22 lavelli da cucina in materiali diversi: guida all’acquisto

Tante le possibilità di scelta per il lavello in cucina: in materiali tradizionali come acciaio o ceramica oppure nei materiali compositi tecnologici. Bianco o colorato, può avere accessori di grande funzionalità.

Simona Preda
A cura di Simona Preda, Monica Mattiacci, Simona Bruscagin
Pubblicato il 02/11/2023 Aggiornato il 06/11/2023
lavello franke fragranite black matt 1

Nella frenesia della vita quotidiana, in cucina – per lavorare comodamente tra pentole, piatti e ingredienti – un lavello pratico e sufficientemente grande può diventare un utile alleato per lavare frutta e verdura, pulire utensili, riempire pentole d’acqua.

Veri e proprio centro operativo, il lavandino della cucina va scelto senza sottovalutare alcuni aspetti  imprescindibili, che per comodità ti riassumiamo qui sotto per punti, che verranno analizzati più in dettaglio in questa esaustiva guida:

  1. Dimensioni e forma: La dimensione e la forma del lavello dovrebbero adattarsi allo spazio e alle esigenze. Si può scegliere tra lavelli singoli, doppie vasche o vasche multiple in base ai centimetri disponibili e all’utilizzo.
  2. Tipologia: possono essere montati sopra il piano di lavoro, sottopiano o ad incasso. Valuta quale opzione si adatta meglio allo stile della cucina oltre che ai tuoi gusti.
  3. Materiale: I materiali comuni per i lavelli includono acciaio inox, ceramica, granito e ormai soprattutto prodotti sintetici che imitano quelli naturali senza averne i difetti. Da valutare aspetto, durabilità e manutenzione necessaria per ciascuno.
  4. Misure: soprattutto dalla larghezza della vasca dipendono la possibilità e la comodità, per esempio, di lavare pentole e teglie, di sciacquarle bene. La profondità – diversamente che nei lavabi – è un dato pressoché simile nei vari modelli (45-50 cm di norma).
  5. Design: i lavelli da cucina sono disponibili in una vasta gamma di stili e linee in modo che siano armoniosamente inseriti nell’ambiente domestico.
  6. Accessori: l’aggiunta di sgocciolatoi, taglieri e colini… può migliorare e moltiplicare la funzionalità del lavello.
  7. Facilità di pulizia: La pulizia dovrebbe essere semplice e comoda. Per questo, optare per determinati materiali e finiture che resistono meglio alle macchie e alle graffi può fare la differenza.
  8. Durabilità: un lavello di qualità dura di più nel tempo. Utile anche controllare se il produttore offre una garanzia aggiuntiva.
  9. Budget: se la qualità spesso va di pari passo con il costo, meglio stabilire da subito la cifra massima che si può o si vuole spendere, considerando che i prodotti pubblicati sono quelli più innovativi e dalle prestazioni migliori e che i relativi prezzi sono quelli di listino, su cui poi i rivenditori possono applicare una scontistica.

 

