In cucina, materiali protagonisti

I mobili della cucina si vestono di materiali nuovi o utilizzati in modo nuovo: gres, Fenix Ntm™ e laminati personalizzabili con grafiche e disegni promettono non solo di cambiare stile ma anche di allungare la vita degli arredi.
Redazione
A cura di “La Redazione”
Pubblicato il 12/03/2015 Aggiornato il 12/03/2015
In cucina, materiali protagonisti
Cucina Orange Evolution di Snaidero

La cucina cambia volto e diventa un ambiente non solo ricercato dal punto di vista estetico ma estremamente performante, grazie ai progressi delle nanotecnologie e a lavorazioni sempre più sofisticate. Merito dei nuovi materiali di cui è composta: resistenti, supersottili e in grado di ripararsi da soli in caso di macchie e piccoli graffi superficiali.

Gres a ridotto spessore

Fino a poco tempo fa usato come rivestimento, in alternativa alle resine, il gres a ridotto spessore ha conquistato da qualche tempo anche la cucina, una stanza fino a qualche anno fa inesplorata. La pasta ceramica cotta ad altissime temperature si rivela estremamente resistente al taglio, alle abrasioni, all’acqua e agli sbalzi di temperatura, non si deforma e garantisce una longevità eccezionale alla superficie. Tutte caratteristiche che ne fanno un candidato perfetto per la cucina, ambiente per sua stessa natura ricco di insidie. Grazie all’elevata leggerezza e alle sue doti di robustezza, il gres è indicato per ricoprire non solo le ante ma anche il top.

Fenix Ntm™

È un materiale avveniristico che si distingue per la capacità di autoripararsi attraverso il calore; inoltre è resistente ai graffi, agli urti e alle abrasioni. La superficie estremamente opaca ha proprietà antimpronta e semplifica le operazioni di pulizia perché è antistatica, idrorepellente e antibatterica. La texture è piacevole al tatto e idonea al contatto con gli alimenti.

Laminati di ultima generazione

I laminati sono ormai disponibili in spessori davvero ridotti, fino a 2-3 mm, come ormai la maggior parte dei materiali utilizzati in cucina ma la vera particolarità consiste nel poter personalizzare le superfici con colori, grafiche e finiture diverse. In alcuni casi è possibile decorare soltanto una o entrambe le superfici (fronte/retro). Per un total look che dura nel tempo: le grafiche, infatti, sono studiate per resistere nel tempo alle sollecitazioni date da vapore, calore, graffi, strofinamento e prodotti chimici per la pulizia.

  • Maya di stosa
  • SCAVOLINI-Scenery Gres-CUCINA
  • SNAIDERO-Orange Evolution Isola-cucina
cucina Scenery di Scavolini con ante senza maniglie rivestite in gres porcellanato a basso spessore colore Open space Kerlite®

La cucina Scenery di Scavolini ha ante senza maniglie rivestite in gres porcellanato a basso spessore nel colore Open space Kerlite® a contrasto con gli elementi in vetro e alluminio. Le basi e l’armadiatura sono dotate di ante a battente mentre i pensili a giorno, in Decorativo Bianco Puro, utilizzano sistemi a vasistas. Il top è anch’esso in gres porcellanato antigraffio, per la massima sicurezza e affidabilità. Prezzo su richiesta. www.scavolini.com

composizione Maya 04 di Stosa con tavolo estraibile telescopico

La composizione Maya 04 di Stosa con tavolo estraibile telescopico propone elementi contenitivi aperti e chiusi. Top e schienale sono realizzati nella finitura Fenix Ntm™ spessore 2 cm. Le basi in nobilitato materico noce platin e laminato lucido bianco puro si accostano a colonne e pensili in noce platin. Per un modulo base con anta da L 60 x P 56 x H 76 cm prezzo a partire da 123 euro. www.stosacucine.com

anta in laminato di Orange Evolution di Snaidero

L’anta in laminato di Orange Evolution di Snaidero è disponibile anche con l’originale texture ispirata agli azulejos portoghesi. Elemento perfetto per chi vuole dare alla propria cucina un carattere e un’identità che difficilmente passeranno inosservati. Per una base con anta a battente in nobilitato bianco artico da L 60 x P 60 x H 65 cm: prezzo 194 euro. www.snaidero.it

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: 0 / 5, basato su 0 voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!