile, Slim H75 M TS di Midj, con base a slitta in acciaio, può avere seduta e schienale in tessuto, similpelle o pelle. Misura L 54 x P 52 x H 76/106 cm. Prezzo a partire da 318 euro. www.midj.com/it

sedia hidra bontempi casa struttura polipropilene fibra vetro color sabbia

Hidra di Bontempi Casa è una sedia con struttura integrale in polipropilene e fibra di vetro color sabbia. Misura L 50 x P 55 x H 47/81 cm. Prezzo di listino 95 euro + Iva. www.bontempi.it

Tratto dal n. 4/2020 del mensile Cose di Casa

 

Penisola in cucina: altri approfondimenti

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: 5 / 5, basato su 1 voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!