23 lavelli cucina

  • Il lavello a incasso Langudden di Ikea è in acciaio inox a due vasche, con bordo posteriore leggermente più profondo per permetterti di appoggiare i vari utensili per la cucina. Misura L 75 x P 53 x H 18 cm. Compreso sifone con scarico Lillviken, prezzo 134 euro. www.ikea.it
  • Il lavello a una vasca della serie K700 di Grohe è realizzato in acciaio inox, con trattamento PVD che impreziosisce l’estetica e rafforza la superficie, rendendola tre volte più dura e dieci volte più resistente a corrosione e graffi. Le colorazioni sono oro spazzolato, oro rosa spazzolato e grafite spazzolato. Misura L 72 x P 37 x H 22 cm. Prezzo 933,30 euro. www.grohe.it
  • Il lavello Happy Hour di Foster ha una lunga vasca (L 123,6 x P 50,3 x H 26,3 cm) che, grazie agli accessori in dotazione, la griglia Black e il tagliere in bambù, diventa anche piano di lavoro; disponibili anche ciotole, cestello e grattugia. È in acciaio inox AISI 304 con finitura spazzolata PVD Gun Metal, disponibile anche Copper e Gold; il fondo è diamantato. Prezzo da 2.124 euro + Iva. www.fosterspa.com
  • Maris Quiet di Franke è in acciaio inox, con tecnologia Quiet Pad System dal doppio rivestimento, che riduce il rumore del 25% durante il lavaggio. È dotato di filtro a cestello facile da pulire e ampio scarico da 7 pollici. Il modello MQX 110-82 misura L 90 x P 46,4 x H 19,2 cm e costa 790 euro + Iva. Gli accessori modulari in kit All-In completano il lavello. Il set con guida telescopica, tagliere e vaschetta forata costa da 126 euro + Iva. www.franke.it
  • Fresno Sottotop di Franke è un lavello con gocciolatoio in Fragranite® nel colore nero, materiale resistente che non si scheggia e non si macchia. Il trattamento Sanitized blocca la proliferazione di microbi e batteri, mantenendo elevato il livello di igiene. Può essere installato anche filotop. Misura L 86 x P 45,8 x H 21,5 cm, adatto per basi da 90 cm. Prezzo 939 euro + Iva. www.franke.it
  • Installabile in versione filotop, il lavello Urban UBG 611-78 di Franke ha vasca e gocciolatoio ed è realizzato in Fragranite® con trattamento igienizzante Sanitized, che abbatte la proliferazione di batteri e microbi al 99%. Diversi i colori: Black Matt, Oyster, Sahara, Avena, Stone Grey, Bianco e Nero. Misura L 78 x P 50 x H 22 cm. Prezzo 340 euro + Iva. www.franke.it
  • Il lavello a due vasche Smooth di Corian® è realizzato nel materiale omonimo, in tre tonalità di bianco: Cameo White, Glacier White e Designer White, per ben integrarsi con tutti i tipi di piani di lavoro. Misura L 78,6 x P 42,5 x H 24,5 cm. Prezzo da rivenditore. www.corian.it 
  • A due vasche con gocciolatoio, il lavello NF11620/N6 della linea Infinity di Plados Telma è realizzato in nanoSTONE e disponibile nei colori Deep black, Pure White, Argan e Urban Grey. Può essere completato con accessori funzionali come vassoi, taglieri e cesti in metallo. Misura L 116 x P 50 x H 21 cm. Prezzo 550 euro. www.pladostelma.com
  • Il lavello a doppia vasca in ceramica Havsen di Ikea ha frontale visibile e sporgente, quindi permette di avvicinarsi meglio e più facilmente, inoltre è adatto anche per l'isola della cucina. Lo spazio tra il lavello e il bordo posteriore del piano può essere sfruttato anche come appoggio. Misura L 82 x P 48 H 20 cm. Compreso sifone con scarico Lillviken, prezzo 224 euro. www.ikea.it
  • Il lavello in ceramica Farmhouse 60X di Villeroy & Boch ha smaltatura CeramicPlus, un trattamento della superficie che offre massima qualità e semplicità di pulizia perché non permette a sporco e calcare di attaccarsi. È disponibile nei colori Ebano, Crema, Bianco pietra e Bianco alpino. Misura L 59,5 x P 50 x H 20 cm. Prezzo nel colore Ebony 1.101 euro + Iva. www.villeroy-boch.com
  • Etagon 500-U di Blanco è il lavello ad una vasca in Silgranit® di colore nero, dotato di gradino interno, su cui appoggiare le barre in acciaio inox, utili per sostenere pentole, tagliere o vaschette, dove lavorare verdure o altri cibi. È disponibile in diversi colori. Misura L 50 x P 40 x H 20 cm. Prezzo 760 euro + Iva. www.blanco.com
  • La collezione di lavelli Marine di Foster utilizza acciaio AISI 316, molto resistente alla ruggine, agli acidi contenuti negli alimenti, al cloro e alla corrosione. Disponibile a una o due vasche con e senza scivolo, ha bordo di incasso standard. Misura da L 86 × P 50 x H 19 cm. Prezzo da 195 euro + Iva. www.fosterspa.com
  • Siluet 60S di Villeroy & Boch è realizzato in resistente TitanCeram con trattamento CeramicPlus che ne agevola la pulizia. Ha una vasca, scarico centrale o laterale e tappo con chiusura manuale o automatica. Tra i colori, Bianco Alpin, Crema, Alomond, Stone, Grafite e Ebony. Misura L 60 x P 51 x H 22 cm. Prezzo da 1.190 euro + Iva. www.villeroy-boch.it
  • Ha doppia vasca e spalliera alta il lavello in ceramica dallo stile vintage TCK90 della linea True Colors Kitchen di Bleu Provence, disponibile bianco o nero. Il rubinetto a tre fori vanno collocato alla spalliera. Misura L 96 x P 68 x H 50 cm e costa da 1.990 euro + Iva. Il mobile TCM90 ha ante crema, rosse o nere, misura L 120 x P 60 x H 90 cm e costa 2.200 euro + Iva. www.bleuprovence.it
  • È realizzato in materiale composito il lavello K700 di Grohe, per l’80% in quarzo e al 20% in resina acrilica e indurente. È resistente a macchie, graffi, calore e ammaccature. Il colore è Granite Black e misura L 72 x P 37 x H 22 cm. Prezzo 732 euro. Il miscelatore Essence Professional ha finitura super steel; prezzo 1.298,08 euro. Il flessibile elastico GROHflexx, disponibile in dieci colori costa 139,69 euro. www.grohe.it
  • Il lavello a una vasca VI81520 di Guglielmi è realizzato in acciaio inox 304 con finitura spazzolata, piletta integrata e troppopieno, che ne agevola lo svuotamento. Si può installare sia filotop sia sottotop. Misura L 54 x P 44 x H 20 cm. Prezzo 734 euro. Il miscelatore Smartap ST80030 con comando di apertura e chiusura dello scarico costa 578 euro. www.guglielmi.com 
  • Il lavello sottopiano da incasso S510-U635 della linea S51 di Hansgrohe ha due vasche, di cui una più piccola (con profondità 14 cm), utile per lavare cibi come verdure e frutta. È realizzato in Silica Tec nel colore nero grafite, ma disponibile anche grigio pietra e grigio cemento. Misura L 77 x P 41,5 x 20,5/14 cm. Prezzo 450,90 euro + Iva. www.hansgrohe.it
  • Ha linee e arrotondate Up di Scarabeo Ceramiche, in ceramica con bordo rialzato che delimita la vasca, e una fessura laterale per il deflusso dell’acqua. La protezione antibatterica ne agevola la pulizia. A incasso filopiano, misura L 86 x P 50 x H 23 cm. Prezzo nella versione bianca 1.220 euro, colorata 2.135 euro. www.scarabeosrl.com
  • Il piano Planet Mercury di Quartzforms® è grigio chiaro con venature bianche, con lavello integrato. È composto da quarzo puro, resina strutturale e pigmenti colorati ed è resistente a graffi e urti, non assorbe liquidi e macchie, è igienico e resistente al calore. La finitura è opaca o lucida. www.quartzforms.com/it
  • È in acciaio con la superficie satinata il lavello in vendita da OBI, con una vasca posizionata a destra e il gocciolatoio a sinistra. Misura L 79 x P 50 x H 16 cm. Compresa la piletta e i ganci di fissaggio, costa 74,95 euro. www.obi-italia.it
  • Kitchensink#1 di Alice Ceramica ha una forma ispirata agli antichi lavatoi, di cui ne riprende la profondità, infatti misura L 90 x P 50 x H 25 cm. È dotato anche di piano inclinato verso l’interno. È in ceramica con trattamento antibatterico, disponibile in varie finiture, anche colorate o materiche. In versione soprapiano con finitura nero matt costa 1.770 euro. www.aliceceramica.com
  • Il lavabo in ceramica Cook 91 di Bleu Provence è disponibile con ampia vasca singola oppure doppia. Lo smalto è resistente ad acidi, detersivi e macchie ed è disponibile sia bianco che in diversi colori sia tenui che vivaci. Misura L 91,4 x P 48,8 x H 25,4 cm. Prezzo da 1.200 euro + Iva. Il piano in legno costa 280 euro + Iva. www.bleuprovence.it

Che tipo di lavello scegliere

Prima dell’acquisto, occorre valutare alcuni aspetti pratici: 

  • forma e dimensioni: rotondi, quadrati, rettangolari, o angolari, dai più piccoli, di circa 40 cm, a quelli più grandi, con doppia vasca e gocciolatoio;
  • numero di vasche: l’ideale sarebbe poter disporre di due vasche, in alternativa è anche possibile optare per una vasca e mezza;
  • materiali: è impossibile dire quale sia il materiale migliore per i lavelli; accanto all’acciaio inox e alla ceramica, anche i materiali compositi sono oggi molto apprezzati. 

Dove mettere il lavello della cucina

La posizione e il tipo di lavello, a una o più vasche, ha un ruolo centrale nella progettazione della cucina. La priorità è la praticità e l’organizzazione degli spazi con accessori funzionali, insieme a materiali e finiture di qualità.

Nelle cucine componibili il lavello viene inserito in una base appositamente forata nella parte superiore. Fanno eccezione i modelli totalmente integrati nel piano di lavoro, quindi nello stesso materiale del piano, senza giunture o rese invisibili da particolari tecnologie.

Il lavello andrebbe collocato nella zona più luminosa della cucina, anche se la sua posizione è sempre vincolata a quella degli impianti.

I modelli da incasso – la maggioranza – possono essere a filo, sotto o sopra il top. I primi non sporgono sul piano di lavoro, facilitando la pulizia. I secondi, invece, trattengono più facilmente gli schizzi d’acqua.

A seconda del tipo e del numero di vasche – una, una e mezza o due – il lavello può essere incassato in vari tipi di basi da cucina. I più piccoli sono di circa 40 cm e sono pensati per l’incasso in moduli di 45 cm. I più grandi sono di circa 120 cm e sono attrezzati con 2 vasche più gocciolatoio (per basi di 80 o 90 cm). 

E la profondità? Indipendentemente dalla tipologia di lavello deve essere sufficiente per riempire una pentola di grandi dimensioni (circa 50 cm). 

Quanta distanza tra lavello e piano cottura?

Fondamentale, nella progettazione della zona lavaggio, è distanziare sufficientemente il lavello dal piano cottura, per un comodo utilizzo di entrambi, in tutta sicurezza. Anche se lo spazio minimo potrebbe essere 30 cm, meglio sarebbe lasciarne 60, da destinarsi all’incasso della lavastoviglie, ad area di preparazione dei cibi, per agevolare le operazioni di carico e scarico della lavastoviglie e il prerisciacquo dei piatti sporchi.

Lavelli per esigenze particolari

Per basi angolari, con lati solitamente di 90 cm, esistono modelli speciali, in genere a 2 vasche, simmetriche o non, intorno alle quali è inserito il gocciolatoio. Per lavare teglie di grandi dimensioni, si può decidere per un modello monovasca di 80 cm. In poco spazio si può installare un modello rotondo di Ø 38 cm circa (utilizzabile anche come vasca aggiuntiva).

Il gocciolatoio serve?

Alcuni lavelli ne sono provvisti, a destra o a sinistra della vasca. È sicuramente utile, ma se è installato uno scolapiatti capiente nel pensile superiore se ne può anche fare a meno. L’importante è avere comunque un po’ di spazio sul top di fianco alla zona lavaggio e non addossarla al muro per essere comodi nei movimenti.

In alternativa, si può prevedere un canale attrezzato, struttura profonda circa 20 cm da collocare tra le basi e lo schienale della cucina. Perfetto per isole, può avere scolapiatti o scolabicchieri collegati direttamente al sifone, vani per prese elettriche, interruttori per elettrodomestici e rubinetto del gas.

Rubinetto cucina

Scegliere il rubinetto giusto è un investimento che va ben oltre l’aspetto estetico. È un passo verso la creazione di una cucina funzionale, bella e rispettosa dell’ambiente. In particolar modo, sono comodi i modelli con doccetta estraibile, mobile e con diversi tipi di getto. Scopri tutto sui diversi tipi di miscelatori da cucina.

Lavelli in acciaio inox

È un evergreen che non passa mai di moda e si abbina a qualsiasi stile di cucina. Rimane inoltre un materiale molto utilizzato perché duraturo, igienico e resistente a sbalzi di temperatura. La sua robustezza è proporzionata allo spessore, inoltre è riciclabile al 100%.

Nella scelta vanno preferiti lavelli in acciaio inox di alta qualità, come AISI 304 o 316. 

Il calcare può causare aloni sulla sua superficie, necessita quindi di essere asciugato dopo ogni utilizzo. Inoltre, soprattutto nel caso di prodotti di qualità inferiore e di basso spessore, si può anche graffiare. 

L’acciaio inox può avere finitura lucida, satinata e dekor. La prima è la più delicata e richiede più attenzione nell’utilizzo, anche se gli ultimi modelli hanno caratteristiche antimpronta e antigraffio. La seconda ha il vantaggio di mascherare i piccoli danni da usura. La terza, con trama a rilievo, è la più resistente.

lavelli guglielmi v181520

IVI81520 di Guglielmi

Il lavello a una vasca VI81520 di Guglielmi è realizzato in acciaio inox 304 con finitura spazzolata, piletta integrata e troppopieno, che ne agevola lo svuotamento. Si può installare sia filotop sia sottotop. Misura L 54 x P 44 x H 20 cm. Prezzo 734 euro. Il miscelatore Smartap ST80030 con comando di apertura e chiusura dello scarico costa 578 euro. http://www.guglielmi.com 

 

lavelli Franke Maris Quiet

Maris Quiet di Franke

Maris Quiet di Franke è in acciaio inox, con tecnologia Quiet Pad System dal doppio rivestimento, che riduce il rumore del 25% durante il lavaggio. È dotato di filtro a cestello facile da pulire e ampio scarico da 7 pollici. Il modello MQX 110-82 misura L 90 x P 46,4 x H 19,2 cm e costa 790 euro + Iva. Gli accessori modulari in kit All-In completano il lavello. Il set con guida telescopica, tagliere e vaschetta forata costa da 126 euro + Iva. http://www.franke.it
 
 
lavelli Ikea Langudden

Langudden di Ikea

Il lavello a incasso Langudden di Ikea è in acciaio inox a due vasche, con bordo posteriore leggermente più profondo per permetterti di appoggiare i vari utensili per la cucina. Misura L 75 x P 53 x H 18 cm. Compreso sifone con scarico Lillviken, prezzo 134 euro. http://www.ikea.it

 

lavello fm marine aisi 316 foster

Marine di Foster

La collezione di lavelli Marine di Foster utilizza acciaio AISI 316, molto resistente alla ruggine, agli acidi contenuti negli alimenti, al cloro e alla corrosione. Disponibile a una o due vasche con e senza scivolo, ha bordo di incasso standard. Misura da L 86 × P 50 x H 19 cm. Prezzo da 195 euro + Iva. http://www.fosterspa.com

 

lavello acciaio inox obi italia

Lavello in vendita da OBI

È in acciaio con la superficie satinata il lavello in vendita da OBI, con una vasca posizionata a destra e il gocciolatoio a sinistra. Misura L 79 x P 50 x H 16 cm. Compresa la piletta e i ganci di fissaggio, costa 74,95 euro. http://www.obi-italia.it

 

Lavelli in acciaio inox colorati

I modelli in acciaio colorato hanno trattamento PVD (Phisical Vacuum Deposition), una tecnologia che deposita particelle di metalli nobili sulla superficie. I vantaggi sono di tipo estetico, essendo molto elegante e colorato, ad esempio rame, oro, grafite, ma non solo, dal momento che l’acciaio viene reso ancora più resistente a urti e graffi.

 

lavelli K700 di Grohe acciaio

K700 di Grohe in acciaio inox

Il lavello a una vasca della serie K700 di Grohe è realizzato in acciaio inox, con trattamento PVD che impreziosisce l’estetica e rafforza la superficie, rendendola tre volte più dura e dieci volte più resistente a corrosione e graffi. Le colorazioni sono oro spazzolato, oro rosa spazzolato e grafite spazzolato. Misura L 72 x P 37 x H 22 cm. Prezzo 933,30 euro. http://www.grohe.it

 

lavelli Foster Happy Hour

Happy Hour di Foster

Il lavello Happy Hour di Foster ha una lunga vasca (L 123,6 x P 50,3 x H 26,3 cm) che, grazie agli accessori in dotazione, la griglia Black e il tagliere in bambù, diventa anche piano di lavoro; disponibili anche ciotole, cestello e grattugia. È in acciaio inox AISI 304 con finitura spazzolata PVD Gun Metal, disponibile anche Copper e Gold; il fondo è diamantato. Prezzo da 2.124 euro + Iva. http://www.fosterspa.com

 

Lavelli in materiali compositi 

Negli ultimi anni si è molto diffusa questa tipologia di materiali, tecnologici e performanti, costituiti da diversi elementi. I materiali non sono tutti uguali, spesso sono brevettati e hanno nomi diversi. In genere sono costituiti per l’80% o più di pietre e minerali naturali come il quarzo, e la restante percentuale di resine (con funzione legante) e pigmenti.

In comune hanno alcune caratteristiche, infatti sono compatti, impermeabili, resistenti a urti, macchie e sbalzi di calore.

Elevato è anche il pregio estetico, con la superficie liscia e levigata al tatto, che ricorda la pietra naturale, con finitura opaca. Diversi i colori, in genere dai toni naturali come bianco, nero, grigio, beige e tortora.

Esistono lavelli in materiale composito con trattamento superficiale antibatterico incolore, inodore e insapore a base di ioni d’argento che garantisce una protezione costante nel tempo contro batteri causa di muffe, macchie e cattivi odori. Gli ioni d’argento, completamente atossici rilasciati dal materiale composito, riescono infatti a penetrare nelle membrane dei germi, bloccandone l’attività e la riproduzione.

Trattandosi di materiali facilmente termoformabili, ci sono anche lavelli completamente integrati nel piano di lavoro, privi di giunzioni.

 

lavelli grohe k700

K700 di Grohe

È realizzato in materiale composito il lavello K700 di Grohe, per l’80% in quarzo e al 20% in resina acrilica e indurente. È resistente a macchie, graffi, calore e ammaccature. Il colore è Granite Black e misura L 72 x P 37 x H 22 cm. Prezzo 732 euro. Il miscelatore Essence Professional ha finitura super steel; prezzo 1.298,08 euro. Il flessibile elastico GROHflexx, disponibile in dieci colori costa 139,69 euro. http://www.grohe.it

 

Lavello in Quartzforms®

Il Quartzforms® viene utilizzato anche per i piani di lavoro delle cucine ed è un materiale composito a base di sabbia di quarzo puro (92%), resina strutturale poliestere (7%), pigmenti stabilizzati ai raggi UV (1%) e additivi, mescolati, pressati e solidificati. La tecnologia Bretonstone®, attraverso un particolare processo di “vibrocompattazione sottovuoto”, permette di realizzare lastre anche di grandi dimensioni. Non è tossico, non assorbe liquidi, resiste all’abrasione, all’urto, al fuoco e agli acidi.

lavello quartzforms planet mercury marmo arredo

Planet Mercury di Quartzforms®

Il piano Planet Mercury di Quartzforms® è grigio chiaro con venature bianche, con lavello integrato. È composto da quarzo puro, resina strutturale e pigmenti colorati ed è resistente a graffi e urti, non assorbe liquidi e macchie, è igienico e resistente al calore. La finitura è opaca o lucida. http://www.quartzforms.com/it

 

Lavello in Silica Tec

Silica Tec è un materiale composito costituito per l’80% da polvere di quarzo, a cui viene aggiunto acrilico di alta qualità. Il materiale è robusto e duraturo, essendo resistente a graffi, urti, alte temperature, inoltre non cambia colore nel tempo, mantenendo le sue proprietà.

lavelli hansgrohe s51

Lavello della linea S51 di Hansgrohe

Il lavello sottopiano da incasso S510-U635 della linea S51 di Hansgrohe ha due vasche, di cui una più piccola (con profondità 14 cm), utile per lavare cibi come verdure e frutta. È realizzato in Silica Tec nel colore nero grafite, ma disponibile anche grigio pietra e grigio cemento. Misura L 77 x P 41,5 x 20,5/14 cm. Prezzo 450,90 euro + Iva. http://www.hansgrohe.it

 

Lavelli in Fragranite®

Fragranite® è un materiale composto per l’80% da sabbia di quarzo e per il 20% da resina acrilica, resistente a graffi e urti e shock termici. Il trattamento Sanitized® riduce la crescita dei batteri del 99% rendendolo idoneo al contatto con gli alimenti. La superficie liscia e impermeabile respinge lo sporco e il calcare riducendo l’utilizzo di detersivi, per la pulizia basta acqua tiepida e detergenti non abrasivi, usando una spugna morbida. Se le macchie persistono si può optare per un panno imbevuto d’alcool o di candeggina diluita.

lavello in fragranite black matt 1 di franke

Lavello Fresno Sottotop di Franke

Fresno Sottotop di Franke è un lavello con gocciolatoio in Fragranite® nel colore nero, materiale resistente che non si scheggia e non si macchia. Il trattamento Sanitized blocca la proliferazione di microbi e batteri, mantenendo elevato il livello di igiene. Può essere installato anche filotop. Misura L 86 x P 45,8 x H 21,5 cm, adatto per basi da 90 cm. Prezzo 939 euro + Iva. http://www.franke.it

 

lavello cucina urban franke

Urban UBG 611-78 di Franke

Installabile in versione filotop, il lavello Urban UBG 611-78 di Franke ha vasca e gocciolatoio ed è realizzato in Fragranite® con trattamento igienizzante Sanitized, che abbatte la proliferazione di batteri e microbi al 99%. Diversi i colori: Black Matt, Oyster, Sahara, Avena, Stone Grey, Bianco e Nero. Misura L 78 x P 50 x H 22 cm. Prezzo 340 euro + Iva. http://www.franke.it

 

Lavello in Silgranit®

Silgranit® è un materiale composto da 80% di granito e 20% di acrilico, dalla superficie molto dura, resistente ai graffi e alle abrasioni, agli sbalzi termici, agli acidi e ai grassi e che resiste al calore fino a 230 °C.  È molto facile da pulire perché consente di utilizzare qualsiasi tipo di detersivo e non necessita di essere asciugato immediatamente al termine della pulitura.

lavello cucina etagon 500-u blanco

Blanco Etagon 500-U di Blanco

 
Etagon 500-U di Blanco è il lavello ad una vasca in Silgranit® di colore nero, dotato di gradino interno, su cui appoggiare le barre in acciaio inox, utili per sostenere pentole, tagliere o vaschette, dove lavorare verdure o altri cibi. È disponibile in diversi colori. Misura L 50 x P 40 x H 20 cm. Prezzo 760 euro + Iva. http://www.blanco.com
 

Lavello in nanoSTONE

nanoSTONE è composto da resina acrilica purissima e da un mix di cariche minerali che, unendosi, formano un materiale molto resistente a urti e shock termici e setoso al tatto. Contiene anche particelle di biossido di Titanio che, attraverso il processo di fotocatalisi, riducono gli agenti inquinanti presenti nell’aria in cucina, rendono il lavello antibatterico e più facile da pulire.

lavello cucina NF11620_N6 infinity plados

Infinity di Plados

A due vasche con gocciolatoio, il lavello NF11620/N6 della linea Infinity di Plados Telma è realizzato in nanoSTONE e disponibile nei colori Deep black, Pure White, Argan e Urban Grey. Può essere completato con accessori funzionali come vassoi, taglieri e cesti in metallo. Misura L 116 x P 50 x H 21 cm. Prezzo 550 euro. http://www.pladostelma.com

Lavello in Corian® 

Il Corian® è formato per due terzi da minerali naturali, costituiti principalmente da triidrato di alluminio, minerale ricavato dalla bauxite e per un terzo da resina acrilica. Il materiale è resistente, impermeabile, resistente alle macchie e alle muffe e non è poroso. Permette di creare lavelli di forme inusuali, anche integrate nel piano di lavoro della cucina. Per la pulizia quotidiana è sufficiente acqua calda, avendo cura di asciugare con un panno morbido. Eventuali macchie provocate da prodotti chimici vanno subito rimosse con un panno morbido, sapone e grandi quantità d’acqua.

lavello acciaio inox obi italia

Smooth di Corian®

Il lavello a due vasche Smooth di Corian® è realizzato nel materiale omonimo, in tre tonalità di bianco: Cameo White, Glacier White e Designer White, per ben integrarsi con tutti i tipi di piani di lavoro. Misura L 78,6 x P 42,5 x H 24,5 cm. Prezzo da rivenditore. http://www.corian.it 

 

Lavelli in ceramica

La ceramica è un materiale tradizionale, disponibile in diversi stili, sia vintage che contemporaneo, da scegliere in base allo stile della cucina. Oltre che nel classico bianco è spesso disponibile anche colorata, in tinte tenui, vivaci o forti come il nero, da scegliere coordinandosi con la finitura delle ante.

La ceramica deve essere smaltata in superficie, in modo da essere totalmente impermeabile; sporco e calcare non creano depositi e la pulizia risulta molto pratica. Alcuni lavelli sono inoltre disponibili con protezione antibatterica integrata che ostacola lo sviluppo di germi, microorganismi e cattivi odori.

Facile da pulire con sola acqua e un panno umido, è resistente ai graffi ma non agli urti violenti, che la possono sbeccare.

Lavelli in ceramica dalla linea classica

lavello tck90 blue provence ceramica

True Colors Kitchen TCK90 di Bleu Provence

Ha doppia vasca e spalliera alta il lavello in ceramica dallo stile vintage TCK90 della linea True Colors Kitchen di Bleu Provence, disponibile bianco o nero. Il rubinetto a tre fori vanno collocato alla spalliera. Misura L 96 x P 68 x H 50 cm e costa da 1.990 euro + Iva. Il mobile TCM90 ha ante crema, rosse o nere, misura L 120 x P 60 x H 90 cm e costa 2.200 euro + Iva. http://www.bleuprovence.it

 

lavello cucina havsen ikea

Havsen di Ikea

Il lavello a doppia vasca in ceramica Havsen di Ikea ha frontale visibile e sporgente, quindi permette di avvicinarsi meglio e più facilmente, inoltre è adatto anche per l’isola della cucina. Lo spazio tra il lavello e il bordo posteriore del piano può essere sfruttato anche come appoggio. Misura L 82 x P 48 H 20 cm. Compreso sifone con scarico Lillviken, prezzo 224 euro. http://www.ikea.it

 

Lavelli in ceramica monovasca

lavelli Bleu Provence Cook 91

Cook 91 di Bleu Provence

Il lavabo in ceramica Cook 91 di Bleu Provence è disponibile con ampia vasca singola oppure doppia. Lo smalto è resistente ad acidi, detersivi e macchie ed è disponibile sia bianco che in diversi colori sia tenui che vivaci. Misura L 91,4 x P 48,8 x H 25,4 cm. Prezzo da 1.200 euro + Iva. Il piano in legno costa 280 euro + Iva. http://www.bleuprovence.it

 

lavello cucina farmhouse villeroy e boch

Farmhouse 60X di Villeroy & Boch

Il lavello in ceramica Farmhouse 60X di Villeroy & Boch ha smaltatura CeramicPlus, un trattamento della superficie che offre massima qualità e semplicità di pulizia perché non permette a sporco e calcare di attaccarsi. È disponibile nei colori Ebano, Crema, Bianco pietra e Bianco alpino. Misura L 59,5 x P 50 x H 20 cm. Prezzo nel colore Ebony 1.101 euro + Iva. http://www.villeroy-boch.com

 

Lavelli in ceramica dal design contemporaneo

lavello up scarabeo ceramica

Up di Scarabeo Ceramiche

Ha linee e arrotondate Up di Scarabeo Ceramiche, in ceramica con bordo rialzato che delimita la vasca, e una fessura laterale per il deflusso dell’acqua. La protezione antibatterica ne agevola la pulizia. A incasso filopiano, misura L 86 x P 50 x H 23 cm. Prezzo nella versione bianca 1.220 euro, colorata 2.135 euro. http://www.scarabeosrl.com

 

lavello siluet S60 villeroy boch ceramica

Siluet 60S di Villeroy & Boch

Siluet 60S di Villeroy & Boch è realizzato in resistente TitanCeram con trattamento CeramicPlus che ne agevola la pulizia. Ha una vasca, scarico centrale o laterale e tappo con chiusura manuale o automatica. Tra i colori, Bianco Alpin, Crema, Alomond, Stone, Grafite e Ebony. Misura L 60 x P 51 x H 22 cm. Prezzo da 1.190 euro + Iva. http://www.villeroy-boch.it

 

lavelli Alice Kitchensink1

Kitchensink#1 di Alice Ceramica

Kitchensink#1 di Alice Ceramica ha una forma ispirata agli antichi lavatoi, di cui ne riprende la profondità, infatti misura L 90 x P 50 x H 25 cm. È dotato anche di piano inclinato verso l’interno. È in ceramica con trattamento antibatterico, disponibile in varie finiture, anche colorate o materiche. In versione soprapiano con finitura nero matt costa 1.770 euro. http://www.aliceceramica.com

 

Accessori intercambiabili per il lavello

La zona lavaggio non è costituita solo dalle vasche, infatti è una postazione organizzata e attrezzata anche per la preparazione dei cibi e il lavaggio delle stoviglie. In alcuni casi è possibile acquistare, anche in un secondo momento, elementi opzionali intercambiabili come cestelli o taglieri scorrevoli lungo il bordo del lavello, che possono essere utilizzati anche come copertura, aumentando allo stesso tempo la superficie di lavoro disponibile.

 

lavelli Franke All-In accessori

All-In di Franke

Gli accessori modulari All-In di Franke trasformano il lavello in una zona molto funzionale e si adattano a lavelli fino a 54 cm. Gli elementi sono: il tagliere in legno di bamboo, il vassoio contenitore, le vaschette forate piccola e grande, la vaschetta piccola, la guida telescopica, il coperchio piccolo in legno di bamboo e il tappetino arrotolabile in silicone Diversi i set, con prezzo da 126 a 265 euro + Iva. http://www.franke.it

 

Come scegliere il rubinetto per il lavello

Di solito i rubinetti per la cucina sono realizzati in acciaio inox e possono avere finitura cromata, satinata o anticata (per esempio in color ottone o rame) nel caso di cucine di stile rétro.  Esistono anche modelli in ottone, sempre personalizzabili con le più diverse finiture. 

Per il lavello si utilizzano in genere miscelatori, monocomando o con leve separate per l’acqua calda e fredda; oltre alla bocchetta orientabile, possono avere anche elementi ergonomici come la doccetta estraibile, per poter meglio raggiungere con il getto d’acqua ogni angolo della vasca o poter facilmente riempire la pentola appoggiata sul piano cottura. 

Se il lavello si trova sotto una finestra, è opportuno scegliere un miscelatore con sistema abbattibile, in modo che la canna essere ripiegata sopra il piano del lavello, permettendo di aprire agevolmente il serramento. 

Indipendentemente dalla tipologia, occorre assicurarsi che l’estensione della bocca di erogazione del rubinetto sia tale da fare arrivare a dirigere il getto d’acqua nel centro della vasca.

Quale sifone per lavello

Il sifone è un elemento idraulico indispensabile per lo scarico dell’acqua del lavello. Alcune versioni sono studiate per avere un ingombro contenuto e poter sfruttare lo spazio sottostante per contenere detersivi e pattumiera. Si tratta dei modelli salvaspazio, fatti in modo tale da aderire alla parete di fondo del mobile. In genere sono in polipropilene, leggero ma resistente, con guarnizioni ad alta tenuta e ispezionabili grazie ad aperture da cui rimuovere con facilità eventuali residui.

sifone per lavelli praktik omp

Praktik di OMP Tea

È orientabile sia in entrata che in uscita il sifone Praktik di OMP Tea, riducendone l’ingombro, collocandolo contro la parete di fondo. È realizzato in polipropilene e e sotto-lavello ha un ingombro massimo di 70 mm, esclusa piletta. È disponibile per una o due vasche ed è ispezionabile. http://www.omptea.eu

 

lavelli lira sifone spazio 2nt

Sifone Spazio 2NT di Lira

Sifone Spazio 2NT di Lira aderisce alla parete di fondo, non ingombra e i bracci sono orientabili secondo necessità. È ispezionabile nella parte anteriore, svitando il tappo di chiusura. Esiste in versione per foro parete con Ø 40 mm o con adattatore per foro di Ø 50 o 56 mm. http://www.lira.com

 

Progettare una nuova cucina

 
Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: 4.8 / 5, basato su 5 voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!